Skip to main content

Microsoft e AMD di nuovo insieme per Surface Laptop 4

Surface Laptop 3
(Image credit: Future)

A più di un anno dal lancio di Surface Laptop 3 stanno circolando delle informazioni interessanti sul possibile hardware del nuovo portatile di casa Microsoft, Surface Laptop 4.

Stando ai risultati di un test benchmark comparso su Geekbench, Surface Laptop 4, anche detto ‘Renior’, sarà equipaggiato con un processore AMD Ryzen 5. La scelta di Microsoft conferma ulteriormente il successo della serie Ryzen 5000 e dà continuità alla partnership tra Microsoft e AMD inaugurata con Surface Laptop 3.

Sempre osservando i dati pubblicati su Geekbench, sembra che la variante entry level di Surface Laptop 4 sarà equipaggiata con 8GB di RAM DDR4, anche se non ci sono certezze a riguardo.

Anche se questo leak non rivela altre informazioni sul nuovo Surface, il risultato del benchmark può offrirci diversi spunti riflessivi sulle prestazioni del portatile Microsoft. Il test indica un punteggio single-core di 1063, che in multi-core raggiunge 5726 punti, mentre lo stesso portatile nella variante con processore Intel raggiunge ha ottenuto rispettivamente 1343 e 4970 punti.

Questo punteggio potrebbe indicare che il processore mobile AMD eguaglia, e in certi casi supera la controparte Intel. I suddetti dati, insieme agli ottimi risultati finora ottenuti dai chip M1 di Apple, mettono ulteriormente in discussione il dominio di Intel in ambito CPU.

Non abbiamo nessuna informazione su un'eventuale data di lancio per Surface Laptop 4, ma se Microsoft decidesse di farla combaciare con quella del suo predecessore dovremmo attendere ottobre 2021.

Cosa ci aspettiamo di vedere su Surface Laptop 4

Surface Laptop 3 ci è piaciuto davvero molto ma ci auguriamo che con Surface Laptop 4 Microsoft migliori il suo portatile sotto diversi punti di vista.

Il primo è senza dubbio l'autonomia.  Surface Laptop 4 dovrebbe poter contare sui nuovi processori AMD caratterizzati da consumi ridotti, che dovrebbero consentire al portatile di superare le 10 ore di autonomia del suo predecessore.

Ci piacerebbe vedere qualche novità anche nel design. Surface Laptop 3 è un prodotto ben costruito ed esteticamente appagante, ma Microsoft potrebbe continuare a sperimentare, come in passato, introducendo materiali innovativi (come il tessuto usato per Surface Laptop 3), per differenziare il suo portatile dai prodotti della concorrenza e donargli un aspetto premium.

Ora che molti parlano del ritorno delle porte HDMI e dei lettori SD card sui MacBook Pro che usciranno nel 2021, ci piacerebbe vedere una mossa simile da parte di Microsoft vista la scarsità di ingressi sui precedenti Surface. Per intenderci, Surface Laptop 3 disponeva solo di una porta USB 3.0 e una USB-C port (oltre ai Jack per microfono e cuffie), a nostro avviso insufficienti pur trattandosi di un portatile ultra compatto.

In ogni caso, con il ritorno dei processori AMD sulla gamma Surface Laptop 4 range (affiancati dalle varianti Intel), Microsoft sembra pronta a sfidare a viso aperto i nuovi MacBook M1 di Apple.

Fonte: MSPowerUser