Skip to main content

Intel i7-11700K, appare il primo test nella classifica high-end di PassMark

Intel Core i5-10600K
(Image credit: Future)

PassMark è un benchmark storico che da oltre 20 anni viene utilizzato per misurare le prestazioni di sistemi e componenti hardware. L’azienda, PassMark Software, da cui il benchmark prende nome, gestisce il sito cpubenchmark.net che non è altro che una raccolta dei test effettuati nel tempo dagli utenti.

Questi test sono stati raccolti in diverse liste per livello di prestazioni raggiunte dalle varie CPU nel corso degli anni e ora anche il processore dedicato agli appassionati per eccellenza di undicesima generazione dell’azienda di Santa Clara, l’Intel i7-11700K, è apparso nella classifica delle cpu high-end di PassMark.

Come già rivelato da Geekbench, la futura CPU Intel che si basa su architettura Cypress Cove è dotata di 8 core e 16 thread. i7-11700K presenta un clock base di 3,6 GHz e un clock turbo di 5,0 GHz.

Comparazione Intel Core i7-11700K, Fonte: PassMark
Intel Core i7-11700K @ 3,6 GHzIntel Core i7-10700K @ 3,8 GHzAMD Ryzen 7 5800XIntel Core i9-10900K @ 3,7 GHzAMD Ryzen 9 5950X
SocketFCLGA1200FCLGA1200AM4FCLGA1200AM4
TipoDesktopDesktopDesktopDesktopDesktop
Clock Base3,6 GHz3,8 GHz3,8 GHz3,7 GHz3,4 GHz
Clock TurboFino a 5,0 GHzFino a 5,1 GHzFino a 4,7 GHzFino a 5,2 GHzFino a 4,9 GHz
# di Core fisici8 (16 Thread)8 (16 Thread)8 (16 Thread)10 (20 Thread)16 (32 Thread)
Max TDP125W125W105W125W105W
Costo Annuale$ 22,81$ 22,81$ 19,16$ 22,81$ 19,16
Ingresso in classificaQ4 2020Q2 2020Q4 2020Q4 2020Q4 2020
# di esemplari testati1992601693371
Punteggio Cross-Platform5422540791544585113499060
Punteggio Single Thread35483087350931743500
CPU MARK2710819625287092409846021

I suoi risultati nei benchmark sono notevoli. Il processore ha realizzato un punteggio di 27.108 nel test CPU Mark, con un risultato di 3.548 punti nel test a thread singolo.

Non si conoscono, in ogni caso, le caratteristiche del sistema utilizzato per i test, come ad esempio marca e modello della scheda madre o tipo e quantità di memoria usata.

Il risultato si basa solo su un singolo campione, mentre i risultati delle altre CPU racchiudono test di diversi (da 300 a 1000) campioni, influenzando in una certa misura il risultato che per il momento deve essere considerato solo indicativo, nel quadro di prestazioni generali del prossimo processore realizzato da Intel.

Secondo quanto riportato il Core i7-11700K è del 15% e 38% più veloce del predecessore i7-10700K, rispettivamente su thread singolo e CPU Mark. Se confrontato con il recente Ryzen 7 5800X, che similmente presenta 8 core e 16 thread, il processore Rocket Lake-S offre prestazioni molto simili, pertanto farà la differenza riuscire ad escludere il margine di errore sopra accennato.

Intel dovrebbe presentare la serie Core di 11a generazione al CES 2021, ma i processori non saranno disponibili fino a marzo. Le CPU Intel Rocket Lake-S utilizzano ancora un processo produttivo a 14 nm, ma si basano su una nuova architettura nota come Cypress Cove.

Le CPU supportano anche di PCI Express 4.0 e dispongono di grafica integrata 12gen Xe. Al momento sembra che la nuova serie non sia dotata di alcuna CPU con un numero di core superiore a 8, nonostante quella attuale (Comet Lake-S) lo sia già, ma potrebbe essere presto per trarre conclusioni affrettate.