Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20 Ultra potrebbe supportare i giochi Xbox tramite Xcloud

(Image credit: Samsung)

A poche settimane dal lancio della serie Samsung Galaxy Note 20, che verrà presentata durante l’evento Samsung Unpacked del 5 agosto, è emerso un rumor molto interessante riferito alla versione Ultra del nuovo smartphone dell'azienda coreana. 

Stando a quanto riportato dal sito di informazione tedesco WinFuture, Samsung Galaxy Note 20 Ultra sarebbe altamente ottimizzato per riprodurre i titoli Xbox tramite il servizio Xcloud. 

La notizia non stupisce particolarmente visti i rapporti sempre più stretti tra Samsung e Microsoft. Lo scorso agosto infatti, in occasione dell’evento lancio per Galaxy Note, il CEO di Microsoft Satya Nadella è salito sul palco per annunciare la partnership tra le due aziende, affermando che Galaxy Note 10 avrebbe avuto a disposizione una serie di app preinstallate tra cui Office, Linkedin, Your Phone e One Drive. 

In seguito, nel mese di febbraio, le aziende hanno rafforzato la partnership annunciando una collaborazione nell’ambito del cloud-based gaming mirata a sopperire alla mancanza di una piattaforma di gioco in streaming sui dispositivi dell’azienda coreana. Samsung ha infatti deciso di eliminare il suo servizio dedicato Play Galaxy Link nel marzo 2020

Sempre stando al report di WinFuture, grazie all’accordo con Microsoft, Galaxy Note 20 Ultra avrà a disposizione più di 90 titoli presenti nel catalogo xCloud.

Specifiche tecniche 

Nel report sono presenti alcuni dettagli sul nuovo smartphone di fascia alta dell’azienda coreana. Si parla di uno schermo da 6.9 pollici con una risoluzione di 3200 x 1440 e una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Samsung Galaxy Note 20 Ultra potrebbe essere il primo dispositivo equipaggiato con Corning Gorilla Glass 7.

Il comparto fotografico sarebbe composto da tre fotocamere, la principale da 108 megapixel affiancata da un ultra grandangolare da 12 megapixel e da una lente periscopica anch'essa da 12 megapixel con ingrandimento fino a 50X. Questo valore corrisponde alla metà esatta rispetto allo zoom 100x di Samsung Galaxy S20 Ultra, ma secondo alcune fonti dovrebbe introdurre diverse migliorie

Per quanto riguarda le altre specifiche, il report parla di connettività 5G e Wi-Fi 6, uno spazio di archiviazione da 256 o 512 GB espandibile tramite microSD, 12GB di RAM e una batteria da 4,500mAh.

Con caratteristiche simili e una compatibilità elevata con i titoli Xbox, Samsung Note 20 Ultra potrebbe facilmente diventare molto popolare tra i mobile gamers.

Fonte: The Verge