Skip to main content

Apple HomePod Mini è ufficiale: tutte le novità

homepod mini
(Image credit: Apple)

Apple ha presentato HomePod Mini, una versione più piccola del suo smart speaker con assistente vocale Siri, insieme alla serie iPhone 12 durante l'evento del 13 settembre.

Le indiscrezioni riguardanti un presunto Apple HomePod Mini sono in circolazione ormai da parecchio tempo, per l'esattezza dal 2018, ovvero da quando è stato messo in vendita l'Apple HomePod originale, accolto con recensioni contrastanti. Mentre molte persone lo hanno elogiato come hub per la casa intelligente, molti si chiedono se valga un prezzo così elevato.

Si tratta di una versione più piccola dell'HomePod originale, con tutta una serie di nuove funzioni molto interessanti.

Apple afferma che il nuovo smart speaker sarà "il fulcro di qualunque casa intelligente", e che le funzioni per la privacy e la sicurezza sono quelle a cui è stata data più importanza. L'assistente vocale Siri è stato migliorato, e HomePod Mini ora si integra ancora più facilmente con tutti gli altri prodotti Apple.

Secondo quanto affermato da Bob Borchers durante l'evento, HomePod Mini ha tutto quello che un utente può desiderare da un altoparlante intelligente: una qualità del suono incredibile per la musica, un assistente vocale estremamente intelligente, e funzioni affidabili per privacy e sicurezza.

Dritto al punto 

  • Che cos'è? Il nuovo altoparlante intelligente di Apple
  • Quando uscirà? Si potrà preordinare dal 6 novembre, le spedizioni inizieranno il 16 novembre negli USA, ancora nessuna informazione sulla distribuzione in Italia
  • Quanto costerà? 99$

Apple HomePod Mini: quando esce

Il nuovo smart speaker Apple è stato presentato il 13 ottobre insieme a iPhone 12. I pre-ordini inizieranno il 6 novembre, e le spedizioni inizieranno il 16 novembre negli USA e in altri Paesi. Il nuovo smart speaker Apple costerà solo 99$ e sarà disponibile nei colori Bianco e Grigio Siderale.

Non abbiamo ancora notizie, purtroppo, per quanto riguarda la distribuzione e il prezzo in Italia, che al momento non figura tra i Paesi in cui sarà distribuito HomePod Mini.

homepod mini

(Image credit: Apple)

Apple HomePod Mini: design

HomePod Mini è alto 8.5cm e ha tutto l'aspetto di una versione più piccola e compatta dell'HomePod originale. Il design di forma sferica, come già accennato, lo rende molto simile ad Amazon Echo (2020). 

Resta da vedere se e come il fattore di forma più compatto impatterà la qualità del suono di HomePod Mini. Una delle particolarità migliori di HomePod originale era proprio il suono potente e avvolgente.

Come il suo predecessore, il corpo di HomePod Mini è ricoperto da una fitta griglia sotto la quale si trova il sistema di altoparlanti. Nella parte superiore c'è un piccolo display che mostra l'animazione di Siri e i comandi per controllare il volume, illuminandosi ogni volta che interagite con l'assistente vocale.

Apple afferma che HomePod Mini utilizza "il 99% di elementi terrestri rari riciclati, e il magnete al neodimio utilizza il 100% di materiali riciclati". La griglia invece è composta da "più del 90% di plastica riciclata, mentre tutte le fibre di legno della confezione di vendita provengono da foreste gestite in maniera responsabile e risorse rinnovabili".

homepod mini

(Image credit: Apple)

Apple HomePod Mini: prestazioni audio

Non avendo ancora testato HomePod Mini, non possiamo sapere con esattezza com'è la qualità del suono. Possiamo però farci un'idea basandoci sull'analisi delle specifiche dichiarate.

L'altoparlante intelligente HomePod Mini dovrebbe un suono migliore dell'originale. Secondo quanto afferma Apple, "il suono è incredibilmente ricco e dettagliato" e regala un'esperienza audio a 360°. Questo significa che l'audio sarà sempre incredibile, da qualunque punto della vostra casa stiate ascoltando.

Il nuovo smart speaker monta il chip Apple S5, in grado di analizzare le caratteristiche della musica in riproduzione e ottimizzare il volume e la gamma dinamica, controllando in tempo reale i movimenti del driver. 

Tutto questo significa che la qualità dell'audio dovrebbe rimanere alta a prescindere dal punto della casa in cui lo smart speaker viene collocato.

homepod mini

(Image credit: Apple)

Ci sono tre microfoni per comunicare con Siri, oltre a un microfono rivolto verso l'interno per aiutare l'isolamento del suono proveniente dallo smart speaker, il che permette di migliorare il rilevamento della voce anche durante la riproduzione musicale.

I servizi per lo streaming supportati sono Apple Music, iHeartRadio, TuneIn, e a partire dai prossimi mesi anche Amazon Music. Spotify non è stato menzionato, e la cosa non ci sorprende, essendo uno dei maggiori rivali di Apple Music. 

Apple purtroppo non ha accennato a un supporto Bluetooth, ma il vostro iPhone si connetterà automaticamente allo smart speaker una volta avvicinato.

Se acquistate più HomePod Mini, potrete riprodurre musica e podcast in stanze diverse e in perfetta sincronizzazione tra loro. Per creare un suono stereo, si possono posizionare due HomePod Mini nella stessa stanza.

(Image credit: Apple )

Apple HomePod Mini: funzioni per la casa intelligente

HomePod Mini integra l'assistente vocale Siri, che può aiutarvi dando risposte alle vostre domande, impostando promemoria, aggiornandovi sul traffico, e molto altro.

Siri può identificare chi è che sta parlando, e personalizzare la riproduzione musicale secondo le preferenze individuali.

Qualunque scorciatoia Siri creata con i vostri iPhone o iPad saranno accessibili da HomePod Mini, quindi potrete chiedere a Siri di preparare il caffè, controllare l'aspirapolvere robot, aggiungere prodotti alla lista della spesa e molto altro, tutto tramite HomePod Mini.

Siri può riprodurre suoni ambientali come il rumore della pioggia che cade per aiutare ad addormentarvi, aiutarvi a trovare i vostri dispositivi smarriti con la funzione Dov'è, impostare sveglie e fare ricerche sul web semplicemente con una richiesta vocale.

Potete usare HomePod Mini per controllare tutti i dispositivi della vostra casa intelligente e portare a termine azioni come spegnere le luci o regolare la temperatura del termostato.

Apple afferma che la sicurezza e la privacy sono state messe al primo posto: tutte le informazioni raccolte da siri vengono inviate esclusivamente ai server Apple dal momento in cui l'utente pronuncia le parole "Hey Siri" o attiva il riconoscimento vocale di HomePod toccandolo.

Homepod Mini

(Image credit: Apple)

Apple HomePod Mini: connettività

HomePod Mini può essere utilizzato con tantissimi dispositivi Apple, come iPhone, MacBook e Apple TV.

Se state ascoltando musica dal vostro iPhone, sarà sufficiente avvicinarlo a HomePod Mini e, secondo quanto afferma Apple, la musica inizierà automaticamente a venire riprodotta sullo smart speaker in tempo reale. 

Sul vostro iPhone riceverete consigli personalizzati sulle prossime canzoni che potreste voler ascoltare, e potrete controllare il vostro HomePod Mini senza necessariamente sbloccare il telefono.

HomePod Mini offre ai membri di una famiglia la possibilità di rimanere connessi tra loro a casa, in maniera semplice e veloce.

Potrete mandare messaggi da un HomePod Mini all'altro all'interno della stessa casa, e la vostra voce verrà automaticamente riprodotta sullo smart speaker scelto. I messaggi si possono mandare anche su iPhone, iPad, Apple Watch, CarPlay e AirPods, in modo che tutti possano ricevere il messaggio anche fuori casa.