Huawei P40: specifiche, prezzi e rendering trapelati

2 (Immagine:: Future)

La gamma Huawei P40 sarà annunciata il 26 marzo, ma come è consuetudine nel mondo degli smartphone, quasi ogni dettaglio è trapelato prima della presentazione ufficiale.

Il portale tedesco WinFuture ha rivelato quelle che sembrano essere le specifiche complete del Huawei P40 e del P40 Pro, e sebbene siano solo ipotesi, le riteniamo più che plausibili.

Huawei P40 Pro monterebbe un display OLED da 6,58 pollici e risoluzione 1200x2640 pixel, che corrisponde a una densità di 441 ppi. La frequenza di aggiornamento dello schermo parrebbe di 90 Hz. P40 Pro sarà equipaggiato col potente Soc Kirin 990, 8 GB di RAM e 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione. I modelli dedicati al mercato europeo saranno esclusivamente 5G.

See more

La fotocamera frontale di P40 Pro dovrebbe ospitare un obiettivo principale da 32 MP (f/2.2) e un sensore di profondità, che consentirà il riconoscimento facciale 3D.

La fotocamera posteriore invece dovrebbe includere un obiettivo principale da 50 MP (f/1.9) con stabilizzazione ottica dell'immagine, "Octa Phase Detection" che coadiuverà l'autofocus e "XD Fusion Engine" che migliorerà la qualità dell'immagine e velocizzerà l’elaborazione delle stesse.

Si parla anche di una lente ultra-grandangolare da 40 MP (f/1.8) e di un teleobiettivo da 12 MP (f/3.4) per facilitare lo zoom (lo zoom 50x dovrebbe garantire una perdita di qualità minima), un sensore macro e uno di profondità.

Questo smartphone dovrebbe essere equipaggiato con una batteria da 4.200 mAh, supportare la ricarica rapida cablata da 40 W e quella wireless. Dovrebbe anche disporre di uno slot microSD, della certificazione IP68 (resistenza alla polvere e all'acqua), uno scanner di impronte digitali in-display e un sistema di raffreddamento al grafene.

Simile ma inferiore

Huawei P40 monterebbe uno schermo OLED Full HD+ (1080 x 2340 pixel) da 6,1 pollici e il Soc Kirin 990 (5G di serie in Europa) abbinato a 8 GB di RAM. La fotocamera frontale del P40 parrebbe identica a quella del modello Pro, ma qui il sensore di profondità non supporterebbe il riconoscimento facciale 3D.

Il blocco posteriore dovrebbe ospitare un sensore principale da 50 MP (f/1.9), ma senza stabilizzazione dell'immagine, una lente ultra-grandangolare da 16 MP (f/2.2) e un teleobiettivo da 8 MP (f/2.4).

La batteria dovrebbe avere una capacità di 3.800 mAh e supportare la ricarica rapida da 22,5 W, ma non quella wireless. Non dovrebbe implementare nemmeno il sistema di raffreddamento al grafene, e si vocifera vanti una certificazione IP53, quindi non sarà resistente all'acqua.

Prova Disney+ gratuitamente per 7 giorni. 
Disney+ è finalmente disponibile, potrete guardare i più famosi show a livello mondiale come Star Wars, i film d'animazione Disney o i colossal della Marvel. Al termine della prova gratuita potrete scegliere se abbonarvi per un mese a 7 euro o per un anno a 70 euro. (Si apre in una nuova scheda)

Prova Disney+ gratuitamente per 7 giorni. 

Disney+ è finalmente disponibile, potrete guardare i più famosi show a livello mondiale come Star Wars, i film d'animazione Disney o i colossal della Marvel. Al termine della prova gratuita potrete scegliere se abbonarvi per un mese a 7 euro o per un anno a 70 euro.


Per quanto riguarda i prezzi, Huawei P40 dovrebbe costare 799 euro, mentre Huawei P40 Pro 999 euro.

Questi nuovi smartphone non beneficieranno delle app e dei servizi Google, il che potrebbe comprometterne le vendite. Per ulteriori novità, rimanete sintonizzati su TechRadar. 

Via 9to5Google (Si apre in una nuova scheda)

James is a freelance phones, tablets and wearables writer and sub-editor at TechRadar. He has a love for everything ‘smart’, from watches to lights, and can often be found arguing with AI assistants or drowning in the latest apps. James also contributes to 3G.co.uk, 4G.co.uk and 5G.co.uk and has written for T3, Digital Camera World, Clarity Media and others, with work on the web, in print and on TV.