Skip to main content

Nvidia GeForce RTX 3060: trapelate le specifiche

Nvidia GeForce RTX 3060
(Image credit: Nvidia)

Sono molte le voci che circolano ultimamente riguardo la prossima generazione di schede grafiche Nvidia Ampere GeForce, e non è ancora finita. La maggior parte delle informazioni hanno finora fatto riferimento ad RTX 3080, ma questa volta sembra che sia trapelato qualcosa anche riguardo a Nvidia GeForce RTX 3060.

Questo leak in particolare è stato pubblicato su Twitter dal noto leaker di componenti per PC @ kobite7kimi. Nel tweet afferma che Nvidia GeForce RTX 3060 si baserà sulla tecnologia delle GPU GA106-300. Attualmente non sappiamo ancora quanti core CUDA o VRAM sfrutterà RTX 3060, ma c'è comunque ancora molto altro di cui parlare.

Come evidenziato dal team di Wccftech, una parte del nome utilizzato per la GPU, ossia “300”, può ricondurci a delle informazioni molto importanti. Se pensiamo alla precedente serie Nvidia Turing, c'erano 3 GPU basate sul sistema GPU TU106, proprio come RTX 2060, RTX 2070 e RTX 2060 Super. Dato che a RTX 2070 corrispondeva TU106-400 e a RTX 2060 corrispondeva TU106-200, RTX 3060 potrebbe in realtà essere una versione meno potente di una scheda grafica preesistente.

Indipendentemente dal fatto che vedremo una scheda grafica totalmente rinnovata con il nome di RTX 3060, o un prodotto più simile alla vecchia 2160, non importa realmente come vorrà chiamarla Nvidia, la cosa importante saranno invece le prestazioni, il costo e la data d’uscita.

Informazioni di cui attualmente non si sa niente, ma sono sempre di più i leak che girano in rete sui prossimi prodotti Nvidia, e le notizie che stiamo aspettando potrebbero in realtà essere dietro l’angolo. Nvidia GeForce RTX 2080 e il resto della serie Turing sono stati ufficialmente annunciati ad agosto 2018, ed è probabile che la società voglia onorarne l’anniversario.

RTX per tutti

Una pecca della precedente serie Nvidia Turing riguarda l’elevato prezzo dei prodotti, già dalla versione base Nvidia GeForce RTX 2060. Purtroppo se non potete permettervi una scheda grafica della serie non potrete usufruire nemmeno delle tecnologie ray tracing o DLSS. Speriamo che con la nuova serie venga introdotto anche un prodotto dal prezzo più accessibile.

Nvidia GeForce RTX 3060 secondo le informazioni trapelate non sarà una versione base della prossima serie Nvidia Ampere, e di conseguenza non dovrebbe essere nemmeno tra le schede grafiche RTX meno potenti.

La tecnologia Nvidia DLSS è qualcosa di sorprendente, consente agli utenti di poter utilizzare elevate prestazioni di gioco con un’ottima risoluzione, senza dover necessariamente ridurre la qualità visiva. Avrebbe perfettamente senso se la società decidesse di creare un prodotto economico per consentire a tutti gli utenti di usufruirne.

L'articolo di Wccftech a cui abbiamo precedentemente fatto riferimento dà per scontato che la gamma Nvidia Ampere implementerà le funzionalità delle schede RTX, anche se niente di quanto riportato è stato ancora confermato, come del resto non lo è stata nessuna delle voci riguardanti le RTX 3000.

In realtà con l’arrivo sul mercato di AMD RDNA 2, previsto per la fine dell'anno, Nvidia potrebbe non avere molta scelta, visto che anche il Team Red integrerà la tecnologia ray tracing con accelerazione hardware sulle sue prossime GPU.

Speriamo davvero che le schede grafiche RTX diventino di facile accesso a tutti, anche se probabilmente le funzionalità più importanti potrebbero non essere integrate su eventuali prodotti economici. Non ci resta che attendere la prossima mossa di Nvidia e vedere come si opporrà AMD.