Skip to main content

Windows 11, ecco un altro grosso indizio da Microsoft

Logo di Windows 10 su un portatile
(Image credit: Shutterstock - Wachiwit)

Windows 11 potrebbe essere il nome della nuova versione del sistema operativo che Microsoft dovrebbe annunciare a breve come successore di Windows 10.

Gli indizi circolando da tempo e ora, come scoperto da Windows Latest, Microsoft ha appena caricato un video su YouTube che lascia intendere un certo entusiasmo da parte dell'azienda per un prossimo importante annuncio previsto per la fine di giugno.

E potrebbe trattarsi proprio di Windows 11!

Ecco il messaggio di Microsoft contenuto nel video: "Avete problemi a rilassarvi a causa dell'emozione per l'evento Microsoft del 24 giugno? Fate lentamente un giro nei vostri ricordi con i suoni di avvio di Windows 95, XP e 7, rallentati del 4.000% per aiutarvi a meditare".

Il punto saliente è che la clip dura 11 minuti esatti, il che va a incastrarsi con altri suggerimenti a base 11 di cui abbiamo già sentito parlare.

Tenete presente che l'evento Microsoft è programmato per le 11:00 del 24 giugno (e le 11 del mattino non sono proprio un orario tipico per le conferenze stampa Microsoft). Inoltre un precedente teaser video sembrerebbe mostrare il numero "11" nascosto fra le ombre. Infine, alcuni leaker rinomati come Evan Blass hanno già affermato che Windows 11 è ormai in arrivo.

Date un'occhiata alla Valley

La lunghezza del video su YouTube non è l'unico indizio. Infatti la clip contiene alcuni sfondi dai toni delicati, come uno blu e alcune foto raffiguranti il cielo e delle nuvole.

C'è anche una scena bucolica di una valle immersa nella luce del sole all'inizio del video (a otto secondi dall'inizio) e un'altra situazione dello stesso tipo a circa 4 minuti, con scatti simili di un paesaggio con varie vallate verdi e tanti raggi solari.

Il riferimento è abbastanza palese: "Sun Valley" (valle assolata), ovvero il nome in codice della nuova revisione di Windows 10 che promette grosse novità in termini di interfaccia, e che dovrebbe segnare anche il passaggio del nome a Windows 11.

Tutti questi presunti suggerimenti potrebbero anche non avere alcun significato, potrebbero essere infatti delle mere coincidenze, anche se a questo punto ce ne sarebbero un po' troppe. Inoltre, c'è la possibilità che Microsoft abbia deciso di farci un grosso scherzo, lasciando in giro dei falsi indizi per depistarci...

Ne sapremo di più entro un paio di settimane, ma dato che Microsoft interromperà ufficialmente il supporto di Windows 10 nel 2025, sembra certo che il sistema operativo passerà il testimone a un successore, che sia Windows 11 o qualcos'altro. Infatti, ci sono delle altre ipotesi sulla nomenclatura, come "Windows", "Windows 365" o addirittura "Windows Sun Valley" (un po' come "suggerito" nel video di cui vi abbiamo parlato sopra). Non ci resta che attendere.