Skip to main content

Samsung Galaxy S21 e S21 Plus, una nuova indiscrezione ci svela quasi tutto

Samsung Galaxy S20 Plus
Last year's Samsung Galaxy S20 Plus (Image credit: Future)

Dopo l'importante indiscrezione che aveva rivelato moltissime informazioni su Samsung Galaxy S21 Ultra, è arrivato il momento di scoprire le carte in tavola anche sui nuovi Samsung Galaxy S21 e Galaxy S21 Plus. Sono infatti stati resi pubblici quasi tutti i dettagli relativi alle caratteristiche dei nuovi smartphone di punta della casa coreana.

Le informazioni arrivano da alcune fonti in contatto con il sito tedesco WinFuture a cui abbiamo aggiunto alcune immagini dei telefoni in anteprima.

Alcuni dei dettagli erano stati rivelati precedentemente anche da altre fonti. Ciò è utile per confermare alcune informazioni che altrimenti potrebbero apparire come infondate. Secondo l’indiscrezione, Samsung dovrebbe svelare la nuova serie di smartphone il prossimo 14 gennaio, ma l’azienda non ha ancora fornito alcuna conferma in merito alla data.

Le versioni di Galaxy S21 e Galaxy S21 plus acquistabili negli Stati Uniti saranno dotate di chipset Qualcomm Snapdragon 888, nel resto del mondo invece verrà utilizzato al suo posto il chipset Samsung Exynos 2100.

Secondo indiscrezioni non ufficiali sulle prestazioni dei due SoC la potenza delle CPU potrebbe essere molto simile, ma il chip Samsung cederebbe circa il 20% delle prestazioni grafiche allo Snapdragon 888, rimanendo in linea con quanto già visto nelle precedenti generazioni di smartphone.

I telefoni avranno a disposizione 8 GB di RAM, con la possibilità di scegliere tra 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione. Sorprendentemente il telefono sembrerebbe non aver alcun supporto per microSD.

Samsung Galaxy S21

Samsung Galaxy S21 e Samsung Galaxy S21 Plus (Image credit: Samsung, WinFuture)

I telefoni saranno messi in vendita con Android 11 con interfaccia One UI 3.1, mentre i display saranno completamente piatti, senza alcuna curvatura ai bordi.

I comparti fotografici saranno identici su entrambi i dispositivi, con un sensore principale da 12 MP f/1.8, un obiettivo ultra grandangolare con campo visivo di 120 gradi da 12 MP f/2.2 e un teleobiettivo con zoom ottico ibrido 3x da 64 MP. La fotocamera frontale avrà invece 10 MP.

Entrambi i telefoni verranno venduti solo con connettività 5G, e non ci sembrano esserci versioni 4G all’orizzonte, per il momento.

Samsung Galaxy S21, caratteristiche peculiari

Secondo le indiscrezioni, Samsung Galaxy S21 monterà un pannello AMOLED Full HD+ da 6,2 pollici con frequenza di aggiornamento di 120Hz e una fotocamera con foro al centro del display.

Lo smartphone che da il nome alla linea monterà una batteria interna 4.000 mAh, mentre i colori disponibili al debutto saranno grigio, bianco, rosa e viola. Le dimensioni del telefono saranno di 151,7 mm x 71,2 mm x 7,9 mm, con un peso di 171 grammi. A titolo di paragone Galaxy S20 è di 2 mm più largo e di 8 grammi più leggero, una vera inezia.

In Europa, il telefono verrà venduto a € 849 per la versione da €128 GB, mentre quella da 256 GB costerà € 899. Un prezzo leggermente in calo rispetto a quello di Galaxy S20 4G che potrebbe far presagire un modesto e generalizzato calo dei prezzi nel 2021.

Samsung Galaxy S21 Plus, caratteristiche peculiari

Galaxy S21 Plus è uno smartphone più grande della versione standard e presenta un display AMOLED Full HD+ da 6,7 ​​pollici con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e una fotocamera con foro al centro del display.

La batteria maggiorata da 4800 mAh servirà a compensare lo schermo più grande, mentre lo smartphone avrà dimensioni di 161,4 mm x 75,6 mm x 7,8 mm per un peso di 202 grammi. A titolo di paragone S20 Plus è leggermente più piccolo, pur mantenendo lo stesso spessore, oltre che di 16 g più leggero.

I colori a disponibili potrebbero essere argento, nero e viola, anche se non tutti disponibili a partire dal lancio. Galaxy S21 Plus avrà un prezzo di € 1.049 per la versione da 128 GB, che diventano €1099 per quella da 256 GB.

Tutte le informazioni riportate non sono confermate, pertanto le specifiche finali potrebbero differire, ma siamo convinti che quando riportato abbia un buon livello di accuratezza. Rimaniamo in attesa dell’annuncio ufficiale di Samsung che non dovrebbe tardare più di tanto, essendo piuttosto vicini alla data di lancio.

Fonte: GSMArena