Mac, vendite alle stelle - Merito del chip Apple M1?

MacBook Pro
(Immagine:: Shutterstock - Nanain)

Se anche voi state valutando l'acquisto di uno dei nuovi MacBook, allora siete in buona compagnia. Infatti, le vendite di Mac stanno raggiungendo livelli elevatissimi, a fronte di un calo generale delle vendite annue di Chromebook e PC.

Come vi avevamo già raccontato, i dati arrivano da un report sulle stime di Gartner (Si apre in una nuova scheda), secondo cui Apple avrebbe venduto 7 milioni di Mac durante il primo trimestre del 2022, con una crescita dell'8,6% rispetto ai 6,5 milioni di computer venduti nello stesso trimestre dell'anno precedente. 

Mikako Kitagawa, direttore delle ricerche di Gartner, ha commentato: "Dopo un picco senza precedenti per i Chromebook nel 2021 e a inizio 2021, determinato dalla domanda nel settore didattico negli Stati Uniti, la crescita dei Chromebook ha subito un rallentamento".

"Il trimestre è stato difficile per il mercato PC e Chromebook in termini di crescita, dato che l'anno scorso, in questo periodo, il suddetto mercato PC ha registrato la crescita più alta degli ultimi decenni".

Sebbene Apple si collochi solo al quarto posto fra i produttori più popolari, le stime di Gartner mostrano un netto calo di marchi noti come Lenovo e HP, rispettivamente del 12,6% e del 17,8%.

Swipe to scroll horizontally
Stime sulle vendite unitarie di fornitori PC a livello mondiale
Azienda Vendite 1T22Quota di mercato (%) 1T22Vendite 1T21Quota di mercato (%) 1T21Crescita (%)1T22-1T21
Lenovo18.25823,620.88225,0-12,6
HP Inc.15.86320,519.29523,1-17,8
Dell13.73917,713.08415,75,0
Apple7.0059,06.4497,78,6
Asus5.5947,24.6405,620,6
Acer5.5317,15.8507,0-5,5
Others11.50314,813.39316,0-14,1

Nonostante il calo, Lenovo e HP detengono comunque una quota maggiore rispetto a Apple, probabilmente grazie alle line più economiche e appetibili da chi cerca prodotti a basso costo per restare online.

Apple, di contro, è un marchio più "premium", i cui portatili più economici, come il MacBook Air (M1, 2020), costano anche il doppio rispetto ad alcuni prodotti Lenovo.

Ciononostante, la popolarità dei chip proprietari Apple potrebbe aver giocato un ruolo importante nell'aumento delle vendite, dato che è stata registrata una notevole richiesta per prodotti come il MacBook Pro 14 con Apple M1 subito dopo l'annuncio, avvenuto l'anno scorso.

Va sottolineato anche che Dell e Asus continuano a crescere in modo sostenuto anche quest'anno, dunque non è solo Apple a godersi un posto al sole. Le stime di IDC del 10 aprile (Si apre in una nuova scheda) non si discostano da quelle di Gartner, ma è opportuno ricordare che si tratta di report basati su stime di vendita, quindi potrebbero differire dai numeri reali. In ogni caso, è improbabile che arrivino dati più precisi sulle quote di mercato, poiché Apple non fornisce più informazioni sulle vendite unitarie di Mac, iPhone e iPad.

Fonte: MacRumors (Si apre in una nuova scheda)

Jess is a former TechRadar Computing writer, where she covered all aspects of Mac and PC hardware, including PC gaming and peripherals. She has been interviewed as an industry expert for the BBC, and while her educational background was in prosthetics and model-making, her true love is in tech and she has built numerous desktop computers over the last 10 years for gaming and content creation. Jess is now a journalist at The Verge.