Skip to main content

Pixel 4a: uscita, prezzo, scheda tecnica e ultime notizie

(Image credit: Future)

Google Pixel 4a sarà il prossimo smartphone economico della società di Mountain View e, per quanto ne sappiamo, potrebbe rivelarsi addirittura il miglior dispositivo della famiglia Pixel 4 grazie a un rapporto qualità-prezzo particolarmente conveniente.

L’annuncio da parte di Google era atteso settimane fa e in contemporanea con il lancio di Android 11 Beta ma non è arrivata alcuna notiiza su uscita, prezzo o tantomeno la scheda tecnica di Pixel 4a.

Gli smartphone che aspettiamo nel 2020:

Google Pixel 5                                                                       
iPhone 12                                                                                          Samsung Galaxy Note 20

I modelli precedenti di fascia media Pixel 3a e 3a XL, più economici rispetto a Pixel 3 e 3 XL, avevano sorpreso tutti dato che erano riusciti a mantenere molte delle caratteristiche hardware e software delle versioni principali.

A differenza di quanto accaduto con la famiglia di smartphone precedente, a questo giro una versione più economica del modello XL sembra ormai essere improbabile.

Pixel 4 e Pixel 4 XL sono nel complesso dei buoni smartphone ma non hanno avuto lo stesso successo di Pixel 3. Se, però, il modello 4a sarà in grado di ottenere gli stessi consensi della versione economica dello smartphone precedente, allora Google potrà tentare di ritagliarsi una fetta maggiore di mercato.

In questa pagina abbiamo raccolto e andremo via via raccogliendo, tutte le informazioni sul nuovo modello Pixel 4a.

Aggiornamento: sembra che Pixel 4a non sarà messo in vendita prima di ottobre. Non resta che sperare, dunque, quantomeno in un annuncio che potrebbe arrivare il 13 luglio. 

Dritto al punto

  • Di cosa si tratta? Una variante più economica del Pixel 4
  • Quando uscirà? Lo sapremo, forse, il 13 luglio
  • Quanto costerà? Il prezzo sarebbe di €390

Google Pixel 4a: data di uscita

Google Pixel 4

Google Pixel 3a XL (Image credit: Future)

Inizialmente pensavamo che Pixel 4a sarebbe stato presentato al Google IO 2020 ma l'evento è stato cancellato a causa della pandemia.

Google Pixel 3a e 3a XL erano stati annunciati durante lo stesso evento dello scorso anno ma, con l'annullamento della conferenza, indiscrezioni sempre più insistenti avevano parlato del 22 maggio come della data di lancio. Inutile aggiungere che quella data è ormai passata da tempo e di annunci ufficiali su Pixel 4a non c’è stata alcuna traccia.

Secondo indiscrezioni, Google rivelerà dei nuovi dettagli su Pixel 4a il 13 luglio, anche se le previsioni sul lancio parlano di un’uscita prevista per il mese di ottobre. Altre voci si spingono ancora oltre ipotizzando che possa essere rinominato Pixel 5a e essere messo in vendita con Pixel 5. 

Nelle settimane scorse si era parlato di una possibile uscita nel corso dell’estate ma anche questa sembra essere sfumata. Una delle poche conferme che al momento abbiamo riguarda il fatto che il dispositivo non supporterà il 5G.

Google Pixel 4a: prezzo

Per quanto riguarda il prezzo, basandoci sull'esperienza della gamma precedente, Pixel 3a costava al lancio €399, mentre Pixel 3a XL aveva un prezzo di €479. Il Pixel 4a però potrebbe costare meno del corrispettivo della generazione precedente, anche se non è da escludere che questo calo del prezzo possa essere riferito solo ad alcune aree geografiche.

Ad esempio, alcune indiscrezioni sul prezzo fanno riferimento a un Pixel 4a venduto al lancio a €349 per la configurazione con 128 GB di spazio di archiviazione, con un prezzo minore ma con il doppio della memoria rispetto a 3a. Questo significa, allo stesso tempo, che il modello da 64 GB potrebbe essere ancora più economico. Non è addirittura escluso che Google possa valutare un prezzo ancora più basso dato che ha condotto una ricerca di mercato per capire se i consumatori siano disposti a pagare $349 per una versione economica del Pixel.

Infine, un rumor un po' più vecchio faceva riferimento a una cifra di $399 che in dollari è lo stesso prezzo del Pixel 3a.

Google Pixel 4a: design e display

Pixel 4a leak

(Image credit: @OnLeaks / 91mobiles)

Molti di voi ne saranno delusi ma, come abbiamo accennato, Google probabilmente non immeterà sul mercato un Pixel 4a XL, in modo da indirizzare chi vuole uno smartphone più grande, direttamente al Pixel 4 XL. 

Non è infatti da escludere che Pixel 3a XL possa avere sottratto quote di mercato al modello standard.

Altre indiscrezioni andavano nella direzione opposta, ipotizzando addirittura il lancio di tre possibili dispositivi Pixel 4a: dispositivo base, una variante XL e una con il 5G..

Questi dispositivi sono stati confermati da un codice Google con la frase ‘pixel_20_mid_range’, a conferma del fatto che in cantiere ci sono dei dispositivi Pixel di fascia media non ancora annunciati.

Nei mesi scorsi erano anche apparsi dei render non ufficiali del dispositivo insieme ad altri che riguardavano alcune cover che sembrano coerenti con il design dello smartphone mostrato nelle nuove foto. Sembra, dunque, molto probabile che questo sarà l'aspetto definitivo del Pixel 4a.

Immagine 1 di 3

Pixel 4a leak

(Image credit: @OnLeaks / 91mobiles)
Immagine 2 di 3

Pixel 4a leak

(Image credit: @OnLeaks / 91mobiles)
Immagine 3 di 3

Pixel 4a leak

(Image credit: @OnLeaks / 91mobiles)

 Il design mostrato in queste foto sembra essere confermato da altre prove, come le foto apparse online e riguardanti alcune confezioni del telefono destinate ai rivenditori.

Pixel 4a: la scheda tecnica

In rete sono apparse anche le presunte specifiche tecniche del Pixel 4a, come quelle che riguardano lo schermo che dovrebbe essere un OLED da 5,81 pollici con una risoluzione da 1080x2340, un chipset Snapdragon 730 di fascia media, 6 GB di RAM, una batteria da 3.080 mAh, uno spazio di archiviazione da 128 GB, una fotocamera principale da 12,2 MP, una frontale da 8 MP, una porta per jack da 3,5 mm, e sarà disponibile nelle colorazioni Just Black e Barely Blue. 

A quanto pare non ci sarà il chip Soli, che nel Pixel 4 permetteva (almeno in teoria) di usare il Pixel 4 senza mani. Escludiamo che questo processore possa essere riproposto non solo per una questione di utilità ma anche per una ragione prettamente legata ai costi.

Ancora tutto aperto il campo delle ipotesi che riguardano il processore. Alcune indiscrezioni parlano di uno Snapdragon 730 di fascia media, mentre altre riferite a XDA Developers sembrano aver trovato prototipi del telefono che funzionano sia con questo processore che con uno Snapdragon 765.

Il prototipo con Snapdragon 765 potrebbe essere una versione 5G dato che un processore di questo tipo potrebbe servire proprio a supportare questo tipo di dati. In ogni caso siamo ancora nel campo delle speculazioni, dato che le indiscrezioni su una versione 5G sono piuttosto discordanti.

Sulle prestazioni qualche indicazione arriva da alcuni benchmark. Google Pixel 4a con il test di Geekbench 4 ha raggiunto un punteggio di 6.366 che, se confermato, sarebbe abbastanza impressionante, oltre che prevedibilmente superiore al 3a ma ben lontano dalle prestazioni di un Pixel 4.

Basandoci su un’immagine apparsa sul web del bootloader di Pixel 4a possiamo dedurre che lo smartphone avrà 6GB di RAM e una memoria flash UFS 2.1 più veloce con una delle possibili configurazioni a 64GB. La velocità è riferita invece al confronto con il precedente Pixel 3a. 

Google Pixel 4a fotocamera

Infine, c'è la fotocamera. Ci aspettiamo che questa sia simile a quella di Google Pixel 4, una delle migliori fotocamere di sempre, ma è improbabile che abbia tutti gli extra visti sullo smartphone principale.

Un utente che avrebbe messo le mani su un prototipo ha mostrato in alcuni tweet gli scatti con la fotocamera del Google Pixel 4a. Sembra che i risultati siano particolarmente positivi nella resa del colore ma non è detto che possa essere lo stesso nella versione definitiva.

Lo stesso tweet suggerisce che la fotocamera principale del Pixel 4a possa essere da 12 MP.

Google Pixel 4a, che cosa vogliamo

Google Pixel 4 ha presentato una scheda tecnica innovativa nella gamma di smartphone Google ma il prezzo ci ha sempre lasciati un po' perplessi. In ogni caso, ecco quello che ci piacerebbe vedere (o rivedere) nella versione di fascia media dello smartphone.

 1. Riportare lo scanner di impronte digitali 

(Image credit: Future)

Google Pixel 4 non ha uno scanner per le impronte digitali montato sul retro come Pixel 3, né sotto allo schermo come su molti smartphone premium. 

Al contrario, si affida allo sblocco tramite riconoscimento facciale. Per alcuni questa è una funzione utile per entrare nel telefono in modo rapido e semplice; altri la trovano un'esperienza poco sicura e molto frustrante.

A giudicare dalle foto apparse in rete del presunto prototipo del Pixel 4a, i nostri desideri sembrano essere stati esauditi. Stando a uno scatto che ritrae il retro dello smartphone, sarà presente un sensore d’impronta collocato orizzontalmente al centro della scocca e decentrato longitudinalmente.

Uno dei motivi per questa aggiunta potrebbe anche essere legato alla necessità di risparmiare sulla produzione dato che la tecnologia di riconoscimento facciale è sicuramente più costosa.

2. Maggiore autonomia

Google Pixel 3a XL

(Image credit: Future)

Un problema ricorrente con gli smartphone Google Pixel è che la durata della batteria lascia sempre molto a desiderare e precipita più rapidamente dei dispositivi rivali. Detto questo, Pixel 3a aveva risolto il problema con una maggiore capacità della batteria e un processore meno potente che, di conseguenza, consuma meno.

Considerato che la maggior parte dei consumatori ha bisogno di batterie per smartphone che durino un giorno, il Pixel 4a ha bisogno di una batteria che duri a lungo e per questo servirà una batteria più grande del 4 e una migliore ottimizzazione.

3. Niente schermo a 90 Hz

(Image credit: Screen Capture)

Questo è sicuramente un suggerimento piuttosto controverso, ma se Google è alla ricerca di funzionalità da tagliare per mantenere basso il prezzo di Pixel 4a, diremmo che lo schermo a 90Hz sarebbe la prima caratteristica da rivedere.

Alcuni utenti apprezzano gli schermi a 90 Hz nei telefoni come Pixel 4 dato che per loro rende l'esperienza più fluida. Molti altri, invece, faticano a notare la differenza, specialmente coloro che non sono grandi fan della tecnologia.

Ciò significa che non è una funzione vitale e tra aspetti del Pixel 4 che vorremmo vedere nella 4a, non figura lo schermo a 90Hz.

 4. Mantenere il teleobiettivo

(Image credit: Future)

Gli smartphone Google Pixel 4 hanno aumentato il numero di fotocamere sui dispositivi di Google da uno a due, aggiungendo un obiettivo per lo zoom ottico.

I dispositivi Pixel 3a hanno fotocamere leggermente declassate rispetto alla linea Pixel 3, ma solo in termini di post-elaborazione software, mentre l'hardware è esattamente lo stesso.

Un teleobiettivo in una fotocamera è davvero utile per scattare foto migliori senza ridurre drasticamente la qualità e ci piacerebbe fosse mantenuto nel Pixel 4a. Purtroppo però gli indizi che arrivano dalle foto del prototipo non sembrano andare in questa direzione.

Da quello che è possibile vedere, infatti, Pixel 4a avrà una sola fotocamera accompagnata dal flash. Possiamo comunque sperare in qualche modifica da qui all'uscita anche perché il teleobiettivo caratterizza il design posteriore. E a proposito di design…

5. Mantenere lo stesso design "strano"

(Image credit: Future)

Gli smartphone Google Pixel 4 sono dispositivi dall'aspetto unico, non c'è nulla da fare. Sono spogli sul retro, tranne per un bump della fotocamera piuttosto grande (nessun sensore di impronte digitali, come nei precedenti Pixel), con un retro in vetro ma una cornice di gomma attorno ai bordi. Sì, avete letto bene, gomma in uno smartphone!

Sul lato frontale, c'è un notch che a malapena potete vedere nei moderni smartphone, ed una spessa cornice nella parte inferiore dello schermo. Tutto sommato, i dispositivi Pixel 4 sono tutt'altro che telefoni Android "convenzionali", nel bene e nel male.

Eppure, ci piace questo design. È unico e distingue il Pixel 4 dalla massa. Vorremmo vedere il Pixel 4a conservare lo "strano" design, in particolare il telaio in gomma, poiché protegge adeguatamente il telefono.

  • iPhone 9: cosa aspettarsi dal prossimo smartphone economico di Apple
  • iPhone 12: il prossimo modello promette una "rottura" con il passato