Skip to main content

iPhone 13, schermo con frequenza variabile come iPad Pro

iPhone 12 Pro Max review
(Image credit: TechRadar)

I primi iPhone 12 stanno arrivando in queste ore a casa di chi ne ha comprato uno, ma i tempi sono già maturi per parlare di iPhone 13. In effetti, si sono già fatte speculazioni sullo smartphone Apple del 2021, e ad esse si aggiunge il fatto che LG sta incrementando la propria capacità produttiva per quanto riguarda gli schermi LTPO OLED. A quanto pare su richiesta di Apple. 

Questo tipo di schermo è la scelta se si vuole realizzare un display con refresh rate variabile, come sugli iPad Pro. A dire il vero anche lo Xiaomi Mi 10T Ultra ha uno schermo la cui frequenza cambia di continuo, ma in questo caso su un pannello LCD. 

LTPO sta per low-temperature polycrystalline oxide, una soluzione tecnica che permette di creare uno schermo con una frequenza di aggiornamento variabile, che si adatta a quanto compare sullo schermo stesso. Ce l'ha anche l'Apple Watch 5, dove è utilizzata per ridurre il consumo energetico e aumentare la durata della batteria. 

S ugli iPad Pro, invece, lo schermo LTPO ProMotion cambia la propria frequenza a seconda dell'attività, se si sta guardando un film, montando un video, navigando il web e così via. È uno dei pochi dettagli premium che non troviamo su iPad Air 4.

Schermi di nuova generazione

Tornando a iPhone 13, il fatto che LG stia investendo in questa tecnologia, che è relativamente costosa, lascia intendere che Apple abbia già confermato un ordine che giustifichi la spesa. E visto che sugli iPhone 12 non ci sono schermi di questo tipo, è inevitabile pensare a iPhone 13. 

Il prossimo smartphone Apple potrebbe quindi avere un display da 120 Hz, che manca invece su iPhone 12, e grazie ai pannelli LTPO avere una frequenza variabile. Una soluzione che, come su Apple Watch, permette di risparmiare batteria, tra le altre cose. 

Secondo l'analista Ross Young, poi, lo schermo ProMotion sarà presente solo su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max (se si chiameranno così). 

A oggi Apple si rifornisce di schermi in parte da LG e in parte da Samsung, ma alcune voci suggeriscono che il colosso di Cupertino stia cercando di spostare più ordini su LG. iPhone 13 dovrebbe arrivare a settembre 2021, se Apple riprende le proprie abitudini pre-pandemia. 

Via PhoneArena