Skip to main content

AMD Radeon RX 6000 mobile, ecco le nuove GPU Big Navy per notebook

AMD Radeon e AMD Ryzen
(Image credit: Shutterstock)

AMD ha presentato le attesissime GPU mobile della serie Radeon RX 6000, molto attese da appassionati e giocatori, che andranno a minare i prodotti della serie RTX 30 di Nvidia.

In testa alla gamma troviamo la AMD Radeon RX 6800M, un chip di fascia alta basato su Navi 22 e dotato di 40 CU, in pratica una AMD Radeon RX 6800 desktop a tutti gli effetti.

Secondo AMD la GPU mobile, che dispone anche di 12 GB di memoria GDDR6, 336 GB/s di banda e un TGP da 145 W, produce una media di 120 fotogrammi al secondo, con importanti miglioramenti delle prestazioni rispetto a un notebook gaming del 2019 dotato di Nvidia RTX 2070. La Radeon RX 6800M è in grado di aumentare il numero dei frame di 1,7 volte in Resident Evil: Village, e di 1,4 volte in Cyberpunk 2077.

Ancora più interessante, sempre secondo quando riferito da AMD, dovrebbe superare senza problemi le prestazioni di Nvidia RTX 3070 e, in alcuni casi anche di Nvidia RTX 3080. AMD Radeon RX 6800M sarebbe in grado di ottenere una media di 141 fps in Resident Evil Village rispetto a 132 e 137 fps delle schede Nvidia, inoltre è capace di battere le GPU mobili Nvidia anche in Borderlands 3 e Assassin's Creed Valhalla.

AMD rivendica guadagni ancora più interessanti mentre si gioca lontani dalla presa elettrica, AMD Radeon 6800M offre prestazioni 1,4 volte superiori rispetto a RTX 3080 sia in Resident Evil: Village, che in Dirt 5.

Ma dato che non si vive solo di top di gamma, AMD ha presentato anche due GPU mobile di fascia media, che probabilmente avranno un miglior rapporto qualità / prezzo: AMD Radeon RX 6700M e Radeon RX 6600M. La prima usa 36CU, ha 10GB di memoria GDDR6 e un TGP fino a 135W, che permettono di giocare fino a 100fps a 1440p, mentre la seconda mira alla RTX 3060 mobile di Nvidia con i suoi 26CUs, 8GB di memoria e TGP fino a 100W.

Secondo AMD, la Radeon RX 6600M offre un notevole guadagno prestazionale rispetto alla Nvidia RTX 3060 in moltissimi giochi a 1080p tra cui Borderlands 3 e Dirt 5. Tuttavia, secondo gli stessi benchmark di AMD, non riesce a eguagliare la GPU Ampere in Call of Duty: Black Ops Cold War o Cyberpunk 2077.

La distribuzione dei chip ai produttori di notebook è già iniziata con Radeon RX 6800M e RX 6600M, mentre a breve inizierà anche quella di RX 6700M. Asus ha già realizzato l'ultima versione del suo famoso ROG Strix G15, basandolo tutto su prodotti AMD. Il nuovo Strix monta nella sua versione top un processore AMD Ryzen 9 5900HX e una GPU mobile AMD Radeon RX 6800M.