Skip to main content

Nvidia RTX 3070 Ti vs RTX 3070: il confronto

RTX 3070 Ti Vs RTX 3070
(Image credit: Future)

Nvidia GeForce RTX 3070 Ti è la nuova scheda del Team Green che dovrebbe calcare le orme della più popolare fra le schede Nvidia Ampere, nonché l'attuale sovrana del gaming a 1440p, ovvero la RTX 3070. La RTX 3070 Ti promette maggiori prestazioni con i migliori giochi per PC, ma osservando il confronto RTX 3070 Ti vs RTX 3070, le prestazioni in più giustificano il costo maggiorato?

Al momento, con tutti i problemi di reperibilità delle schede video, il problema potrebbe non porsi nemmeno. Per la maggior parte dei gamer, la questione è trovare una scheda disponibile e cercare di accaparrarsela, anche facendo la fila, come è accaduto in occasione del lancio di lancio della RTX 3080 da Best Buy il 3 giugno scorso.

La questione diventerà rilevante, invece, una volta risolto il problema dei semiconduttori e dopo che la distribuzione delle nuove schede riprenderà regolarmente. In questa occasione, le persone che saranno ancora alla ricerca di una delle migliori schede video dovranno farsi qualche domanda. E chi sarà abbastanza fortunato da poter scegliere l'una o l'altra, dovrà tenere conto di specifiche, prestazioni e prezzo, nel confrontare la RTX 3070 Ti e la RTX 3070. 

RTX 3070 Ti - immagine promozionale

(Image credit: Nvidia)

Nvidia RTX 3070 Ti vs RTX 3070: prezzo

Per fortuna, il prezzo consigliato per le nuove schede Nvidia Ampere non è estremo come per i processori Nvidia Turing, ma non sono nemmeno economiche, soprattutto se consideriamo la RTX 3090. Però, nel confronto RTX 3070 Ti vs RTX 3070, entrambe le schede dovrebbero rientrare nel budget della maggior parte dei giocatori.

La RTX 3070 Ti Founders Edition partiva con un prezzo di lancio di 519€, mentre i modelli aftermarket di MSI, Asus e altre aziende presentavano un cartellino maggiorato. Purtroppo, considerata la domanda e la situazione attuale dell'offerta, i prezzi reali per una di queste schede, sempre ammesso che riusciate a metterci le mani sopra, sono tutta un'altra storia.

La RTX 3070 Ti costa 100 dollari in più rispetto alla RTX 3070 FE. Questo aumento non era imprevedibile, dato che la RTX 3070 Ti presenta caratteristiche tecniche migliori della RTX 3070, anche se il divario non è estremo. Infatti, possiamo già anticiparvi che l'aumento di prestazioni della RTX 3070 Ti non ne giustifica affatto il prezzo maggiorato.

Se il prezzo della RTX 3070 Ti dovesse scendere o se un aggiornamento dei driver dovesse aumentarne in modo considerevole le prestazioni, allora forse la RTX 3070 Ti potrebbe diventare più competitiva. Ma allo stato attuale, la RTX 3070 resta la scelta migliore per rapporto qualità/prezzo.

Nvidia RTX 3070 vs RTX 2070 Super

(Image credit: Nvidia)

Nvidia RTX 3070 Ti vs RTX 3070: specifiche

In teoria, la RTX 3070 Ti è un passo avanti rispetto alla RTX 3070 per alcune caratteristiche importanti:

  • CUDA Core: 6.144
  • Boost Clock: 1,77 GHz
  • Base Clock: 1,575 GHz
  • VRAM: 8 GB GDDR6X
  • Interfaccia di memoria: 256 bit
  • Velocità clock di memoria: 1,188 GHz
  • TDP: 290 W

Quali sono le differenze rispetto alla 3070? Ecco le caratteristiche tecniche della RTX 3070:

  • CUDA Core: 5.888
  • Boost Clock: 1,725 GHz
  • Base Clock: 1,5 GHz
  • VRAM: 8 GB GDDR6
  • Interfaccia di memoria: 256 bit
  • Velocità clock di memoria: 1,175 GHz
  • TDP: 220 W

Confrontando le caratteristiche delle due schede, possiamo vedere che sebbene la RTX 3070 Ti primeggi per il numero di CUDA core, velocità di clock più elevate e la VRAM GDDR6X rispetto alle GDDR6 della 3070, il divario non è poi abissale. Sia la RTX 3070 che la RTX 3070 Ti utilizzano la GPU GA104, tuttavia la RTX 3070 Ti monta la GA104-400-A1 mentre la RTX 3070 sfrutta la GA104-300-A1. Alla fine, però tutto questo si traduce solo in questo: RTX 3070 Ti sfrutta al massimo questo chip, pero anche quello RTX 3070 viene utilizzato al 100%.

Continuando con questo ragionamento, la RTX 3070 Ti ha solo 256 CUDA core in più. I CUDA (Compute Unified Device Architecture) non sono altro che i processori utilizzati dalla GPU per l'esecuzione in parallelo di attività complesse separate. Maggiore il numero di CUDA core in una GPU, più veloce sarà il rendering dei singoli frame. Maggiore è la velocità operativa, dunque, più rapida sarà la produzione dei frame, garantendo un frame rate superiore per il gaming e altre attività che dipendono pesantemente dalla grafica.

Lavorando già con 5.888 CUDA core, quei 256 core in più sono sì utili, ma si parla di un aumento di poco più del 4%. Se per ipotesi i CUDA core si traducessero direttamente in frame al secondo (attenzione, non è così, ma è solo per fare un esempio) e se la RTX 3070 garantisse 100 fps, si otterrebbero solo 104 fps con la RTX 3070 Ti. Anche se è un miglioramento, non è poi così eclatante.

Ci sono altre differenze importanti in gioco. La velocità del clock di memoria della RTX 3070 Ti è più veloce e questo si traduce in un throughput di 912GB/s con la RTX 3070 Ti rispetto alla RTX 3070 che ne garantisce 616GB/s. Di certo l'elaborazione della grafica è più veloce sulla RTX 3070 Ti, ma questi 5 Gbps di throughput vengono sfruttati solo da 256 CUDA core in più per tutti gli altri dati. 

Se i CUDA core della RTX 3070 vengono già sfruttati al massimo con 616 GB/s di larghezza di banda, quei 256 core in più non daranno benefici. Invece, si otterrà un collo di bottiglia, indipendentemente dal throughput in più. D'altro canto, se i CUDA non vengono utilizzati al 100%, quella larghezza di banda in più potrebbe migliorare un po' le prestazioni, almeno in teoria.

Un aspetto in cui possiamo notare un aumento significativo delle prestazioni è il DLSS, ovvero il rendering di un frame a una risoluzione inferiore, che viene poi aumentata tramite ricampionamento. In questo caso, il throughput in più ha un impatto potenziale maggiore sulle prestazioni in gioco rispetto alla RTX 3070. Tuttavia, il numero di giochi che supporta il DLSS non è ancora molto elevato, pertanto questo aspetto andrebbe considerato più in ottica futura, pensando al momento in cui un maggior numero di giochi sarà compatibile con questa tecnologia.

Primo piano della piastra anteriore della RTX 3070 Ti

(Image credit: Nvidia)

Nvidia RTX 3070 Ti vs RTX 3070: quale scegliere?

Dunque, vale la pena acquistare una RTX 3070 Ti o è meglio optare per la RTX 3070? Al momento, è quasi impossibile reperire una di queste due schede, dunque il quesito non si pone. Attualmente, già trovare una scheda grafica performante a un prezzo tutto sommato accettabile è già una vittoria.

Una volta superata questa fase e quando sarà possibile scegliere fra una delle due, però, possiamo dire che i motivi per acquistare una RTX 3070 Ti non sono poi molti, tranne per chi cerca il vero e proprio salto di qualità. In caso contrario, il costo non giustifica l'aumento di prestazioni rispetto alla RTX 3070.

A questo punto, sareste già a metà strada verso la RTX 3080, che potrebbe rappresentare una scelta sensata se il vostro obiettivo è aumentare di molto i CUDA core, con prestazioni davvero superiori, specialmente se il vostro obiettivo è giocare a 1440p o in 4K.

In questi casi, anche con il possibile aumento di prestazioni in DLSS della RTX 3070 Ti rispetto RTX 3070, resta più sensato passare davvero RTX 3080, soprattutto se siete alla ricerca di qualcosa di più performante rispetto alla RTX 3070.