Skip to main content

Recensione iPad 10.2 (2020)

Il nuovo iPad 10.2 (2020) è simile al modello 2019… e va bene così

iPad 10.2 (2020)
Great Value
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Apple iPad 10.2 (2020) vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo, sebbene compia solo piccoli passi avanti rispetto al predecessore: presenta un processore più veloce, un caricabatterie da 20 W e il supporto per Apple Pencil e Smart Keyboard. La buona notizia è che costa quanto il modello precedente, nonostante i miglioramenti.

Pro

  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Prestazioni
  • Caricatore da 20 W incluso

Contro

  • Pochissimi cambiamenti
  • Fotocamera frontale da 1,2 MP
  • 32 GB di spazio di archiviazione sono pietosi

Apple iPad 10.2 (2020) è il modello entry-level del colosso di Cupertino, e sebbene non sia cambiato molto dall'iPad 2019, resta comunque un prodotto interessante dal momento che il prezzo dell'iPad Air è aumentato. A nostro avviso, Apple iPad 10.2 (2020) rappresenta il modello ideale per l’utente medio.

Il rapporto qualità-prezzo è ottimo, poiché condivide molte funzionalità dei modelli più costosi come l’accesso agli stessi giochi e app e il supporto a Apple Pencil, Smart Keyboard e iPadOS 14.

È in netto contrasto con il nuovo (ma non ancora disponibile) iPad Air 4, che sfoggia un nuovo design, uno schermo laminato da 10,9 pollici (adatto agli artisti) e prestazioni superiori. Tutto ciò è allettante, ma il divario di prezzo tra il modello entry-level [Apple iPad 10.2 (2020)] e quello di fascia media si è ampliato ulteriormente. Quindi, tale prodotto è una proposta relativamente interessante e con un ottimo valore.

E non finisce qui: nella confezione, è presente un alimentatore da 20 W per la ricarica rapida tramite cavo da USB-C a Lightning, mentre le prestazioni sono garantite dall’eccellente processore A12 Bionic.

Il supporto per Smart Keyboard e Apple Pencil (venduti separatamente) aumenta il valore del dispositivo, così come la sua straordinaria autonomia di 10 ore. E poi c'è il sistema operativo: iPadOS 14 è un aggiornamento software straordinario.

Purtroppo, non è tutto rose e fiori: lo spazio di archiviazione minimo parte da 32 GB; consigliamo di acquistare il modello da 128 GB se desiderate salvare foto e video. È difficile non rimanere colpiti da questo prodotto, specie se non potete permettervi l'iPad Pro o l'iPad Air.

Certo, i fan di Apple si lamenteranno del fatto che non abbia ricevuto molti aggiornamenti, a parte il chip più potente ed efficiente.

Detto questo, sebbene sia ragionevole desiderare nuovi e rivoluzionari cambiamenti, bisogna ammettere che l’iPad 10.2 è più che sufficiente per l’utente medio.

È un prodotto ideale per sostituire un vecchio modello o per chi acquista il primo iPad. L'obiettivo di Apple è far sì che i consumatori acquistino il modello 2020, dotato di un chip più veloce e di un caricabatterie superiore, piuttosto che optare per un modello più vecchio in vendita presso un altro venditore.

iPad 2020

(Image credit: Future)

Disponibilità e prezzo

Apple iPad 10.2 (2020) è disponibile dal 18 settembre in quattro varianti:

  • modello da 32 GB - Wi-Fi a 389 euro
  • modello da 32 GB - Wi-Fi + Cellular a 529 euro
  • modello da 128 GB - Wi-Fi a 489 euro
  • modello da 128 GB - Wi-Fi + Cellular a 629 euro

È un prezzo interessante, soprattutto se lo si confronta con quello richiesto per l’iPad Pro o per il nuovo iPad Air 4, che parte da 669 euro. Dal momento che è stato commercializzato da poco, non aspettatevi molti sconti durante l’Amazon Prime Day o il Black Friday.

È acquistabile sia dall’Apple Store che dai principali rivenditori.

iPad 2020

(Image credit: Future)

Design

Apple iPad 10.2 (2020) non offre nulla di nuovo in termini di design. In effetti, è identico al predecessore, il che non è necessariamente un male. Il suo stile è adeguato per questa fascia di prezzo, ma potrebbe sembrare un po' datato se paragonato agli iPad Air e Pro.

Il display da 10,2 pollici è delimitato da cornici alquanto spesse; quella superiore ospita la fotocamera frontale, mentre quella inferiore presenta il pulsante home che integra il sensore Touch ID.

Il lettore per le impronte non offre la stessa sicurezza della tecnologia Face ID dell'iPad Pro, ma funziona comunque bene e consente di sbloccare il tablet con la semplice pressione del dito. Durante i nostri test, il sensore si è comportato in modo ottimale: le letture erano rapide e raramente dovevamo ripetere l’operazione.

I compromessi sono a livello di design… e non solo. Apple iPad 10.2 (2020) presenta due altoparlanti vicino al margine inferiore e rivolti nella stessa direzione: sono funzionali, ma non ci hanno colpito. Allo stesso modo, il connettore Lightning sulla parte inferiore del tablet è ormai obsoleto, visto che i modelli Air e Pro presentano entrambi un ingresso USB-C (compatibile con un’ampia gamma di dispositivi).

iPad Air e Pro supportano anche la Magic Keyboard per la modalità notebook, con trackpad e tasti cliccabili, piuttosto che la vecchia Smart Keyboard. Tuttavia, se cercate un iPad che permetta di scrivere, disegnare e usare il mouse, il nuovo iPad 10.2 è più che sufficiente.

È disponibile nelle colorazioni argento, grigio siderale o oro, le stesse opzioni che abbiamo visto negli ultimi anni. Dovrete acquistare l'Air per i nuovi colori Sky Blue, verde e oro rosa. Il tablet misura 250,6 x 174,1 x 7,5 mm, la versione Wi-Fi pesa 490 grammi, mentre la variante LTE è leggermente più pesante (495 grammi).

Il design del nuovo iPad è un po' datato, ma considerato il prezzo, non è una sorpresa che Apple lo abbia riproposto.

iPad 2020

(Image credit: Future)

Display

Come accennato nel nome, il nuovo iPad presenta un display da 10,2 pollici, come il modello 2019, più ampio rispetto allo schermo da 9,7 pollici dell’iPad (2018).

Apple ha però aumentato la luminosità massima che ora raggiunge i 500 nit, il che era evidente quando abbiamo confrontato questo modello con la versione 2019; è difficile notare tale miglioramento senza confrontare i due fianco a fianco, ma è un upgrade molto gradito.

Detto ciò, la qualità d’immagine non è all’altezza di quella offerta dal fantastico display Liquid Retina degli iPad più costosi. Apple iPad (2020) vanta una buona risoluzione (2160 x 1620 pixel), ma la frequenza di aggiornamento è di soli 60 Hz, rispetto ai 120 Hz del Galaxy Tab S7 Plus.

Il vetro che protegge il display tende a piegarsi, il che rappresenta un grosso problema per chi intende disegnare con l'Apple Pencil. Tuttavia, a meno che non abbiate esigenze professionali, non avrete problemi.

iPad 2020

(Image credit: Future)

Scheda tecnica, prestazioni e comparto fotografico

L'iPad 10.2 monta il processore A12 Bionic, lo stesso presente su iPhone XS e iPhone XR, quindi è datato, ma è certamente superiore al chip A10 Fusion dell'iPad 2019.

Cosa significa all’atto pratico? Significa prestazioni adeguate per l’utente medio. Sì, non sarà veloce come l'iPad Air 4, dotato del nuovo chip A14 Bionic, o quanto un iPhone 11.

Detto questo, il nuovo iPad è stato adeguato per tutto ciò di cui avevamo bisogno. Le app sono state caricate rapidamente e non abbiamo riscontrato alcun rallentamento durante i test.

Nel multitasking, l’iPad (2020) soffre un po', ma dovrebbe comunque essere in grado di soddisfare le vostre esigenze. Il tablet presenta 3 GB di RAM, anche se Apple non lo ha ancora confermato ufficialmente.

È disponibile nelle versioni da 32 GB o 128 GB, e purtroppo, è privo del supporto per le schede microSD, quindi valutate attentamente quale acquistare. Se avete intenzione di scaricare molte app, consigliamo la variante da 128 GB.

Se 128 GB non fossero sufficienti, dovrete optare per i modelli superiori come l’iPad Pro, disponibile nei tagli da 256 GB, 512 GB e 1 TB o il nuovo iPad Air da 256 GB.

La fotocamera non sarà mai il vero punto forte di un tablet, e Apple lo sa, infatti non ha modificato i sensori della precedente iterazione.

Non scatterà foto come un iPhone, ma è adeguato per lo streaming video e qualche immagine da postare sui social media.

L'obiettivo posteriore da 8 MP con apertura f / 2.4 produce scatti nitidi e con colori audaci, ma non rimarrete stupiti se possedete un camera phone.

La fotocamera frontale è da 1,2 MP, insomma, lascia molto a desiderare. Apple avrebbe dovuto migliorarla, poiché negli ultimi mesi le videoriunioni sono diventate parte della routine di molti professionisti; è sufficiente per una videochiamata, ma consigliamo una webcam dedicata.

iPad 2020

(Image credit: Future)

Software

Il tablet esegue iPadOS 14, il miglior software per tablet dell'azienda. Potreste avere iOS sul vostro vecchio iPad e la buona notizia è che funziona in modo simile, ma con alcune accortezze.

Il multitasking è di gran lunga migliore rispetto a iOS e nell'uso misto è superiore ad Android. Le app sono ottimizzate meglio e apprezziamo molti degli extra aggiunti.

iPad 2020

(Image credit: Future)

Autonomia

Apple iPad 10.2 (2020) vanta un’autonomia considerevole: può offrire circa 10 ore di riproduzione video con una singola carica.

Non conosciamo la capacità della batteria dell'iPad 10.2, ma funziona bene ed è probabile che abbia una dimensione di 8.827 mAh come quella del predecessore.

Non supporta la ricarica wireless, una funzione non ancora comune sui tablet, se non altro nella confezione è incluso un caricabatterie da 20 W.

Vale la pena acquistare Apple iPad 10.2 (2020)?

iPad 2020

(Image credit: Future)

Compratelo se…

Dovete sostituire un vecchio iPad e non volete spendere troppo

Volete un nuovo iPad? Il vostro modello sta perdendo colpi e non è compatibile con iPadOS 14? Apple iPad 10.2 (2020) vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Volete ricaricare il vostro iPad rapidamente

Nella confezione, è incluso un caricabatteria da 20 W e un cavo da USB-C a Lightning; a confronto, i vecchi modelli presentano un alimentatore da 10 W.

Siete interessati a un tablet Android economico

La maggior parte dei tablet Android economici lascia a desiderare. Certo, il tablet entry-level della Apple costa almeno 200 euro in più, ma il software è ottimizzato meglio, il dispositivo supporta molte periferiche e funzioni.

Non compratelo se...

Avete un iPad funzionante che esegue iPadOS 14

Le prestazioni offerte dall’Apple iPad 10.2 (2020) non sono poi così distanti dalle precedenti due iterazioni. Chiunque abbia un iPad 2019 non vedrà una differenza significativa, mentre l'iPad 2018, che supporta Smart Keyboard e Apple Pencil, è ancora un dispositivo affidabile.

Vi piace disegnare o fare schizzi 

Apple iPad 10.2 (2020) è compatibile con l’Apple Pencil, tuttavia occorre acquistare l'iPad Air per poter dar sfogo alla propria vena artistica, poiché sfoggia uno schermo laminato (sembra di disegnare su carta).

L'iPad Air 4 rientra nel vostro budget

Il nuovo iPad Air 4 offre più potenza e funzionalità rispetto al modello entry-level. Presenta un display Liquid Retina da 10,9 pollici con cornice ridotta, TouchID incorporato nel pulsante di accensione laterale, compatibilità con la Magic Keyboard, supporto per Apple Pencil Gen 2, chip A14 più veloce ed è disponibile in fantastiche colorazioni.