Skip to main content

AMD Big Navi, la disponibilità sarà limitata come quella di Nvidia RTX 3000

AMD Radeon RX 6900XT
(Image credit: AMD)

Le schede grafiche Big Navi di AMD potrebbero arrivare in quantità limitate durante la fase iniziale del lancio. Decisamente una pessima notizia per i giocatori alla ricerca di una nuova GPU performante, soprattutto considerato quello che è successo con il lancio delle schede RTX 3000 di Nvidia, inclusa l'ultima arrivata RTX 3070.

Tenete presente che si tratta solo di una supposizione, non ci sono fonti autorevoli, esclusa qualche indiscrezione secondo cui, appunto, le GPU RX 6000 di AMD potrebbero arrivare in quantità esigue.

In primo luogo, secondo un post su Reddit il rivenditore polacco Morele.net ha dichiarato di non sapere ancora quando saranno disponibili i preordini per le Big Navi, suggerendo agli utenti di "aspettarsi gli stessi problemi di stock delle GPU Nvidia".

Rimanendo sullo stesso tema, la seconda indiscrezione (individuata su Twitter) proviene da PTT forums in Cina, in cui è stato affermato quanto segue:

"A essere onesti, non dovremmo aspettarci che Lisa Su [CEO di AMD] abbia davvero il coraggio di puntare su questa data di rilascio. Probabilmente, gli stock aumenteranno solo a Dicembre. Infatti, la capacità di produzione è sempre stata adeguata, ma quanto di questa sia dedicata a Navi potrebbe dipendere dalle nuove console Sony e Microsoft." (ndR - questa dichiarazione è stata tradotta dal cinese con l'ausilio di Google).

Per dirla in altri termini, mentre la Radeon RX 6800 e la RX 6800 XT arriveranno il 18 novembre, il numero di GPU disponibile non sarà elevatissimo fino a dicembre (sempre che queste supposizioni si rivelino fondate).

Chi aspetta con ansia di mettere le mani sulla potenza delle nuove schede grafiche AMD potrebbe restare alquanto deluso, specie dopo l'annuncio di Big Navi. Le aspettative sono elevate, dato che molti sperano di poter ripiegare su AMD considerata la quasi totale mancanza di disponibilità di schede Nvidia della serie RTX 3000. Inoltre, dobbiamo ricordare che AMD ha parlato di "nessun problema di disponibilità per Big Navi", rispetto alla figuraccia fatta da Nvidia. Resta da vedere quanto siano fondate le affermazioni dall'una e dall'altra parte.

La seconda fonte, inoltre, ha menzionato il fatto che le altre necessità di produzione di AMD potrebbero interferire sulla quantità di GPU Big Navi realizzabili, con un riferimento anche alla realizzazione dei chip per PS5 e Xbox Series X, senza dimenticare le CPU Ryzen (inclusi i nuovi modelli Ryzen 5000) e le APU Renoir.

Facendo i dovuti scongiuri, ci auguriamo che queste voci di corridoio si rivelino del tutto infondate.

La volta buona per le custom?

Un'altra indiscrezione interessante (e stavolta una buona notizia!) arriva dall'editor di HardwareLuxx, Andreas Schilling, secondo il quale AMD potrebbe essere in trattativa per consentire ai produttori di schede grafiche di terzi di realizzare le proprie schede RX 6900 XT personalizzate.

Al momento, la produzione delle GPU di fascia alta è esclusivo appannaggio di AMD, pertanto non esistono alternative di terze parti (esclusi i modelli 6800).

Potenzialmente, i produttori di schede di terze parti potrebbero realizzare versioni parecchio interessanti della RX 6900 XT, se autorizzati. Ciò potrebbe mettere Nvidia ancora più in imbarazzo. A giudicare dai benchmark condivisi da AMD durante l'annuncio ufficiale, questa GPU è già abbastanza potente in versione reference, e quindi potrebbe davvero tener testa all'ammiraglia di casa Nvidia, la RTX 3090.

Fonte Wccftech