Skip to main content

Hisense TV 2020: tutti i modelli laser, ULED e LCD in arrivo quest'anno

Hisense
(Image credit: Hisense)

Hisense fa sempre del suo meglio per mettersi in mostra durante gli expo dedicati alla tecnologia e, anche in occasione della recente fiera CES 2020, non ha di certo deluso le aspettative. Il produttore di TV cinese ha presentato una serie di nuovi prodotti che arriveranno sul mercato nel 2020.

La gamma comprende diverse TV ULED premium, un aggiornamento della sua TV laser ibrida con la formula proiettore / televisione e una spinta in direzione della tecnologia quantistica avanzata.

Anche se non abbiamo avuto la possibilità di testare nessuno di questi nuovi televisori, è chiaro che Hisense non ha paura di mostrare a pieno la sua visione del futuro. Del resto l'azienda ha tutte le ragioni per condividere le sue audaci ambizioni: Hisense occupa il quinto posto nella classifica delle vendite negli Stati Uniti ed è il marchio TV che sta crescendo più rapidamente in assoluto.

Tuttavia, i modelli con tecnologia laser non hanno ancora preso piede. Ciò di cui siamo sicuri al momento è che questa tecnologia porta con sé molti vantaggi, come i colori vivaci di un proiettore di fascia alta, gli altoparlanti integrati, un sintonizzatore TV e una piattaforma intelligente dedicata.

Tuttavia, dato che il modello più economico, Hisense L5 Laser TV, parte da circa €5900, sorge spontaneo domandarsi quanti utenti saranno in grado di permetterselo. Diamo un’occhiata a tutti i televisori Hisense che arriveranno sul mercato nel 2020, compresi i modelli che utilizzano la tecnologia laser, per scoprire se vale la pena investire su questo nuovo brand.

Tenete presente che Hisense non ha reso disponibili i prezzi per i modelli che arriveranno in Europa nel corso del 2020. Nella lista di prodotti che troverete all'interno dell'articolo troverete dei prezzi approssimati calcolati sul costo nelle varie aree geografiche dove sono già disponibili. Aggiorneremo l'articolo con i nuovi modelli e i prezzi in euro man mano che l'azienda divulgherà ulteriori dettagli sui propri prodotti.

(Image credit: Hisense)

Nuove TV Hisense 2020  

Ci sono molti altri prodotti Hisense in arrivo quest'anno ma nella lista qui sotto vi proponiamo quelli presentati al CES 2020 che ci hanno colpito di più.

Serie L5 (disponibile in formato 100 pollici): al primo posto c’è la TV laser L5. Si tratta del successore del modello L10E del 2018, che ha mantenuto lo stesso fattore di forma innovativo, unito ad uno schermo con un proiettore a focale ultra corta per un controllo preciso dell’immagine. Il modello L5 è leggermente meno luminoso rispetto al suo predecessore (ha 2.600 lumen anziché 3.000) e utilizza una piattaforma smart TV Android standard, anziché l’interfaccia Vidaa U di Hisense, nonché una gamma di colori ridotta. il prezzo inferiore al modello precedente, tuttavia, dovrebbe compensare la leggera riduzione delle prestazioni.

Serie XD9G (disponibile in formato 65 pollici): tra i modelli ULED in arrivo per il 2020 troviamo l’XD9G ULED, che dispone dell'innovativo pannello Dual Cell di Hisense; questa tecnologia consiste nella fusione di due pannelli (2K e 4K) per migliorare il contrasto dell’immagine, garantendo una resa in grado di competere con gli schermi OLED, ad un prezzo inferiore. Staremo a vedere se l’XD9G ULED (“XD” sta per dettagli extra) sarà in grado di soddisfare tali standard al suo arrivo previsto per la fine del 2020.

Serie H9G Quantum (disponibile in 55, 65 pollici): la serie ULED di Hisense si chimaerà serie H, e vedrà l’aggiunta di nuovi modelli, con arrivo previsto per aprile, tra cui ci saranno i TV H9G Quantum e H9F.

Serie H8G Quantum (disponibile in formati da 50, 55, 65 e 75 pollici): tra i nuovi arrivi previsti per marzo c’è anche l'H8G, il successore dell’H8F; anche questo modello sfrutta una tecnologia di contrasto quantistica simile al modello precedente.

Serie H65G (disponibile in formati da 43, 50, 55, 65, 75 e 85 pollici): Nel corso del 2020 assisteremo all’arrivo della serie H65G; si tratta di TV 4K che dispongono della piattaforma smart Android TV, ma non vantano i miglioramenti ULED visti nei modelli di fascia alta.State attenti, il numero “65” non fa riferimento alle dimensioni degli schermi, anche se potrebbe trarre in inganno.

Serie H55G (disponibile in formati da 32 e 43 pollici): una versione più economica della serie H65G, con uno schermo 2K e dimensioni più compatte per chi ha meno spazio.

Hisense H4, R6 e R8: Hisense presenterà anche altri set basati sull’OS Roku, con tre modelli in uscita alla fine del 2020.

Nuove tecnologie Hisense per il 2020 

(Image credit: hisense)

A quale tecnologia sta lavorando Hisense e cosa la distingue dalla concorrenza? Come avrete intuito, l'azienda cinese è ossessionata dai laser. L’idea principale del marchio è che questa tecnologia costituisca il futuro dell’intrattenimento domestico. Stando a quanto sostiene Hisense, l'utilizzo dei display laser garantisce un’immagine più naturale per gli occhi umani, meno stressati grazie ad una quantità ridotta di luce rossa, insieme ad una maggiore efficienza energetica, con consumi ridotti del 40% rispetto agli schermi LCD della stessa dimensione.

Nel 2019, le vendite di TV laser sono cresciute del 107% in Cina, rendendola la categoria TV in più rapida crescita nel paese. Tuttavia, è più facile aumentare la percentuale delle vendite partendo da un numero esiguo e bisognerà attendere la risposta del mercato di massa per dire con certezza se i televisori laser rappresentano o meno una valida alternativa.

Sebbene gran parte della tecnologia Hisense TV sembri futuristica, ci sono alcuni sviluppi che riguardano le piattaforme intelligenti che potrebbero costituire il punto di forza del produttore di TV. Stiamo parlando dei prodotti che usano il brillante sistema operativo Roku OS, che si trova anche su dispositivi pensati per lo streaming come Roku Express e Roku Premiere.

Abbiamo anche avuto modo di vedere la prima Hisense ULED Roku TV, la R8F. Il produttore sta aumentando in maniera esponenziale le vendite nei Walmart statunitensi grazie alla sua prima linea di televisori Hisense Roku.

Anche il Regno Unito ha avuto i suoi primi modelli con supporto Hisense Roku in tempo per il Black Friday 2019, e sembra che le vendite siano andate piuttosto bene anche qui. Hisense continua ad utilizzare Android TV per l’interfaccia sui suoi televisori più economici, mentre preferisce la propria piattaforma Vidaa U per i TV più sofisticati che rappresentano il marchio Hisense: quest’ultima risulta molto veloce e fluida da utilizzare, anche se presenta dei nei a livello di regolazione dell’immagine.

I formati Dolby Vision e HDR10 + HDR sono entrambi presenti su questi modelli e Hisense tende a includerli anche nelle serie più economiche, a differenza di quanto fatto dalla concorrenza.

TV Hisense 2019: quali sono le proposte di Hisense? 

(Image credit: Hisense)

 Hisense Sonic One (2019): come si suol dire in alcuni casi "less is more". La televisione Sense One di Hisense è larga appena 1,1 pollici nel punto più spesso e presenta dimensioni compatte senza dover affidare l’audio ad un sistema esterno. Questo grazie al design di un altoparlante “Piezoelettrico” che diffonde il suono attraverso il pannello stesso, piuttosto che tramite un tradizionale altoparlante a cono. Non abbiamo conferme su prezzi e dimensioni disponibili, ma prevediamo costerà parecchio.

Hisense TriChroma Laser TV (2019): è una TV, un proiettore o un ibrido tra i due? TriChroma TV di Hisense utilizza tre laser colorati per proiettare l’immagine su uno schermo TV e copre l'intera gamma di colori DCI-P3. Questo modello fornisce un’ottima risoluzione 4K HDR, anche se, nonostante il prezzo elevato, non supporta i formati HDR10 + e Dolby Vision HDR. Attendiamo con trepidazione l’uscita di questo modello, anche se i precedenti TV laser con altoparlanti integrati Harman Kardon, al loro arrivo su Amazon, avevano un prezzo esorbitante di circa € 9900, mentre presso il rivenditore inglese Richer Sounds venivano venduti per 10.900£ nella versione con  audio JBL.

(Image credit: hisense)

Hisense OLED TV:  Hisense sarà in grado di competere con i grandi produttori di OLED come LG, Sony e Panasonic? Lo scopriremo presto, dato che la prima TV OLED dell'azienda cinese è appena sbarcata nel Regno Unito e in Europa. Precedentemente venduto come serie X in Australia, il modello H55O8BBUK dovrebbe avere neri profondi e una ricca gamma di colori, caratteristiche diffuse in gran parte dei TV OLED, oltre al supporto per le tecnologie Dolby Atmos e Dolby vision.

Con un prezzo di circa €2000, l'H55O8BBUK costa quasi come il modello B8 OLED (2019) di LG e rappresenta una delle alternative più economiche per chi vuole accedere a questa tecnologia.

(Image credit: HIsense)

Hisense U9F Quantum Dot (solo in formato 75 pollici): Hisense 75U9F è un televisore con schermo Quantum Dot da 75 pollici che supporta Android TV e vanta più di mille aree di regolazione per controllare al meglio i 2,200 nits di luminosità di cui dispone. Queste caratteristiche lo mettono al pari del modello Q9FN QLED di Samsung, che ha debuttato nel 2018 ed è stato votato come uno dei migliori TV dello scorso anno. Hisense U9F è uscito a giugno, con un prezzo di lancio di circa €3.500; questo modello integra l'assistente Google e il supporto per la modalità Dolby Vision.

Hisense H9F (disponibile in formato da 55 e 65 pollici): Ad un prezzo più ragionevole rispetto al modello proposto qui sopra, potete acquistare H9F; questo modello dispone di 150 zone di regolazione per un picco di luminosità pari a 1.000 nits. H9F ha una risoluzione 4K UHD e un costo di circa €600 / €750 rispettivamente per i modelli 55 / 65 pollici. Anche in questo caso è presente il supporto per la modalità Dolby Vision.

Hisense R8F Roku TV (disponibile nei formati da 55 e 65 pollici ): la gamma di TV Hisense ULED avrà finalmente accesso a Rotaku TV. Con una risoluzione 4K, una retroilluminazione completa unita a ampi angoli di visuale, R8F si presenta come un modello premium (comprende anche l'ottimo sistema operativo Roku OS). Tuttavia, nonostante il comparto audio con Dolby Atmos, il suono sembra mancare di profondità. R8F è in commercio da dicembre 2019 ad un prezzo di circa €500 / €700 per i modelli da 55 e 65 pollici, anche se per ora viene venduto solamente negli Stati Uniti.

Hisense H8F (disponibile in formati da 50 e 65 pollici): H8F presenta la stessa tecnologia del modello appena descritto, ma con una piattaforma Android TV standard. Questa versione dispone inoltre del supporto per Alexa e Google assistant. La versione da 50 pollici viene venduta ad un prezzo di circa €400 mentre per il 65 pollici il prezzo è di circa €750.

(Image credit: Hisense)

Hisense Roku TV (disponibile in formato da 43, 50, 55 e 65 pollici): Hisense Roku TV è recentemente sbarcata nel regno unito, con una vasta gamma di formati e un ottimo prezzo di partenza, che parte da circa €350 per il modello da 43 pollici. Hisense Roku TV dispone dell'ottima piattaforma Roku e di un display con risoluzione 4K, oltre ad un'interessante predisposizione al servizio Freeveiw Play, piattaforma streaming dedicata agli utenti inglesi.

Hisense H65 UHD TV (available in 50, 75 inches): Arrivato sul mercato americano a fine 2019, H65 UHD è gradino sotto ai modelli ULED, non dispone del pannello "quantum dot", di un'estesa gamma di colori o dell'opzione di regolazione della luminosità a zone. Tuttavia garantisce un supporto HDR10 e dispone di un display 50 pollici 4K UHD ad un prezzo di circa €350; in alternativa è disponibile in un formato da 75 pollici a circa €1200.

Hisense H5 HD TV (available in 32, 40 inches): Per chi preferisce un formato ridotto ci sono i modelli H5, che dovrebbero arrivare sul mercato entro maggio ad un prezzo davvero incredibile di €170 per la versione da 32 pollici e di circa €250 per il modello da 40 pollici. La risoluzione è limitata al formato FULL HD 1080p, ma al prezzo proposto rappresenta comunque un'opzione valida.

Tutto quello che dovete sapere sui migliori TV del 2020:

I migliori televisori del 2020: la lista dei migliori TV di quest'anno

I migliori TV da 55 pollici: tutti i migliori TV 4K in formato 55 pollici

I migliori televisori OLED del 2020: la lista completa dei migliori TV OLED

I migliori televisori 4K 2020: la guida all'acquisto definitiva per TV UltraHD

I migliori televisori da 32 pollici: se cercate un formato più piccolo date un'occhiata a questa guida