Skip to main content

PS5 avviserà all'avvio della versione PS4 per i giochi cross-gen

PlayStation
(Image credit: Sony)

Sony ha scelto di attivare un messaggio di avviso sulle console PS5 per prevenire agli utenti di avviare accidentalmente i giochi in versione PS4.

Molti nuovi giochi, tra cui Call of Duty: Black Ops Cold War e Assassin's Creed Valhalla, sono compatibili con entrambe le console, lasciando alcuni giocatori incerti su come lanciare la versione specifica dei titoli cross gen.

Da oggi gli utenti che avvieranno giochi cross-gen su PS5 riceveranno un messaggio che chiede: "Stai per giocare alla versione PS4 di questo gioco. Vuoi passare alla versione PS5? ", seguito da una selezione che permette di scaricare o riprodurre la versione PS4 oppure passare alla versione PS5.

Il gradito aggiornamento è stato diffuso dall’utente @Tidux su Twitter. L’utilità di tale modifica è quella di evitare ai giocatori di navigare tra i vari menù dell'interfaccia utente per distinguere quale versione di un gioco verrà riprodotta.

See more

La problematica era legata in particolar modo alle versioni digitali dei titoli cross-gen. Acquistare un gioco cross-gen come FIFA 21, ad esempio, permette al sistema di scaricare automaticamente entrambe le versioni dal PS Store, mettendo in confusione i giocatori su quale versione stessero giocando esattamente.

Con questo aggiornamento Sony sembra quindi aver risolto il problema.

La soluzione Microsoft

Le console Xbox Series X (e Xbox Series S) sono dotate di Smart Delivery, un sistema che assegna un badge per indicare la generazione di un gioco nella libreria di un giocatore. Inoltre, Xbox avvierà automaticamente la migliore versione di un gioco quando viene selezionato un titolo, indipendentemente dalla generazione scelta.

Pertanto se un giocatore Xbox Series X avvia la versione Xbox One di Assassin's Creed Valhalla, il sistema passerà automaticamente alla versione ottimizzata per la console più recente.

In ogni caso, la soluzione Sony sarà d’aiuto ai giocatori che devono districarsi con le problematiche relative ai titoli multipiattaforma.

Fonte: IGN