Skip to main content

Fotocamere 2020: novità e indiscrezioni

Canon PowerShot G9 X Mark III

(Image credit: Future)

Canon ha rilanciato la sua gamma DSLR con tre nuovi modelli, intenderà fare lo stesso con le compatte della serie PowerShot line?

Specifiche previste: Sensore CMOS 20.1MP da1 pollice  | Processore Digic 8  | Zoom ottico 4x  | Video 4K/30p 

Alcune indiscrezioni circolate di recente affermano che Canon stia lavorando ad un nuovo modello della serie G9 X. La terza iterazione della gamma dovrebbe arrivare "relativamente presto", come affermato da Canon Rumors ad inizio 2020.

Tra le novità previste c’è il processore Digic 8, già presente sui modelli EOS 90D e EOS M6 Mark II. La risoluzione del sensore dovrebbe rimanere la stessa dei precedenti modelli, mentre lo zoom dovrebbe migliorare. Attualmente il modello Mark II monta una lente 28-84mm f/2-4.9 con zoom ottico 3x, e ci aspettiamo che la versione Mark III disponga di un angolo più ampio rispetto a quello offerto dall'obiettivo zoom da 24-100mm equipaggiato su Canon G7 X Mark II.

Molto probabilmente Canon opterà per una risoluzione video da 4K/30fps, anche se questa scelta potrebbe far lievitare il prezzo di una serie che, finora, si è distinta per la sua relativa accessibilità.

Canon EOS R6

Canon EOS R5

Canon EOS R (Image credit: Canon)

Canon ha ufficialmente annunciato EOS R5 e molti appassionati si augurano di assistere al lancio di una versione entry level che dovrebbe chiamarsi EOS R6.

Specifiche previste: Sensore full-frame 20 MP | Supporto per obiettivo RF | Video 4K/60p | Scatto continuo a 20 fps | Dual Pixel CMOS AF | IBIS

Ora che la Canon EOS R5 è stata annunciata ufficialmente, possiamo ipotizzare che l'azienda decida di introdurre un altro modello full-frame (EOS R6) rivolto agli appassionati.

Difficile prevedere come questo secondo modello possa inserirsi nella linea di mirrorless Canon ma le ultime indiscrezioni sembrano tutte andare in direzione di un modello R6 che sia più economico e rappresenti un’opzione entry-level. Questo confermerebbe anche l’intenzione del produttore di continuare a utilizzare la nomenclatura della serie R (come R1, R5, R6, R7) e quindi sembra poco probabile vedere l’adozione di un modello Mark II di EOS R or RP.

Canon Rumors è fiduciosa sul fatto che Canon EOS R6 possa arrivare prima dell’estate e a non troppa distanza dalla R5. Il nuovo modello dovrebbe avere un sensore full-frame da 20 MP, insieme a un sistema IBIS che possa avvicinarla ai modelli professionali .

Sulla stessa linea, Canon EOS R6 dovrebbe avere, proprio come R5, anche lo scatto continuo a 20 fps usando l’otturatore elettronico che passerebbero a 12 fps con quello meccanico. Qualche differenza ci sarà nei video che avranno una risoluzione limitata a 4K/60p senza raggiungere gli 8K offerti dal top di gamma.

Al di là di questo, le informazioni su Canon EOS R6 sono davvero pochissime. Il sito Canon Rumors ipotizza anche la presenza di una nuova batteria che potrebbe essere la stessa della R5. E’ inoltre probabile che R6 possa montare anche il nuovo processore proprietario Digic X ma non avremo informazioni sicure se non a ridosso del lancio previsto tra maggio e giugno.

Canon EOS R Mark II

(Image credit: Canon)

Canon EOS R Mark II

Due nuove EOS R potrebbero arrivare nel 2020. Vedremo forse un modello aggiornato sia per appassionati che professionisti?

Specifiche previste: sensore full frame 32 MP | Attacco obiettivo RF | Video 4K senza crop con Dual Pixel AF | Slot CF Express e SD | IBIS

Secondo le ultime indiscrezioni di Canon Rumors, saranno due i modelli EOS R che arriveranno nel 2020, uno dei quali sarà una versione aggiornata della pensata per gli appassionati che potrebbe chiamarsi Canon EOS R Mark II.

Ancora non abbiamo visto in giro leak su EOS R Mark II ma secondo voci di corridoio potrebbe avere un sensore stabilizzato (IBIS) e sarebbe in grado di registrare video 4K senza crop con Dual Pixel AF.

Secondo iCanon Rumors, inoltre, OS R Mark II avrà un’opzione per lo scatto continuo da 12 fps (probabilmente senza AF/AE locking) e un sensore da 32 megapixel affiancato dal nuovo processore proprietario Digic X.

Infine OS R Mark II potrebbe avere anche uno slot per le schede CFExpress includendo però anche quello per le SD standard. Tutte queste caratteristiche renderebbero il modello più adatto alla fotografia professionale in confronto alle EOS R ed EOS RP.

Canon EOS M50 Mark II

(Image credit: Future)

La EOS M50 è una delle mirrorless più sottovalutate ma speriamo comunque in  aggiornamento.

Specifiche previste: sensore APS-C da 32,5 MP | Processore di immagine Digic 8 | Scatto continuo a 14 fps |Video 4K senza crop a 30p | Dual Pixel CMOS AF

EOS M6 Mark II ha fissato il punto di riferimento per le mirrorless APS-C di Canon grazie a un sensore da 32,5 MP, uno scatto continuo a 14 fps e la registrazione di video 4K senza crop.

Con la EOS M6 Mark II ormai consolidata sul mercato, i rumor sono ricominciati e questa volta hanno ipotizzato un possibile aggiornamento della EOS M50. Sebbene non ci aspettiamo questo aggiornamento a breve, si dice che sia già una fotocamera pronta a colmare il divario tra il modello attuale e la M6 Mark II.

Canon Rumors ritiene che l'M50 Mark II erediterà lo stesso sensore e lo stesso processore d'immagine della nuova M6 Mark II mantenendo lo stesso display LCD ed EVF dell'attuale M50.

Dovrebbe anche essere in grado di gestire i video decisamente meglio, rispetto al modello attuale. Nei settori in cui la M50 è in grado di riprendere 4K con un fattore di crop di 1,6x a 24 / 25p, si ipotizza che la Mark II potrebbe essere in grado di catturare filmati 4K senza nessun tipo di crop a 30 fps, con riprese Full HD (1080p) a 120 fps.

Tuttavia, probabilmente, ci toccherà aspettare fino alla seconda metà del 2020 per vedere se un’eventuale M50 Mark II verrà ufficializzata o meno, ma fino ad allora l'attuale EOS M50 resta sicuramente una delle migliori fotocamere mirrorless che potete comprare se volete rimanere in casa Canon.

Canon EOS M5 II

Canon EOS M5

Canon EOS M5

 Dopo EOS M6 Mark II, è possibile ipotizzare un modello con EVF integrato che sostituisca EOS M5?

Specifiche previste: Nuovo sensore APS-C 24 MP | Registrazione video 4K | Processore d’immagine DIGIC 8 | Scatto Raw continuo a 30 fps

Canon ha concentrato la propria attenzione sulla sua nuova fotocamera mirrorless full frame EOS R e sembra proprio che la gamma EOS M sia stata messa in pausa.

La sostituta della EOS M6, la EOS M6 II, è entrata a far parte di questa famiglia di fotocamere Canon appena di recente. Questo abbassa le probabilità di vedere un possibile aggiornamento della EOS M5 Mark II sulla base della EOS M5. Dopotutto, la EOS M5 era essenzialmente una M6 con un mirino EVF incorporato, ma per la EOS M6 II è previsto un mirino aggiuntivo, quindi c'è davvero bisogno di un'altra alternativa?

Se arriverà, prevediamo che le specifiche possano rispecchiare molti aspetti di quelle della EOS M6 Mark II. Ci aspettiamo un sensore da 32 MP che supporti la registrazione video in 4K e prevediamo anche che non ci saranno problemi di crop del sensore in fase di registrazione.

Una cosa che vogliamo davvero vedere sono delle nuove lenti native con innesto M, per rendere il sistema mirrorless APS-C di Canon più accattivante e competitivo. Questa è un'area in cui Canon è in ritardo rispetto a Fujifilm, Panasonic, Olympus e Sony.

Canon EOS 5D X

Canon EOS 5D X

(Image credit: Future)

Canon potrebbe lanciare una rivale di Nikon D850 e Sony Alpha A7R IV?

Specifiche previste: Sensore da 50 MP full frame | Scatto a raffica 8 fps | Acquisizione video in 4K migliorata

Quando è stata lanciata nel 2016, la Canon EOS 5D Mark IV era la nostra DSLR preferita. Una macchina fotografica a tutto tondo che era (ed è, tuttora) uno strumento fotografico incredibilmente versatile. Tuttavia, il 2017 ha visto Nikon rilasciare la potente D850 da 45.4 MP, prima della Nikon Z7 da 45.7 MP, mentre Sony ha recentemente rilasciato la nuova Alpha A7R IV da 61 MP.

Tutte queste fotocamere offrono più pixel e prestazioni migliori sotto molti punti di vista rispetto alla EOS 5D Mark IV. Quindi, a meno che non siate utenti appassionati delle Canon con un vasto parco ottiche Serie L, risulterà molto difficile consigliare la EOS 5D Mark IV al posto della Nikon  D850 e della Sony Alpha A7R IV.

Considerando il fatto che la Canon EOS 5DS da 50 MP è stata lanciata nel 2015, riteniamo che Canon potrebbe unificare le sue due linee di produzione creando una singola DSLR multiuso in grado di offrire un elevato numero di pixel e prestazioni molto elevate per poter competere con la D850 e Alpha A7R IV.

Non escludiamo, tra l’altro, che la prossima DSLR di Canon possa anche essere chiamata EOS 5D X e arrivare con una versione migliorata del sensore full-frame da 50 MP usato nella EOS 5DS e magari accompagnato da una migliore gamma dinamica e una maggiore sensibilità agli aliti ISO. Infine non ci dispiacerebbe vedere implementato uno scatto a raffica che possa raggiungere gli 8 fps.

Sarebbe bello vedere dei passi avanti per quanto riguarda il lato video, rispetto alla EOS 5D Mark IV, infatti in questo modello se si vuole registrare in 4k si deve tener conto di un fattore di crop di x1.54. L’aumento delle prestazioni potrebbe sopperire a questo problema, riavvicinando molti videomaker, proprio come fece la EOS 5D Mark II.

Canon EOS 7D Mark III

La EOS 7D Mark II è stata un'eccellente DSLR, ma l'arrivo della EOS 90D può eliminare una possibile EOS 7D Mark III?

Specifiche previste: Sensore da 32,5 MP | Doppio processore d’immagini DIGIC 8 | Scatto a raffica da 11 fps o superiore

Annunciata nel 2014, la EOS 7D Mark II è una delle DSLR più vecchie, se non la più vecchia della gamma EOS ancora in produzione. Vedremo una EOS 7D Mark III prima che finisca l'anno?

Con la recente presentazione della EOS 90D, questa previsione sembra ancora meno certa. Ma se arriverà, probabilmente potrebbe montare lo stesso sensore da 32,5 MP. Dovrebbe inoltre ereditare il processore d’immagine DIGIC 8, il che significa che dovrebbe arrivare almeno alla raffica di scatto di 10/11 fps, disponibile al momento su EOS 90D.

La Canon EOS 7D Mark III potrebbe godere anche dell’aggiunta della funzionalità touch screen sul display inclinabile posteriore per sfruttare appieno il sistema Canon Dual Pixel CMOS AF in Live View.

E i video? La registrazione in 4K a 30p sta diventando uno standard per molte fotocamere Canon, quindi senza dubbio la vedremo anche qui, anche se non sappiamo su quale standard si baserà. Naturalmente è anche possibile che Canon decida di abbandonare la linea EOS 7D, creando una nuova APS-C sportiva ma in versione mirrorless.