Skip to main content

iMac M1 sarà (quasi) più potente dell'iMac Intel con Core i7-10700K

Apple spring event 2021
(Image credit: Apple)

L'ultimo l'iMac con chip Apple M1 è stato recentemente annunciato e nel database di GeekBench 5 spunta un benchmark che, se si rivelerà veritiero, mostra un miglioramento notevole rispetto al suo predecessore dotato di CPU Intel Core i7-8700.

I risultati del benchmark mostrano le prestazioni in single-core che multi-core per l'imminente All-In-One Apple. I punteggi relativi sono compresi tra 1.707 e 1.736 per tre diversi risultati caricati nel database il 12 maggio. Quelli multi-core, sono compresi tra 7.429 e 7.471. In media il futuro iMac ha ottenuto in single-core 1.724 punti e 7.453 in multi-core.

Secondo MacRumors, che ha confrontato questi risultati con quelli di iMac 2019 da 21,5 pollici, il nuovo iMac supera in termini di prestazioni il precedente rispettivamente del 56% e del 24%.

Tuttavia, rispetto all'iMac da 27 pollici dello scorso anno non riesce a bissare il risultato, almeno nei benchmark multi-core. Qui il confronto.

In termini di prestazioni single-core, il nuovo iMac è circa il 39% più veloce di un iMac da 27 pollici con Intel Core i7-10700K che si ferma a 1.240 punti in single-core.

In merito alle prestazioni multi-core la storia è completamente diversa. Il vecchio iMac da 27 pollici segna 8.281 punti contro la media di 7.453 punti del nuovo iMac, circa l'11% in più. Il risultato rimane comunque notevole, considerato che l'Intel Core i7-10700K è una CPU piuttosto potente.

Le prestazioni del nuovo iMac indicano che il futuro chip Apple M1X sarà davvero promettente

Al momento non abbiamo ancora testato il nuovo iMac, pertanto i risultati non è detto corrispondano precisamente alla realtà, ma rimangono comunque indicativi del potenziale dei nuovi iMac

Nel frattempo Apple sta lavorando al suo futuro chip, conosciuto ufficiosamente come chip Apple M1X.

Voci di corridoio affermavano che il chip Apple M1 non sarebbe stato abbastanza potente per sostituire i più potenti processori Intel di scorsa generazione (10 gen) su iMac da 27 pollici e MacBook Pro da 16 pollici, pertanto è possibile che su questi modelli vedremo installato direttamente il chip Apple M1X, che dovrebbe apportare un nuovo importante balzo prestazionale.

Nel frattempo rimaniamo in attesa dei nuovi iMac da 21,5 pollici che usciranno alla fine di maggio 2021.