Le migliori reflex del 2019: 10 DSLR per tutte le tasche

Canon EOS 80D
Canon EOS 80D. Image Credit: Canon

Che abbiate un budget ridotto oppure una cifra sostanziosa, o se volete i migliore kit fotografico in circolazione, nella nostra guida delle migliori reflex potete trovare ciò che vi serve.  

Chi vuole fare sul serio con la fotografia, deve procurarsi una tra le migliori  reflex, altrimenti detta DSLR (Digital Single Lens Reflex). Queste macchine fotografiche sono progettate per utenti di ogni livello e tradizionalmente offrono tre vantaggi rispetto agli smartphone e le compatte: un sensore più grande, molti controlli manuali e la possibilità di cambiare obiettivo per adattarsi all’immagine e al soggetto. 

Per molti anni le migliori reflex sono state la prima scelta per professionisti e appassionati, grazie all'eccellente qualità dell'immagine, agli obiettivi intercambiabili e alle opzioni manuali. Negli anni i produttori hanno via via ampliato i propri cataloghi, introducendo anche modelli economici, così che più persone oggi possono permettersi una reflex di buona qualità. 

Oggi le fotocamere mirrorless sono molto popolari, perché offrono i vantaggi citati ma, in genere, sono più compatte e leggere. La ragione è che non hanno lo specchio delle DSLR, e la maggior parte di esse sostituisce il mirino ottico con un elettronico dalla grande definizione. Inoltre possono montare ottiche più piccole e leggere, il che aiuta a ridurre ingombro e peso. 

Se volete saperne di più sul confronto, leggete il nostro articolo: Mirrorless vs DSLR: 10 differenze fondamentali. O, se volete saperne di più sui tipi di macchina fotografica in generale, consultate la nostra guida passo-passo: quale fotocamere dovrei comprare?  

La migliore DSLR 2019

Nikon D850

Con un fantastico sensore full-frame da 45MP, un sistema AF sofisticato e prestazioni incredibile, la Nikon D850 è difficile da battere.

Leggi la recensione completa: Nikon D850 

Le mirrorless al momento si stanno accaparrando l’attenzione mediatica, ma non per questo bisogna pensare che le DSLR siano morte e sepolte. 

Una DSLR è ancora la scelta meno costosa per avere una macchina con gli obiettivi intercambiabili e un mirino (la maggior parte delle mirrorless economiche non ha il mirino) e, inoltre, quasi tutti i fotografi professionisti di sport e i naturalisti preferiscono una DSLR full-frame a qualsiasi altra cosa - anche se oggi alcune delle migliori full-frame fanno parte anche delle migliori mirrorless.

Detto questo, al momento ci sono alcuni modelli mirrorless davvero strepitosi, che stanno rimpiazzando le DSLR nelle borse dei fotografi, comprese le Nikon Z7, Fujifilm X-T3, Panasonic Lumix G9 e Sony Alpha A7R III.  

Tra una DSLR entry-level e una full-frame ci sono molti diversi modelli, indirizzati a diversi tipi di utenti con diversi livelli di esperienza e budget disponibili. Di seguito, le migliori DSLR che abbiamo selezionato per voi.  

La più conveniente: Nikon D7200

Sta invecchiando, ma è ancora una grande reflex

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Autofocus: : 51 punti, 15 cross-type | Schermo: 3.2”, 1,299K punti | Raffica: 6fps | Video: 1080p | Livello utente: Intermedio

Grande qualità dell’immagine 
Buona ergonomia 
Niente touchscreen 
Schermo fisso 

Prima di passare alla nostra lista delle 10 migliori DSLR, ci soffermiamo sull’opzione a miglior prezzo. La Nikon D7200 è stata sostituita dalla D7500, ma è ancora una DSLR con molte funzioni, prestazioni dignitose e un eccellente sistema AF. E ha un ottimo sensore che la rende una macchina ideale per gli appassionati-, in particolare se avete già degli obiettivi Nikon. Sta invecchiando, ma proprio per questo diventa un acquisto ancora più interessante. 

 Le migliori reflex del 2019 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

Nikon D850

L’alta risoluzione incontra l’alta velocità

Sensore: Full-frame CMOS | Megapixel: 45.4MP | Autofocus: : 153 punti, 99 cross-type | Schermo: 3.2 pollici tilt-angle touchscreen, 2,359,000 punti | Raffica: 7fps | Video: 4K | Livello utente: Esperto

Qualità dell’immagine eccellente 
Prestazioni eccezionali 
Autofocus lento in Live View 
Sincronizzazione tramite SnapBridge 

Nonostante sia un dispositivo costoso, la Nikon D850 è la reflex migliore sul mercato, in grado di soddisfare tutte le esigenze. La qualità dell’immagine è semplicemente incredibile grazie al sensore full-frame da 45.4MP, inoltre il sofisticato sistema Autofocus a 153 punti e la raffica da 9fps lo rendono un dispositivo incredibilmente versatile, perfetto per fotografare paesaggi e scattare ritratti anche in condizioni di luce artificiale. L’arrivo dei modelli Z6 e Z7 potrebbe gettare ombra sulla D850, ma rimane comunque una magnifica fotocamera.

Vi piace la D850 ma volete una mirrorless. C’è la nuova Nikon Z7, che non è proprio una versione mirrorless della D850, ma condivide lo stesso sensore da 45 MP e offre alcune novità, come un nuovo sistema di innesto lente. 

Watch our hands-on video below (Nikon D850 review): 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

2. Canon EOS 5D Mark IV

Una delle DSLR più complete che abbiamo mai visto

Sensore: Full-frame CMOS | Megapixel: 30.4MP | Autofocus: : 61 punti, 41 cross-type | Schermo: 3.2” touchscreen, 1,620,000 punti | Raffica: 7fps | Video: 4K | Livello utente: Esperto

Prestazioni incredibili 
Sistema AF Avanzato 
Costosa rispetto ai concorrenti 
Le opzioni 4K sono limitate 

La serie Canon EOS 5D porta con sé un fardello importante - la prima EOS 5D fu quella che rese popolare la fotografia full-frame, la Mark II introdusse i video Full HD per la prima volta su una DSLR, e la Mark III trasformò questo marchio in uno tra quelli preferiti dai fotografi. La EOS 5D Mark IV migliora un po’ ogni aspetto dei modelli precedenti, con un nuovo sensore da 30.4 MP e un avanzato sistema AF a 61 punti. Una DSLR fantastica che fino a poco tempo fa era in cima alla nostra lista, ma l’arrivo della D850 l’ha retrocessa al secondo posto. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

3. Nikon D500

La piccola Nikon D5 perfetta per il fotografo d’azione

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 20.9MP | Autofocus: : 153 punti, 99 cross-type | Schermo: 3.2”, touchscreen ribaltabile, 2,359,000 punti | Raffica: 10fps | Video: 4K | Livello utente: Esperto

Strepitoso sistema AF a 153 punti 
Corpo in metallo con finitura rugged 
Numero di pixel relativamente basso 
Capacità video limitate 

Nikon ha preso le caratteristiche della sua ammiraglia D5 e le ha distillate in un corpo macchina più piccolo realizzato in metallo. Il sensore full-frame lascia il posto a un APS-C da 20.1 MP che permette alla D500 di scattare in raffica a 10 FPS e di offrire ottime prestazioni ISO. Un’ottima macchina in generale con un fantastico sistema AF a 153 punti, ideale per fotografia d’azione e naturalistica, ma adatta anche ai panorami e ai ritratti. Se il costo è troppo alto, prendete in considerazione la D7500. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

4. Nikon D7500

La DSLR Nikon per appassionati è una fantastica tuttofare

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 20.9MP | Autofocus: : 51 punti, 15 cross-type | Schermo: 3.2” inclinabile, 922,000 punti | Raffica: 8fps | Video: 4K | Livello utente: Intermedio

Eccellente sensore da 20.9 MP 
Potente sistema AF a 51 punti 
Solo uno slot per schede SD 
Messa a fuoco in Live View lenta 

Più economica della D500 e senza alcune specifiche di livello professionale né la stessa qualità costruttiva, la Nikon D7500 ha lo stesso eccellente sensore, ma un formato ancora più compatto e meno costoso. Questa nuova macchina non ha il sistema AF a 153 punti della D500, ma quello a 51 punti della D7500 riesce a mettere in ombra diversi concorrenti, mentre la registrazione in 4K, il display inclinabile e la raffica 8 FPS le permettono di brillare. Se avete un budget più ridotto, prendete in considerazione la D7200 e il suo sensore da 24.2 MP. È stata superata dalla D7500, ma è ancora una tra le migliori macchine in circolazione. 

Watch our video review of the Nikon D7500 below

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

5. Canon EOS 80D

Un grande passo avanti per i fotografi EOS

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Autofocus: : 45 punti, 45 cross-type | Schermo: 3.0 pollici, 1,040,000 punti | Raffica: 7fps | Video: 1080p | Livello utente: Intermedio

Buona ergonomia 
Sistema AF 
Niente video 4K 
Una tra le DSLR più vecchie in circolazione 

LA EOS 80D è una DSLR Canon di fascia alta, e anche se comincia a sentire il peso dell’età, è ancora un ottimo acquisto. Ha un sistema AF a 45 punti veloce e preciso, mentre in Live View interviene il sistema Dual Pixel CMOS AF, anch’esso piuttosto veloce. L’ergonomia della macchina è eccellente e ne favorisce l’uso creativo, oltre a rendere facile la gestione delle impostazioni. C’è anche un sensore da 24.2 MP di alta qualità, capace di catturare molti dettagli senza eccedere nel rumore. Una fantastica macchina per appassionati con buone prestazioni. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

6. Nikon D3500

La D3500 è basilare ma fantastica

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Autofocus: : 11 punti, 1 cross-type | Schermo: 3.0 pollici, 921,000 punti | Raffica: 5fps | Video: 1080p | Livello utente: Principiante

Ottimo sensore da 24MP 
Ottimo rapporto qualità/prezzo 
Controlli esterni basilari 
Solo video in FullHD 

La D3500 è un macchina economica che si posizione all’estremo opposto rispetto ad alcune DSLR. Ha un valido sensore APS-C ed è venduta in due kit con ottime lenti (preferite la versione con la stabilizzazione VR). Dimostra che non serve spendere una fortuna per avere una buona macchina fotografica e il suo alto rapporto qualità/prezzo, secondo noi, la rende competitiva anche con modelli più avanzati e più costosi. I controlli sono progettati per essere semplici e adatti ai novizi, ma nella mani giuste la D3500 può sfidare modelli che costano di più. Se cercate un modo per fare foto migliori e più creative, e siete alla ricerca della vostra prima reflex, la D3500 è difficile da battere. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

7. Canon EOS 800D

Una combinazione convincente di ergonomia e sensore

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Autofocus: : 45 punti, 45 cross-type | Schermo: 3 pollici ribaltabile, 1,040,000 punti | Video: 1080p | Livello utente: Principiante/appassionato

Funzioni impressionanti 
Facile da usare 
Niente video 4K 
Finiture in plastica 

Questa macchina costa un po’ di più rispetto alla Nikon D3400, ma offre qualcosa di meglio in termini di funzioni. La Canon EOS 800D è un’ottima DSLR entry-level. Impressionano il nuovo sensore e il sistema AF a 45 punti, supportato da un eccellente messa a fuoco automatica in Live View. La nuova interfaccia grafica la rende interessante per i novizi, mentre deludono la mancanza di video 4K e i materiali esterni. Tralasciando queste cose, se cercate una buona macchina in generale che sia facile da usare, come prima reflex, la EOS 800D è certamente una buon scommesso. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

8. Nikon D750

Una DSLR full-frame piena di opzioni e a un prezzo ragionevole? Sì grazie

Sensore: Full-frame CMOS | Megapixel: 24.3MP | Autofocus: : 51 punti, 15 cross-type | Schermo: 3.2 pollici tilting, 1,229,000 punti | Raffica: 6.5fps | Video: 1080p | Livello utente: Intermedio

Rumore e range dinamico eccellenti 
Sistema AF ad alte prestazioni 
Effetti speciali deludenti 
Lo schermo non è completamente articolato 

Secondo gli standard delle DSLR moderne, la D750 è un po’ datata. Usa il vecchio (ma rispettabile) sistema AF Nikon a 51 punti, per esempio, e può registrare video al massimo in Full HD 60 FPS. Non ha un touchscreen, ma merita un posto in questa lista grazie all’eccellente qualità costruttiva, l’ottima ergonomia, un valido sensore da 24.3 MP e un prezzo abbordabile. Se non vi servono le funzioni avanzate di una DSLR moderna, ma volete solo qualcosa che sia affidabile e generi immagini eccellenti, vale senz’altro la pena di considerare questa fotocamera. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

9. Canon EOS 7D Mark II

Veloce come una macchina professionale, ma con un prezzo da principianti, la 7D Mark II ha tutte le carte in regola

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 20.2MP | Autofocus: : 65 punti, 65 cross-type | Schermo: 3.0 pollici, 1,040,000 punti | Raffica: 10fps | Video: 1080p | Livello utente: Esperto

Resistente 
Sistema AF ibrido e raffica a 10 FPS 
Costosa per essere una APS-C 
La più economica EOS 760D ha più pixel 

Come la D500, la EOS 7D Mark II prende molte caratteristiche dalla sua sorella maggiore EOS-1D X (ora rimpiazzata dalla EOS-1D X Mark II), e porta raffica a 10 fps e un sistema AF professionale sul mercato amatoriale. Potrete scattare scene di azione e sportive da professionista, ma a un prezzo accessibile. La EOS 7D Mark II non è solo per gli specialisti dell’alta velocità, ma è un’ottima macchina in generale. È resistente, grazie a un corpo in lega di alluminio e comandi resistenti alle intemperie, ha un buon sensore con un avanzato sistema dual-pixel ibrido. Ed è anche una potente videocamera. 

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

10. Canon EOS 200D

Una macchina difficile da battere

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto: Canon EF-S | Schermo: 3 pollici touchscreen inclinabile, 1,040,000 punti | Risoluzione video: 1080p | Livello utente: Principiante

Schermo inclinabile 
Sistema AF Dual Pixel CMOS 
Niente video 4K 
Più grande rispetto a modelli mirrorless simili 

Non sarà la macchina più piccola o quella più economica nel vasto catalogo Canon EOS, ma preferiamo la EOS 200D rispetto a modelli come la 2000D e la EOS 4000D. Le funzioni includono l’eccellente sistema AF ibrido di Canon (Dual Pixel CMOS AF) che permette una messa a fuoco veloce e precisa registrando video e in Live View e un touchscreen inclinabile - cose che pretendiamo nel 2019. Nonostante le dimensioni ridotte l’ergonomia è molto ben fatta, il che rende questa macchina adatta tanto a chi ha le mani grandi quanto a chi le ha piccole. Il corpo in plastica non è molto piacevole, ma è l’unico vero difetto. 

Considera anche...

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

Nikon D5300

Una entry level brillante per crescere insieme

Sensore: APS-C CMOS | Megapixel: 24.2MP | Innesto obiettivo: Nikon DX | Schermo: 3 pollici, 921,000 punti | Livello utente: Principiante

LCD da 3.2 orientabile
Qualità immagine eccellente 
Niente video 4K
Mancano i controlli touchscreen 

La D5300 è sul mercato da molto ma abbiamo ancora un posto speciale per lei. Il fatto che sia ancora in commercio dimostra che è ancora un prodotto rilevante. Questa DSLR per principianti ha specifiche più solide rispetto a molti altri modelli, uno schermo da 3.2 pollici ribaltabile, un sistema AF a 39 punti, registrazione video FullHD/60 FPS e raffica a 5 FPS. Naturalmente niente di tutto questo importerebbe se la qualità delle immagini non fosse di alto livello, ma fortunatamente lo è. Il sensore APS-C da 24.1 MP non ha il filtro passa-basso, per ottenere più dettagli, e i risultati ad alti ISO sono ottimi.