Skip to main content

Recensione iPad 10.2 (2021)

Il nuovo iPad 10.2 (2021) di Apple è ideale per chi cerca un tablet di qualità ma senza pretese

Apple iPad 10.2 (2021)
Great Value
(Image: © TechRadar)

Il nostro verdetto

iPad 10.2 (2021) è il tablet di Apple con il miglior rapporto qualità-prezzo del 2021. È più veloce del suo predecessore, facile da usare e dispone di una fotocamera frontale migliorata per videochiamate più fluide. Per coloro che desiderano un tablet economico e non hanno bisogno di caratteristiche all’ultimo grido, il nuovo tablet di Cupertino è un acquisto ideale.

Pro

  • Prodotto di valore
  • Fotocamera frontale migliorata
  • Display con tecnologia True Tone

Contro

  • Non c’è il Face ID
  • Non supporta i nuovi accessori
  • Manca la calibrazione degli altoparlanti

Apple iPad 10.2: ideale per chi cerca un tablet senza pretese 

A prima vista il nuovo iPad 10.2 (2021) sembra soltanto un aggiornamento di iPad 10.2 (2020), ma l’apparenza inganna perché il tablet ha in realtà molto più da offrire. La dimensione delle cornici superiori ed inferiori rimane la stessa ed è possibile sbloccare il dispositivo con Touch ID anziché Face ID. 

Per coloro che vogliono ottenere quelle funzionalità avanzate, presenti soltanto nei modelli più costosi, la nuova versione è un’ottima opzione dall’eccellente rapporto qualità prezzo.

iPad 10.2 (2021) è compatibile sia con Apple Pencil che Smart Keyboard, entrambi di prima generazione, rendendolo utilizzabile come un laptop quando le esigenze lo richiedono. Fa girare iPadOS 15, che porta con sé una diverse nuove funzionalità per il multitasking e l’esperienza d’uso. Tutto questo ad un prezzo notevolmente inferiore agli altri modelli di Apple, come iPad Mini (2021) ed iPad Air 4

Il tablet è disponibile in tagli da 64 GB o 256 GB. All’interno troviamo il chip A13 Bionic di Apple, che come quest’ultima afferma, è il 20% più veloce di A12 Bionic. Lo schermo può usufruire della tecnologia True Tone, per la regolazione dei colori e dell’intensità luminosa in base alla luce ambientale, riproducendo così immagini più naturali.

La nuova fotocamera frontale ha una risoluzione di 12 MP e può beneficiare della funzione Center Stage, che segue in automatico l’inquadratura del soggetto durante le videochiamate, assicurando che sia sempre al centro della scena.

L’autonomia di iPad 10.2 (2021) è la stessa del predecessore e nella confezione è presente un caricabatterie rapido da 20W, che se usato con il cavo USB-C-to-Lightning in dotazione, ricarica velocemente il tablet.

Non sono tuttavia assenti alcune lacune, come la mancanza del Face ID e degli altoparlanti calibrabili. 

Mentre chi cerca un tablet che possa anche offrire un'esperienza notebook più comoda, con trackpad e tasti del puntatore, dovrà volgere lo sguardo verso prodotti più costosi come iPad Air 4, iPad 10.2 (2021) è più adatto a coloro che vogliono sostituire un iPad vecchio o comprarlo per la prima volta.

Apple iPad 10.2 (2021)

(Image credit: TechRadar)

Apple iPad 10.2 (2021) prezzo e disponibilità 

Apple iPad 10.2 (2021) sarà in vendita a partire dal 24 settembre, ma è già disponibile al preordine nei tagli da 64GB a 389€ e da 256GB a 559€, nei colori “grigio siderale” e “argento”.

Se desiderate anche la connettività LTE, il prezzo salirà a 589€ per il modello da 64GB e a 699€ per il modello da 256GB.

Apple iPad 10.2 (2021) con Smart Keyboard e Apple Pencil

(Image credit: TechRadar)

Design

Esteticamente iPad 10.2 (2021) è identico al modello precedente. La cornice superiore ospita la fotocamera frontale da 12MP, mentre in quella inferiore troviamo il Touch ID, molto veloce nel riconoscere le impronte e sbloccare il dispositivo.

Con un peso di 187g, il modello solo Wi-Fi è 3 grammi più leggero di iPad 10.2 (2020), mentre la versione Wi-Fi + LTE è invece 3 grammi più pesante, per un totale di 498g. È disponibile nelle sole due tonalità: “grigio siderale” e “argento”.

Nella parte inferiore è posizionata la porta USB-C, in sostituzione della Lightning, insieme ai due altoparlanti, che in questa versione non hanno la funzione di calibrazione, il che significa che non saranno in grado di adattare il suono in base all’orientamento del tablet, come invece avveniva su iPad 10.2 (2020).

iPad 10.2 (2021) è compatibile con Apple Pencil, che anche se di prima generazione, rende estremamente facili attività come prendere appunti o disegnare. Per caricare Apple Pencil sarà necessario collegarla alla porta Lightning del tablet tramite l’adattatore, a differenza della seconda generazione che permette di usare la ricarica magnetica.

È possibile anche collegare la Smart Keyboard di Apple per un'esperienza più simile a quella di un portatile e, sebbene l'accessorio non sia dotato di trackpad con tasti come sulla Magic Keyboard, riesce comunque a svolgere bene il suo lavoro.

Retro dell'Apple iPad 10.2 (2021)

(Image credit: TechRadar)

Display

Come suggerisce il nome, Apple iPad 10.2 (2021) ha uno schermo da 10,2 pollici con risoluzione di 2160 x 1620. Anche se non abbiamo davanti un display Retina, la tecnologia True Tone, che regola automaticamente il colore e la luminosità in base alla luce ambientale, riesce a garantire una buona qualità visiva.

La frequenza di aggiornamento rimane di 60 Hz, per immagini dal movimento più fluido. Una frequenza più che sufficiente per chi non trascorre ore davanti social, video ed altre app.

Apple Pencil in azione su Apple iPad 10.2 (2021)

(Image credit: TechRadar)

Specifiche, prestazioni e fotocamera 

iPad 10.2 (2021) è dotato del chip A13 Bionic, che garantisce una velocità maggiore del 20% rispetto al modello precedente.

Durante i test le app sono state caricate rapidamente e siamo stati in grado di eseguire facilmente più attività senza riscontrare rallentamenti. Nonostante Apple debba ancora confermarlo ufficialmente, il tablet dovrebbe anche avere 3GB di RAM, mentre come accennato prima, sono disponibili i tagli da 64 e 256GB per l’archiviazione interna, non espandibile via microSD, come era facile intuire.

La fotocamera frontale da 12 MP è un obiettivo di tipo grandangolare e garantisce nelle videochiamate un’immagine chiara e dettagliata, mentre la funzione Center Stage, che mantiene al centro l’inquadratura tramite l’uso automatico di panoramica e zoom, si è sempre mostrata fluida nei movimenti con la fotocamera.

Sul retro di iPad 10.2 (2021) troviamo invece un obiettivo da 8 MP con apertura focale f/2.4. Nonostante la relativa bassa risoluzione e la qualità non eccelsa, le immagini scattate sono chiare, nitide e caratterizzate da colori accesi, rendendo il tablet ideale per scatti in cui la qualità non è cruciale.

Apple iPad 10.2 (2021)

(Image credit: TechRadar)

Software

iPad 10.2 (2021) fa girare iPadOS 15, la versione di iOS 15 dedicata per i tablet. Oltre ad offrire molte delle funzionalità presenti in iOS 15, la nuova versione è pensata per sfruttare al meglio il fattore forma dei tablet ed ottimizzare il multitasking.

La quantità di app che è possibile utilizzare in multitasking è adesso ampliata grazie all'aggiunta della libreria app, in precedenza solo disponibile su iOS 14, che le rende tutte le applicazioni accessibili dal dock.

Adesso è possibile anche spostare liberamente i widget nella schermata, che nella versione precedente erano vincolati al pannello sinistro della home page.

Nel complesso il nuovo iPadOS 15 offre un’ottima esperienza sul nuovo iPad 1.0 (2021), superando anche la concorrenza, principalmente rappresentata dal sistema operativo Android.

Apple iPad 10.2

(Image credit: TechRadar)

Autonomia 

Stando ad Apple, iPad 10.2 (2021) è in grado di assicurare 10 ore di autonomia fra una ricarica e l’altra. Questo dato è stato rispecchiato nei nostri test, dove il tablet è stato in grado di riprodurre dei video rispettando la durata dichiarata dall’azienda. Pur non rappresentando un miglioramento rispetto al precedente modello, il tablet si rivela essere uno fra i più longevi per quanto riguarda la batteria.

La ricarica richiede invece poco meno di tre ore utilizzando il caricabatterie da 20 W incluso nella confezione, mentre è assente del tutto la ricarica wireless, ancora non introdotta sui tablet.

iPad 10.2 (2021): fa per voi?

Compratelo se… 

Cercate un iPad ma avete un budget limitato

iPad 10.2 (2021) di Apple è semplice da usare ed offre al tempo stesso un eccellente rapporto qualità-prezzo. Se avete a disposizione un budget limitato e al tempo stesso la necessità di comprare o sostituire un tablet, essendo anche alla ricerca di funzionalità avanzate, questo è l’acquisto che fa per voi.

Fate tante videochiamate

Grazie alla fotocamera migliorata e alla funzione Center Stage, il nuovo iPad offre un’ottima esperienza per le videochiamate, il che lo rende il dispositivo ideale se ne fate di continuo.

Usate spesso il tablet all’aperto

La tecnologia True Tone, adatta i parametri del display a tutte le situazioni di luce ambientale, offrendo la migliore esperienza visiva in qualsiasi posto all’aperto.

Non compratelo se… 

Avete già l'iPad 10.2 (2020)

La fotocamera migliorata e True Tone non rappresentano un sufficiente motivo per fare l’upgrade se siete già in possesso del precedente modello, che può essere aggiornato a iPadOS 15. 

Cercate un iPad per il disegno

iPad 10.2 (2021) è compatibile con Apple Pencil di prima generazione; L’acquisto di un iPad Air 4 è tuttavia più indicato per il disegno grazie al supporto di Apple Pencil di seconda generazione, più facile da caricare e riporre e con un pulsante di controllo personalizzabile.

Cercate una qualità audio migliore

Nonostante la bontà delle casse, iPad 10.2 (2021) non ha la ricalibrazione degli altoparlanti e non riuscirà ad offrire un audio perfetto in tutte le situazioni, come al contrario è possibile su iPad Mini o iPad Air.

Redattore TechRadar