Skip to main content

Samsung Galaxy S10 Lite vs Galaxy S10: quali sono le differenze?

Samsung Galaxy S10 vs Galaxy S10 Lite
(Image credit: Future)

Durante una presentazione a sorpresa, Samsung ha rilasciato la versione Lite del Galaxy S10, undici mesi dopo il debutto del modello originale. I fan del telefono sono rimasti colpiti, sia per l’esistenza di questo nuovo, inaspettato, prodotto sia per le tempistiche del lancio, così lontano da quello del fratello maggiore S10 ma solo un mese prima dell’attesa presentazione del Galaxy S11.

Il nuovo cellulare è il Samsung Galaxy S10 Lite, leggero nel nome ma non nelle specifiche: avrà infatti rispetto al Galaxy S10 standard alcuni miglioramenti che non ci saremmo aspettati.

Quindi, quali sono le differenze? Ma soprattutto, il nuovo modello si rivelerà all’altezza del precedente? Il Galaxy S10 è la scelta ovvia per chi è alla ricerca di un nuovo cellulare, o il Lite si dimostrerà una valida alternativa? Esaminiamo tutte le specifiche e le caratteristiche di questi due modelli così da risolvere questi dilemmi.

Samsung Galaxy S10 vs S10 Lite: prezzo

Quando il Samsung Galaxy S10 venne rilasciato, il suo prezzo era di €829 per l’opzione con meno spazio di archiviazione, ovvero 128 GB, mentre si saliva fino a €1.179 per il modello da 512 GB.

È opportuno sottolineare che il costo di S10 è ormai diminuito e, a seconda dello spazio di archiviazione che desiderate, potete acquistarlo anche a €200 in meno rispetto a quasi un anno fa.

Immagine 1 di 2

Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 (Image credit: Future)
Immagine 2 di 2

Samsung Galaxy S10 Lite

The Samsung Galaxy S10 Lite (Image credit: Future)

Al momento della pubblicazione non conosciamo il prezzo del Galaxy S10 Lite comunque, quando sapremo di più al riguardo, provvederemo a tenervi aggiornati. Tuttavia possiamo fare un’ipotesi basandoci sul Samsung Galaxy S10e, versione economica del Galaxy S10.

Il Galaxy S10e al lancio costava €779 per il modello da 128 GB, perciò crediamo che S10 Lite sarà disponibile a un prezzo inferiore, questo perché è stato presentato come lo smartphone entry level della serie S10.

Design e schermo

Mentre il Samsung Galaxy S10 era molto simile ai suoi fratelli, S10e e S10 Plus, S10 Lite è visibilmente differente, e ciò è dovuto soprattutto alle fotocamere: nei primi tre modelli sono poste orizzontalmente, mentre nella nuova versione si trovano in un blocco posizionato in alto a sinistra sul retro del dispositivo.

Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 (Image credit: TechRadar)

Galaxy S10 Lite è inoltre sensibilmente più pesante delle controparti standard, 186 g contro 157 g e dispone anche di uno schermo più grande da 6,7 pollici rispetto ai 6,1 pollici dei modelli precedenti. Considerando la grandezza del display, S10 Lite eguaglia il Samsung Galaxy S10 5G, risultando il più grande della famiglia.

Un’importante differenza tra i due telefoni è la presenza del jack da 3.5 mm presente nel Galaxy S10, di cui non dispone il modello Lite. Essendo quest’ultimo un dispositivo economico, una mancanza simile è inaspettata, poiché generalmente sono i modelli premium a non avere questa connessione.

Nonostante sia uno smartphone economico, Lite integra un sensore per impronte inserito all’interno del display, come i modelli più costosi.

S10 ha uno schermo leggermente curvo ai lati, invece S10 Lite ha un display piatto con una cornice sottile attorno ai bordi; comunque il design del primo sembra decisamente più raffinato, sebbene lo schermo curvo possa non piacere a tutti, come nel caso del Galaxy Note 10.

Samsung Galaxy S10 Lite

Samsung Galaxy S10 Lite (Image credit: TechRadar)

Un’altra caratteristica condivisa è l’alloggio della fotocamera frontale che presenta un notch “tagliato” ma, mentre nel modello top di gamma si trova in alto a destra, nel S10 Lite è posto al centro come nel Galaxy Note 10.

Tornando a parlare dello schermo, il Galaxy S10 ha un Dynamic AMOLED mentre la versione Lite un Super AMOLED Plus.

In realtà non siamo certi delle differenze tra le due specifiche poiché i nomi degli AMOLED per Samsung sono più delle parole utili al marketing che al cambiamento tecnologico; tuttavia, quando l’azienda sudcoreana usò la nomenclatura Super AMOLED Plus per lo schermo del Galaxy S2, il risultato fu un pannello luminoso ed efficiente, dunque pensiamo di poter essere ottimisti.

Detto ciò, la tecnologia è la stessa del Galaxy S2, sebbene quella implementata in quest’ultimo modello è ben più datata rispetto a quella del S10 base.

In conclusione, S10 ha una risoluzione di 1440 x 3040, mentre per il Lite è 1080 x 2400 e, in combinazione con differenti dimensioni dello schermo, il primo ha una densità di pixel molto superiore a quella del secondo; i contenuti appariranno quindi molto più nitidi su S10, sebbene il display più grande sia preferibile da alcuni.

Fotocamera

In quest’ambito c’è un cambiamento importante tra S10 e S10 Lite. L’unica cosa che condividono i due modelli è la presenza di tre fotocamere sul retro.

 Blocco fotocamera Galaxy S10 

 Blocco fotocamera Galaxy S10  (Image credit: Future)

S10 ha la fotocamera principale e il teleobiettivo da 12 MP più un’ultra-wide da 16 MP, mentre S10 Lite ha ne ha una da 48 MP, un’ultra-wide da 12 MP e una terza da 5 MP. La fotocamera da 48 MP è migliore di quella presente nel S10? Ha una dimensione dei pixel minore, perciò potrebbe non essere allo stesso livello di quella del modello standard.

Il passaggio dal teleobiettivo al macro è intrigante, ma rende più semplice la scelta. Se desiderate scattare foto ravvicinate a piccoli oggetti, il Lite farà al caso vostro, mentre scattare fotografie a oggetti distanti richiederà la presenza del teleobiettivo.

I telefoni Samsung sono ottimi per fotografare e, nonostante non abbiamo ancora potuto testare la fotocamera di S10 Lite, pensiamo sia quasi della stessa qualità di quella presente nel modello di fascia superiore. Ciò che veramente fa la differenza è il software di post-processing di Samsung, una vera delizia.

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, nel Galaxy S10 è da 10 MP mentre si sale a 32 MP nella versione Lite ma, anche qui, essendo la dimensione dei pixel minore, non vuol dire che sia necessariamente migliore.

 Blocco fotocamera Galaxy S10 Lite 

 Blocco fotocamera Galaxy S10 Lite  (Image credit: TechRadar)

Autonomia 

Il Samsung S10 dispone di una batteria da 3,400 mAh, un pò piccola, tuttavia, grazie alle ridotte dimensione dello schermo, riesce a sopravvivere per una intera giornata. Se volete però una batteria più longeva, quella del Galaxy S10 Lite da 4,500 mAh è la scelta corretta.

Entrambi i dispositivi offrono la ricarica rapida. Nel modello base è da 15 W e quindi, probabilmente, sarà la stessa nel Lite, anche se questo non è stato ancora confermato. Il modello economico,però, non offre la ricarica wireless, presente nel Galaxy S10; perciò, se siete fanatici della ricarica senza fili, il Lite non farà per voi.

Il nuovo smartphone inoltre non ha la funzione Wireless PowerShare, che permette al telefono di essere utilizzato come caricatore wireless per altri dispositivi. Questa funzionalità potrebbe essere abbastanza utile ai possessori di auricolari o smartwatch dotati di ricarica wireless e quindi, se siete tra questi, è consigliabile optare per il modello S10.

Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 (Image credit: Future)

Caratteristiche e specifiche 

Samsung non ha divulgato il chipset utilizzato sul Galaxy S10 Lite ma, dalle specifiche che conosciamo, è probabile che si tratti dello stesso processore del Galaxy S10, lo Snapdragon 855.

In alcune parti del mondo, S10 viene venduto con un simile Exynos 9820 ma S10 Lite potrebbe rimanere fedele alla CPU Snapdragon ovunque.

Anche il quantitativo di RAM dovrebbe essere molto simile: Galaxy S10 ha 8GB mentre S10 Lite disporrà di 6 GB o 8 GB, a seconda dell’opzione che sceglierete anche se bisognerà vedere se entrambe le versioni verranno messe in commercio in tutti i paesi.

Il sistema operativo di S10 al lancio era Android 9 che può essere aggiornato ad Android 10, il Lite invece integrerà quest’ultima versione out-of-the-box. Non è una buona ragione per preferire un modello all’altro ma dovrete spendere un pò di tempo ad aggiornare Android 9 per ottenere la migliore esperienza possibile.

Entrambi i dispositivi hanno l’overlay One UI, che è principalmente un cambiamento estetico, ma include anche diverse app e bonus Samsung.

In generale, avrete all’incirca gli stessi dispositivi in termini di specifiche e caratteristiche qualsiasi tra i due modelli scegliate. O, almeno, è così sulla carta. Dovremo comunque provare accuratamente il Galaxy S10 Lite per vedere se si riveleranno grandi differenze tra i due modelli nell’uso quotidiano.

Samsung Galaxy S10 Lite

Samsung Galaxy S10 Lite (Image credit: TechRadar)

Conclusioni 

Il prezzo del Galaxy S10 sarà una discriminante decisiva per poter consigliare un telefono rispetto all’altro, per ora possiamo limitarci a esaminare le differenze note tra i due smartphone.

Il Samsung Galaxy S10 Lite ha molto in comune con il suo (quasi) omonimo: lo schermo è più ampio, ma non altrettanto nitido, e le fotocamere potrebbero non scattare foto eccezionali. Le dimensioni, infine, potrebbero essere d’ostacolo a persone con delle mani piccole.

Il Samsung Galaxy S10 è invece più piccolo ma di fascia più alta grazie al suo schermo ad alta risoluzione, l’eccezionale gamma di fotocamere e il display curvo, oltre a un design più elegante.