Skip to main content

Fotocamere 2020: novità e indiscrezioni

Sony A7 IV

Sony A7 IV

(Image credit: Sony)

Sony A7 III resta una delle migliori mirrorless full-frame: c'è speranza di vedere un degno successore?

Specifiche previste: Sensore 24MP | EVF da 5,76 milioni di punti | Stabilizzazione a 5 assi | AF in tempo reale | Video 6K

Secondo Sony Rumors Sony annuncerà una nuova fotocamera con innesto FE il 27 febbraio al CP+ Show e probabilmente sarà proprio la Sony A7 IV. Ovviamente sono indiscrezioni ma vale la pena ricordare che anche la A7 III è stata presentata al CP+ Show del 2018.

Quindi cosa aspettarci dal successore della A7 III, una delle migliori fotocamere in circolazione? Fino ad ora non ci sono stati leak affidabili riguardanti le specifiche tecniche ma si ipotizza che la Sony A7 IV possa avere design, EVF e autofocus identici alla Sony A7R IV. Potenzialmente si tratta di una buona notizia dato che il mirino della A7 III non ci aveva convinti del tutto.

Infine, secondo alcune voci incontrollate (provenienti dalla Thailandia), la A7 IV possa montare un display touchscreen completamente articolato. Sony non ha mai incluso uno schermo simile fino ad ora per evitare di appesantire troppo il corpo macchina ma se decidesse di aumentare le dimensioni della fotocamera, allora l’aggiunta di un display del genere sarebbe plausibile.

Sony Alpha A7S III

Sony A7S II

(Image credit: Sony)

I rumor su Sony A7S III continuano a proliferare.

 Specifiche previste: sensore da 20 MP+ con risoluzione video 6K | Controllo AF con joystick | Batteria della serie Z

C’è una fotocamera più discussa della Sony A7S III? La Alpha A7S II all’epoca della sua uscita aveva aperto un nuovo mondo a tutti i videomaker grazie a eccellenti video 4K e a un controllo assoluto sui file, uniti a un’ottima resistenza alle alte sensibilità ISO e da un numero ridotto di pixel. La A7S II vantava inoltre un rumore molto ridotto e un’eccellente gamma dinamica, caratteristiche che non  in quel periodo non aveva nessun’altra mirrorless.

Dalla sua uscita Sony ha continuato a rilasciare tanti altri modelli  mirrorless Alpha, dalla A6400 per gli appassionati fino alla Alpha A7 III e alla più recente Alpha A7R IV da ben 61 MP. Quest'ultima segna l'inizio della quarta generazione di modelli A7, ma come mai nella serie S siamo ancora fermi alla seconda?

La richiesta di un nuovo modello, pensato per i videomaker, è molto alta e possiamo ipotizzare qualche caratteristica sulla base dei modelli usciti negli ultimi anni. Ci sembra improbabile un aumento della risoluzione oltre i 12 MP ma se Sony vuole implementare la registrazione in 6K, dovrà salire fino a 20 MP come farà Panasonic con la S1H di prossima uscita.

Anche se il modello si limiterà ai 4K, ci aspettiamo comunque un nuovo sensore migliorato, data l'esperienza dell'azienda nella progettazione e costruzione dei sensori.

Tra le piccole aggiunte ci sarà probabilmente anche un joystick dedicato alla messa a fuoco, un pulsante AF-On e un'interfaccia touch screen che mancavano nella A7S II ma che sono stati introdotti nei modelli successivi. Sony Alpha A7S III monterà probabilmente una batteria della serie Z con una durata superiore a quella del modello precedente.

Le migliorie principali dovrebbero arrivare per i video. Secondo noi il minimo che potrà fare Sony sarà competere con i modelli rivali di Panasonic come Lumix GH5 S, S1 R e S1 che offrono funzionalità video molto avanzate. L'Alpha A7S II può registrare video 4K in 4:2:0 a 8 bit, ma pensiamo ad un possibile aumento fino al 4:2:2 a 10 bit. Infine ci aspettiamo di vedere la registrazione di video 4K a 50/60p.

Sony Alpha A7000

Con la A6600 in giro, cosa potrebbe davvero aggiungere una A7000?

Specifiche previste: Sensore APS-C 24 MP | AF migliorato | Design simile alla Alpha A9

La Sony A6000 è stata un modello di successo per Sony, e da allora la linea A6xxx è stata completata con i modelli A6300, A6400 e A6500 che ora risultano un po’ più obsoleti. Più di recente, abbiamo assistito all'arrivo sul mercato della A6100 e della A6600 che hanno introdotto nuovi standard le mirrorless APS-C rispettivamente di fascia molto alta e medio bassa, e in molti utenti pensano a un nuovo modello di fascia intermedia, tra la A7x e la A6600.

Potrebbe trattarsi di una mini Alpha A9, che prenda  in prestito molte caratteristiche della fotocamera di punta di Sony usando un sensore APS-C ma basato su un corpo pro. Un’operazione simile era stata compiuta da Nikon con i modelli D5 e D500 DLSR.

Secondo altre indiscrezioni Alpha A7000 potrebbe avere prestazioni uguali e in alcuni casi superiori alla Fujifilm XT-3 con un migliore AF e un meccanismo di stabilizzazione del sensore. Lo scatto continuo dovrebbe inoltre essere a 20 fps e allo stesso livello della Alpha A9.

Per quanto riguarda il sensore, Sony ha appena aggiornato il databasei, che ora include un APS-C da 26 MP retroilluminato (BSI), che si adatterebbe perfettamente alla nuova fotocamera. Secondo altre indiscrezioni, la A7000 monterà invece un nuovo sensore da 32 MP.

Il sistema di autofocus di Sony si comportava in modo eccelso già nella A6500, con 425 punti ma si pensa che la A7000 si possa andare ancora oltre, raggiungendo precisione e velocità inimmaginabili.

Dal punto di vista del design, è probabile che la nuova fotocamera possa avere un aspetto in stile DSLR come quello delle fotocamere Full-Frame con il mirino posizionato nella parte centrale e rialzato.

Mark Wilson

Mark is the Cameras Editor at TechRadar. Having worked in tech journalism for a ludicrous 17 years, Mark is now attempting to break the world record for the number of camera bags hoarded by one person. He was previously Cameras Editor at Trusted Reviews, Acting editor on Stuff.tv, as well as Features editor and Reviews editor on Stuff magazine. As a freelancer, he's contributed to titles including The Sunday Times, FourFourTwo and Arena. And in a former life, he also won the Daily Telegraph's Young Sportswriter of the Year. But that was before he discovered the strange joys of getting up at 4am for a photo shoot in London's Square Mile.