Skip to main content

iPhone 12 Pro vs iPhone 12 Pro Max: quale scegliere?

iPhone 12 Pro vs iPhone 12 Pro Max
(Image credit: Apple)

Dopo diversi anni di aggiornamenti incrementali, Apple ha deciso cambiare rotta, regalando al nuovo iPhone 12 una forma molto più audace rispetto ai precedenti smartphone.

Tra i migliori modelli della gamma troviamo iPhone 12 Pro Max e iPhone 12 Pro, due modelli davvero dotati. Ma come si relazionano l’uno all’altro? Chi è il più degno del titolo di “Pro”? E, soprattutto, qual è il migliore tra i due?

iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, prezzi e disponibilità

iPhone 12 Pro da 128 GB è uscito nei negozi il 16 ottobre 2020, con prezzi a partire da €1.189 per la versione da 128 GB. Per quelle da 256 GB e 512 GB il prezzo sale rispettivamente a €1.309 e €1.539.

iPhone 12 Pro Max è arrivato nei negozi in ritardo a causa della pandemia di Covid-19 che ha colpito duramente la catena di fornitura. Le vendite sono iniziate il 6 novembre 2020, con prezzi a partire da €1.289 per la versione da 128 GB, che salgono a €1.309 e €1.539 per quelle da 256GB e 512GB.

I prezzi sopra indicati sono quelli del negozio ufficiale di Apple, ma per il momento non ci sono ancora offerte di altri rivenditori. I prodotti Apple mantengono molto bene il loro valore e siamo appena usciti dalla fase di lancio della gamma iPhone 12, troppo presto per trovare sconti e ribassi.

Design

Apple ha davvero dato un taglio al passato con la famiglia iPhone 12. Il nuovo design squadrato si pone in netto contrasto con i vari modelli arrotondati degli ultimi sei anni.

Sia iPhone 12 Pro che l'iPhone 12 Pro Max hanno uno spessore di soli 7,4 mm e sfoggiano superfici piatte su tutti e quattro i lati. Solo gli spigoli arrotondati rivelano un lieve accenno di curvatura, in maniera simile ad iPhone 4 e iPhone 5 di qualche anno fa.

Se non fosse per le dimensioni differenti, i telefoni sembrerebbero identici. Entrambi sono disponibili in quattro colori, argento, grafite, oro e blu pacifico, ed entrambi sono dotati dello stesso bordo in acciaio inossidabile lucido che trattiene fin troppo bene le impronte digitali.

Immagine 1 di 2

iPhone 12 Pro range

iPhone 12 Pro (Image credit: Apple)
Immagine 2 di 2

iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro Max (Image credit: Apple)

Entrambi i telefoni sono resistenti, con una protezione in ceramica sopra lo schermo che fornisce ipoteticamente una protezione dalle cadute quattro volte superiore rispetto al vetro standard. Nonostante ciò, abbiamo scoperto in fretta durante la nostra prova che entrambi i telefoni sono suscettibili a subire piccole ammaccature e graffi, proprio come qualsiasi altro smartphone.

Entrambi i telefoni sono certificati IP68, la specifica rinnovata consente a entrambi i telefoni di poter rimanere immersi in sei metri di acqua per un massimo di 30 minuti.

L'unica differenza visibile tra questi due telefoni è proprio la loro dimensione. Come dice il nome, iPhone 12 Pro Max è molto più grande di iPhone 12 Pro: è 14 mm più lungo e 7 mm più largo, ma soprattutto è di 39 g più pesante. A questo si aggiunge un gruppo di fotocamere più grande, di cui parleremo tra poco.

iPhone 12 Pro Max è molto meno maneggevole di iPhone 12 Pro. Non è un telefono che si acquista per sbaglio: entra a malapena nella tasca dei jeans o in una borsa minuscola, pertanto immaginiamo che chi decide di scegliere questa taglia sappia esattamente cosa sta cercando.

Un'ulteriore piccola differenza esterna è data dall’impatto visivo della tacca sul display. iPhone 12 Pro Max ha uno schermo molto più grande e pertanto la barra di attivazione del Face ID di Apple sembra meno invadente su questo modello.

Schermo

iPhone 12 Pro Max possiede uno schermo davvero enorme, da 6,7 ​​pollici. In proporzione lo schermo relativamente grande di iPhone 12 Pro da 6,1 pollici potrebbe quasi sembrare piccolo.

Dimensioni a parte, tuttavia, questi display sono molto simili. Si tratta di due display OLED Super Retina XDR, che offrono all'incirca la stessa densità di pixel, pari a 460 ppi, oltre che le stesse capacità HDR10 e le stesse caratteristiche di luminosità con 800 nits standard e fino a 1200 nits di picco.

Sono schermi straordinari, in grado di riprodurre una vasta e accurata gamma di colori, e con neri molto profondi. Entrambi però condividono lo stesso difetto, ossia la mancanza di una frequenza di aggiornamento più rapida.

Proprio come negli smartphone precedenti, i display mantengono una frequenza di aggiornamento di soli 60 Hz, mentre sugli smartphone Android non è raro trovare modelli con frequenze di refresh di 90 o addirittura 120 Hz, soprattutto tra i top di gamma.

Soprattutto perché Apple ha definito lo standard per la tecnologia di visualizzazione ProMotion a 120 Hz, che ha fatto il suo debutto su iPad Pro 2017, pensiamo che non sarebbe stato male se a Cupertino avessero deciso di introdurre questa (relativa) novità. Se non altro per creare un'ulteriore distinzione tra telefoni Pro e iPhone 12 / iPhone 12 mini.

Nonostante la frequenza di aggiornamento standard, abbiamo riscontrato che entrambi gli schermi sono tra i migliori in circolazione quando si tratta di visualizzare immagini e video.

Fotocamera

I comparti fotografici costituiscono una delle più grande differenze tra Phone 12 Pro Max e iPhone 12 Pro, perlomeno sulla carta. Entrambi i telefoni possiedono un trio di sensori da 12 megapixel per altrettante fotocamere, un’ultra grandangolare, una grandangolare e un teleobiettivo.

A queste si aggiunge un sensore LiDAR per migliorare l'autofocus in condizioni di scarsa illuminazione, ma tra i due telefoni esiste qualche differenza tecnica.

La fotocamera principale è più grande del 47% su iPhone 12 Pro Max, il che spiega la differenza di dimensioni tra i due gruppi fotografici. Ciò rende iPhone 12 Pro Max il migliore iPhone in assoluto per fotografare in condizioni di scarsa illuminazione, anche in una gamma iPhone 12 che offre una modalità notturna dalle notevoli capacità.

Inoltre, il teleobiettivo della versione Pro Max ha un ottica 2.5X, rispetto a quella 2X di iPhone 12 Pro. Entrambi i teleobiettivi comunque mantengono caratteristiche abbastanza simili.

iPhone 12 Pro vs iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro Max (Image credit: Future)

Differenze hardware a parte, siamo rimasti sorpresi dalla somiglianza nella qualità della maggior parte degli scatti tra i due smartphone. Questo potrebbe indicare che il grosso nelle capacità fotografiche degli smartphone Apple risiede negli algoritmi e nella capacità di elaborazione delle immagini, che sono identici su entrambi i telefoni.

Infatti, entrambi i telefoni possiedono le stesse funzionalità avanzate di Apple, come Smart HDR 3 e Deep Fusion, che selezionano e combinano in modo intelligente le esposizioni per creare scatti più nitidi e contrastati. Entrambi gli smartphone possono anche utilizzare il nuovo standard ProRAW, che unisce il potente formato RAW alla post produzione automatica tramite algoritmo che viene applicata ai JPEG.

Entrambi i telefoni hanno la notevole capacità di scattare foto in modalità notturna tramite tutte e quattro le fotocamere, inclusa quella frontale. Un risultato impressionante. Lato video, entrambi modelli Pro possono girare video dotati di tecnologia Dolby Vision 4K e 60 fps, una caratteristica preclusa ai modelli non Pro.

Specifiche e prestazioni

Le prestazioni degli iPhone sono diventate talmente veloci da perdere quasi importanza ribadire che sono migliorate rispetto lo scorso anno. Sia iPhone 12 Pro che iPhone 12 Pro Max sono molto più veloci dei loro rivali Android e all’incirca il 20% più veloci rispetto ai modelli Apple dello scorso anno.

Dal punto di vista della dotazione non ci sono differenze. Entrambi i telefoni sfruttano il nuovo chip A14 Bionic di Apple e 6 GB di RAM. I risultati dei benchmark e l’esperienza d’uso sono quasi identici tra i due modelli di punta.

Non esiste un gioco 3D sull'App Store che li sappia mettere in difficoltà, e lo stesso vale anche per le attività più intensive, come il fotoritocco. Sono i telefoni più veloci del momento, e probabilmente lo saranno fino a quando non verranno commercializzati alla fine del 2021 iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Siamo felici di vedere che Apple ha finalmente aumentato lo spazio di archiviazione nei suoi modelli Pro. Ora dispongono entrambi di un minimo di 128 GB, invece dei miseri 64 GB degli smartphone meno recenti. E come abbiamo visto, tramite un (notevole) sovrapprezzo lo spazio può essere aumentato a 256 GB o 512 GB.

Il grande punto di forza dell'intera gamma Apple iPhone 12 è il supporto al 5G. Sia iPhone 12 Pro che iPhone 12 Pro Max permettono di connettersi alle reti di nuova generazione, se disponibili, anche se al momento la loro disponibilità è abbastanza limitata, nel momento in cui scriviamo.

Per il momento il 5G rimane qualcosa all’avanguardia per la maggior parte degli utenti, nonostante tutti gli attori impegnati nel suo sviluppo ne parlino con forte sensazionalismo.

Durata della batteria

iPhone 12 Pro vs iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro (Image credit: Future)

La scocca più grande di iPhone 12 Pro Max ha consentito ad Apple installare al suo interno una batteria di notevoli dimensioni, almeno per gli standard dell'azienda. Con una capacità di 3.687 mAh, la batteria della versione Pro Max fa impallidire quella della versione Pro che si ferma a soli 2.815 mAh.

È piuttosto deludente sapere che Apple ha ridotto la capacità di entrambe le batterie rispetto ai precedenti smartphone. In particolar modo, di 200 mAh per la versione Pro e di quasi 300 mAh per il Max Pro.

Nonostante la riduzione della capacità e lo schermo più grande, in un confronto diretto in termini di autonomia è iPhone 12 Pro Max ad avere la meglio. È infatti il modello più longevo della gamma iPhone 12 ed è l'unico dei quattro smartphone che riesce a durare per un'intera giornata di uso intensivo lontano da un hotspot Wi-Fi.

Utilizzare una connessione 5G vedrà scendere il livello della batteria più rapidamente, ma come abbiamo già detto, saranno pochi gli utenti a percepire ciò come un problema al momento.

Apple ha utilizzato il vecchio marchio MagSafe per realizzare una nuova serie di accessori magnetizzati da utilizzare con entrambi gli smartphone. È possibile agganciare un caricabatterie wireless sul retro del telefono. Il funzionamento è simile a quello di un caricabatterie wireless Qi, ma più sicuro.

Sfortunatamente, il caricabatterie MagSafe non è incluso in nessuna delle confezioni. Né è presente tipo di caricatore, del resto. Tutto ciò che viene dato in dotazione con i modelli Pro è il cavo USB-C / Lightning. Se desidera sfruttare la nuova ricarica rapida da 20 W di Apple, sarà necessario acquistare un apposito accessorio per €45.

In conclusione

iPhone 12 Pro vs iPhone 12 Pro Max

The iPhone 12 Pro Max and iPhone 12 Pro (Image credit: TechRadar)

iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max sono quasi identici, ma la versione Pro Max è molto più grande. Se vi piacciono i telefoni grandi perché li trovate più pratici, iPhone 12 Pro Max è dunque la scelta più ovvia.

Ma se la portabilità e l'uso con una sola mano sono ancora una priorità, allora iPhone 12 Pro è la scelta migliore. Questo in breve, ma vorremmo fare ancora un paio di considerazioni extra.

Nonostante le somiglianze, iPhone 12 Pro Max è il telefono migliore della gamma. La sua fotocamera è superiore e permette di realizzare scatti più luminosi e nitidi in condizioni di scarsa illuminazione.

Inoltre, beneficia anche di un’autonomia significativamente più lunga. Gli appassionati di fotografia e gli utenti esperti dovrebbero prendere seriamente in considerazione iPhone 12 Pro Max, mentre iPhone 12 Pro risulta essere più pratico e non ultimo, più economico.