Skip to main content

Samsung Galaxy S11: presentazione fissata per l’11 febbraio 2020

Samsung Galaxy Unpacked launch 2020
(Image credit: Samsung)

L’attesa per vedere il nuovo Galaxy S11 è quasi finita, poiché Samsung ha fissato la data di lancio dello smartphone in occasione di un grande evento che avrà luogo martedì 11 febbraio 2020

Il Samsung Unpacked si terrà a San Francisco a partire dalle ore 11 (fuso orario del Pacifico) dell’11 febbraio, come riportato nell'invito ufficiale fatto recapitare a TechRadar e altri media. Ciò rispecchia il periodo e la località già scelti lo scorso anno per la presentazione di Galaxy S10.

Quest’anno però ci attendiamo qualcosa di diverso: saranno presentati tre modelli di Samsung Galaxy S11 anziché quattro, tutti dotati di modem 5G, in contrapposizione al passato in cui soltanto Galaxy S10 5G prevedeva il supporto alla rete di nuova generazione. I nuovi smartphone dovrebbero essere caratterizzati dalla sigla S11, sebbene alcune voci sostengano che Samsung possa compiere nove salti in avanti nella scala di numerazione, adottando l’appellativo di Galaxy S20.

All’evento Unpacked potremmo assistere anche alla presentazione di Samsung Galaxy Fold 2. Qualora la casa sudcoreana avesse superato i problemi che hanno attanagliato il primo Galaxy Fold, il nuovo dispositivo potrebbe non subire i ritardi dello scorso anno, quando la data d'uscita è stata posticipata di cinque mesi rispetto a quella annunciata inizialmente.

Galaxy Fold 2 potrebbe anche assumere forma e linee inedite, come abbiamo visto in un video di Samsung risalente a ottobre 2019. 

Cosa aspettarsi da Samsung Galaxy S11

Al momento, ci aspettiamo che al modello base di Galaxy S11 possano essere affiancati S11 Plus e, secondo le ultime indiscrezioni, un modello Ultra. Si prevede inoltre l’adozione di schermi da 6,9 pollici, abbandonando i 6,2 attuali.

L’intera gamma dovrebbe montare processori Samsung Exynos (nella maggior parte del mondo) o Snapdragon 865 (soltanto negli Stati Uniti), a seconda della regione di appartenenza.

Basandoci sulla cronologia degli eventi tenuti nel 2019, possiamo immaginare che i nuovi smartphone Galaxy S11 possano essere messi in vendita a partire dalla fine di febbraio o all’inizio di marzo, in concomitanza con l’esposizione MWC 2020. Lo scorso anno, Galaxy S10 è arrivato sul mercato l’8 marzo.

Per quanto riguarda Samsung Galaxy Fold 2, le notizie a nostra disposizione sono più incerte. Siamo pronti a scommettere che la società sudcoreana presenterà un nuovo dispositivo pieghevole al prossimo evento di febbraio, sebbene le prove di una data d'uscita immediata siano meno concrete. Dopotutto, anche i precedenti Galaxy Fold e Galaxy S10 non sono stati rilasciati in contemporanea.

Inoltre, non è chiaro se vedremo un nuovo design in stile Flip Phone come quello presente sul nuovo Motorola Razr, o se Samsung abbia intenzione di non abbandonare la strada del mini tablet, mantenendo un aspetto simile a quello del primo Galaxy Fold, ma introducendo diversi aggiornamenti.

L’evento Unpacked di febbraio non sarà l’unica occasione per vedere in azione la nuova tecnologia griffata Samsung. Non perdetevi le novità direttamente in arrivo da CES 2020 a cura della redazione di TechRadar! Vi terremo costantemente aggiornati sulle ultime news provenienti dal mondo della tecnologia e cercheremo di scoprire qualcosa in più su Galaxy S11 già a partire da questi giorni a Las Vegas.