Skip to main content

Recensione OnePlus Watch

OnePlus Watch è uno smartwatch elegante con un'ottima autonomia

OnePlus Watch
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

OnePlus Watch rappresenta un eccellente primo passo per OnePlus nel mondo degli smartwatch. OnePlus Watch sbaraglia la concorrenza più costosa sotto molti punti di vista, con un design elegante e un'ottima autonomia. Il sistema operativo realizzato su misura non permette di installare molte app oltre a quelle di base già installate, e l'app per smartphone al momento è disponibile solo per Android. Nel complesso, OnePlus Watch è uno smartwatch dall'ottimo rapporto qualità-prezzo.

Pro

  • Autonomia fino a una settimana
  • Design elegante
  • Display luminoso e bella interfaccia

Contro

  • Manca lo spazio per aggiungere nuove app
  • Alcuni problemi con il software
  • Funzioni per il fitness molto basilari

OnePlus Watch: recensione veloce

Il tanto atteso onePlus Watch è finalmente diventato realtà: si tratta di uno smartwatch raffinato ed elegante, in grado di competere con i migliori smartwatch per quanto riguarda design, autonomia e funzioni di base.

Ci teniamo a porre l'accento sulla parola "base", in quanto il sistema operativo custom OnePlus Watch OS al lancio non prevede l'installazione di app di terze parti.

OnePlus al momento non sembra intenzionata ad aggiungere un app store o un portale per scaricare app diverse da quelle pre-installate. Il feedback degli utenti in tal senso potrebbe essere fondamentale, ma nel prossimo futuro probabilmente non arriveranno nuove funzionalità rispetto a quelle disponibili al lancio, molto limitate rispetto a quelle degli smartwatch Wear OS o degli Apple Watch.

Ciononostante, questo smartwatch è perfetto per chiunque cerchi un dispositivo indossabile con funzioni base per quanto riguarda il monitoraggio dell'attività sportiva e la gestione delle notifiche.

OnePlus Watch ha un aspetto molto simile a top di gamma più costosi come Samsung Galaxy Watch 3: il quadrante è circolare e presenta due pulsanti sulla parte destra. La ghiera in acciaio inossidabile ha una finitura lucida, una bella novità rispetto alla finitura opaca o all'alluminio colorato che troviamo sulla maggior parte degli smartwatch odierni.

OnePlus Watch è piuttosto grande, con un diametro di 46 mm che probabilmente lo rende troppo grande per chi ha un polso più sottile o preferisce smartwatch più discreti, mentre invece sarà lo smartphone perfetto per chi ama dispositivi più massicci (ma pur sempre raffinati).

OnePlus Watch presenta l'autonomia migliore mai vista su uno smartwatch, che arriva fino a una settimana di durata con un utilizzo regolare. Lo smartwatch inoltre si ricarica completamente da 0 a 100% in meno di mezz'ora.

Nel complesso OnePlus Watch presenta un design qualitativamente superiore in confronto a molti altri smartwatch di fascia alta, con un prezzo più contenuto rispetto a marchi come Samsung e Apple. Presenta funzioni meno avanzate rispetto alla concorrenza, e al momento è compatibile solo con gli smartphone Android. Non supporta una grande varietà di app, ma nel complesso si tratta di uno smartwatch dall'ottimo rapporto qualità-prezzo.

OnePlus Watch: prezzo e uscita

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

OnePlus Watch è disponibile in una sola misura e configurazione: il quadrante ha un diametro di 46 mm, dispone di 1 GB di RAM e 4 GB di spazio di archiviazione. Si possono scegliere due colori, Midnight Black (nero) e Moonlight Silver (argento).

Il prezzo di listino in Italia è di 159€ ed è possibile acquistarlo dal 26 aprile tramite il sito ufficiale o presso i rivenditori autorizzati.

OnePlus Watch: design e display

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

OnePlus Watch ha un bellissimo design elegante e lineare, che lo fa sembrare un dispositivo più costoso di quello che è. Come già accennato, è disponibile in una sola misura e potrebbe essere troppo grande per chi preferisce un dispositivo da polso più discreto.

Il quadrante da 46 mm lo rende più grande dei 45 mm di Samsung Galaxy Watch 3. Non ha la ghiera rotante, ma OnePlus Watch dispone di uno splendido display da 1,4" contornato da una sottile cornice scura.

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

Il display AMOLED è nitido e luminoso: anche se l'interfaccia minimalista dispone di poche app lo schermo fa comunque la sua bella figura. Inoltre, si può personalizzare scegliendo la watch face preferita.

Il display è touch, ma per navigare tra le app è necessario utilizzare i due pulsanti fisici. Quello più in alto, che riporta la dicitura 'OnePlus', vi porterà sul menu delle app. Il pulsante più in basso è personalizzabile e serve come scorciatoia alla vostra app preferita.

Il cinturino, di materiale simile alla gomma, è largo e robusto. Ha un aspetto molto resistente, consono al peso dello smartwatch. 

OnePlus Watch: fitness

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

OnePlus Watch dispone di un buon sistema di monitoraggio, perfettamente conforme al prezzo.

OnePlus afferma che sono supportati più di 110 tipologie di allenamento, e troverete 14 opzioni base all'interno dell'app Workout, come corsa, nuoto, scalata, badminton, cricket e molto altro.

Lo smartwatch rileva automaticamente l'attività sportiva durante la corsa. Ha una resistenza all'acqua di 50 metri ed è certificato IP68 per la protezione da acqua e polvere. Può monitorare la frequenza cardiaca, il livello di ossigeno del sangue e dello stress grazie alle app dedicate. Può calcolare le distanze grazie al GPS integrato, le calorie consumate e la velocità di nuoto.

OnePlus Watch può tracciare i progressi durante l'attività sportiva conteggiando i passi, l'intensità dell'allenamento, l'energia consumata in kcal e la durata dell'attività. Questi valori sono visionabili nell'app Activity e su molte delle watch face personalizzabili. Altre informazioni più avanzate sono disponibili sull'app OnePlus Health, attualmente disponibile solo per Android ma in arrivo anche su iOS.

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

Avrete bisogno dell'app OnePlus Health per sfruttare al massimo le potenzialità di OnePlus Watch. L'app viene utilizzata per associare lo smartwatch allo smartphone e accedere a impostazioni più avanzate.

L'app è davvero completa e ricca di funzioni, tra cui quella per visualizzare i dati del monitoraggio di battito cardiaco, sonno, ossigeno nel sangue, stress ecc. sotto forma di grafici giornalieri, settimanali, mensili e annuali. Il GPS non si è sempre dimostrato preciso durante il tracciamento dell'attività sportiva, ma le statistiche proposte all'interno dell'applicazioni sono molto utili e semplici da leggere e capire.

Nonostante le dimensioni generose di OnePlus Watch, non è stata una presenza ingombrante durante l'allenamento. 

OnePlus Watch: prestazioni e software

OnePlus Watch monta un processore OnePlus su cui non sono ancora stati rilasciati dettagli e integra 4 GB di memoria, due dei quali sono disponibili per l'archiviazione di contenuti.

Lo smartwatch ha garantito prestazioni fluide durante i nostri test, senza interruzioni o rallentamenti durante lo svolgimento di tutte le attività. Dato il numero limitato di app pre-installate, non abbiamo potuto cercare di spingere lo smartwatch oltre un certo limite per verificarne il comportamento "sotto pressione".

Il sistema operativo di OnePlus Watch non è WearOS, ma un sistema operativo proprietario chiamato OnePlus Watch OS. Ci sono pro e contro, ma tra i vantaggi dobbiamo sicuramente annoverare l'efficienza della batteria rispetto agli smartwatch WearOS.

D'altra parte questo significa anche che su OnePlus Watch si trovano solo le poche app pre-installate. Ci sono tutte quelle basilari di cui necessita qualunque utente, e l'interfaccia è molto chiara. Ci sono le app per allenarsi, misurare la frequenza cardiaca e il livello di ossigeno del sangue, tutte le funzioni tipiche di un orologio, e così via. In linea generale le app disponibili per smartwatch sono inferiori rispetto alle app per smartphone, soprattutto se pensiamo a quelle che vale davvero la pena scaricare. Sicuramente però chi possiede già uno smartwatch ha in mente una o due app a cui è particolarmente affezionato, e che purtroppo non ritroverà su OnePlus Watch.

Detto questo, bisogna ricordare che OnePlus Watch ha un prezzo molto inferiore rispetto ad altri smartwatch più personalizzabili. Se volete la possibilità di scaricare più app e uno smartwatch di fattura simile, dovrete prepararvi a spendere quasi il doppio per un dispositivo come Samsung Galaxy Watch 3.

Come già accennato, l'interfaccia di OnePlus Watch è pulita ed efficiente. Alcune delle funzioni sono state ricalcate da WearOS, come i gesti per la navigazione: scorrendo in basso si apre il pannello di controllo, scorrendo in alto si visualizzano le notifiche, scorrendo verso destra si accede alla musica, e così via. Premendo il pulsante in alto a destra si aprirà il menu delle app, raccolte in un elenco verticale. Tutto molto semplice.

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

Utilizzare OnePlus Watch è molto facile e intuitivo, anche se lo smartwatch non è sempre reattivo al massimo quando si opera vicino ai bordi del display. I progressi sportivi giornalieri vengono rappresentati da quattro barre laterali presenti sul display e si resettano automaticamente dopo ogni workout. L'app della bussola ha avuto spesso bisogno di essere ricalibrata, tramite rotazione del polso mimando il simbolo dell'infinito, e alcuni pezzi di testo hanno finito per sovrapporsi.

Sostanzialmente OnePlus Watch ha tutto l'aspetto di un dispositivo di prima generazione per quanto riguarda il software, ma sembra molto promettente a patto che questi piccoli difetti vengano sistemati. L'usabilità dello smartwatch nel complesso non è limitata, ma l'esperienza utente complessiva risulta un po' grezza e a tratti seccante.

OnePlus Watch è compatibile con la maggior parte degli auricolari Bluetooth e si può connettere a OnePlus TV per funzionare come telecomando. È addirittura in grado di spegnere il televisore quando rileva che l'utente si è addormentato.

OnePlus Watch: autonomia

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

Uno dei più grandi vantaggi di OnePlus Watch è l'autonomia. Non solo la batteria dura fino a una settimana di utilizzo regolare, ma si ricarica anche molto velocemente.

Lo smartwatch è dotato di una batteria da 402 mAh, a metà via tra la batteria da 340 mAh di Samsung Galaxy Watch 3 (che garantisce fino a tre giorni di utilizzo) e la batteria da 472 mAh di Samsung Galaxy Watch originale (che garantisce fino a cinque giorni di utilizzo).

OnePlus afferma che una batteria simile garantisce fino a due settimane di utilizzo regolare e fino a una settimana di autonomia per gli utenti più attivi. Abbiamo trovato quest'ultima dichiarazione più in linea con la nostra esperienza d'uso, e OnePlus Watch ha funzionato per cinque o sei giorni prima di necessitare di essere ricaricato. Un'autonomia simile è superiore rispetto alla maggior parte degli smartwatch in commercio, soprattutto se orientati verso il fitness e con display di grandi dimensioni.

Il caricatore incluso permette di ricaricare la batteria da 0 a 50% in soli 15 minuti, arrivando a 100% in mezz'ora. Le batterie degli smartwatch non sono di grandi dimensioni, ma molte necessitano di più di un'ora per essere ricaricate.

Vale la pena acquistare OnePlus Watch?

OnePlus Watch

(Image credit: Future)

Acquistatelo se…

Volete uno smartwatch con batteria che duri fino a una settimana

OnePlus Watch mantiene le promesse e garantisce fino a una settimana di utilizzo regolare. Inoltre si ricarica completamente in solo mezz'ora.

Volete uno smartwatch economico

OnePlus Watch non è economico, ma sicuramente è meno costoso rispetto ai marchi più famosi sul mercato. Se volete una gamma di funzioni rispettabile a un buon prezzo, OnePlus Watch è ciò che fa per voi.

Volete uno smartwatch elegante

Il design di OnePlus Watch è uno dei suoi punti di forza, con un aspetto classico ed elegante. Le dimensioni sono generose, ma è uno smartwatch molto raffinato.

Non acquistatelo se…

Volete più app

Uno dei difetti di OnePlus Watch riguarda l'impossibilità di installare le app per WearOS e watchOS, o qualunque altro sistema operativo. Se cercate uno smartwatch su cui installare altre app oltre a quelle presenti di default, dovrete rivolgervi altrove.

Volete più interconnessione tra i vostri dispositivi

OnePlus Watch si connette al vostro smartphone e alle cuffie Bluetooth, oltre che a OnePlus TV, ma se necessitate di qualcosa in grado di connettersi a un ecosistema più ampio sarà meglio optare per un altro dispositivo.

Volete uno smartwatch di piccole dimensioni

OnePlus Watch è uno smartwatch di grandi dimensioni: con i suoi 46 mm è uno dei più grandi in circolazione. Se cercate un dispositivo indossabile più piccolo sarà meglio scegliere qualcos'altro.