Skip to main content

I migliori TV 55 pollici del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
I migliori TV 55 pollici del 2022
(Image credit: Future)

Volete acquistare uno dei migliori TV 55 pollici disponibili oggi? In questo articolo trovate i migliori TV 4K in formato 55 pollici scelti dalla redazione di Techradar.

Stando alle statistiche di vendita, il formato 55 pollici si riconferma il più diffuso nelle case degli italiani anche per il 2021, probabilmente perché si tratta di un formato polivalente che può adattarsi perfettamente a spazi più o meno grandi.

Nella nostra guida all'acquisto abbiamo incluso alcuni consigli utili sugli aspetti da considerare prima di acquistare un TV 55 pollici, oltre alla classifica dei migliori modelli disponibili nel 2022.

Le nostre guide dedicate a ogni formato

(Image credit: LG)

I migliori TV 32 pollici
I migliori TV 40 pollici
I migliori TV 65 pollici
I migliori TV 75 pollici

Se avete un salotto molto spazioso e volete una postazione home cinema, vi consigliamo di dare un'occhiata ai modelli più grandi da 65 o 75 pollici.

Gran parte dei TV 55 pollici moderni supportano la tecnologia HDR e dispongono di un ampio set di funzioni smart, quindi la scelta del modello dipenderà principalmente dalle caratteristiche audio, dal livello di connettività e naturalmente dal prezzo.

Inoltre dovrete valutare attentamente se affidarvi al local dimming dei luminosissimi LCD o ai neri assoluti degli schermi OLED. Nel 2021 Samsung ha lanciato i modelli Neo QLED 4K con pannello Mini LED che al momento guidano la nostra classifica per l'elevate qualità dell'immagine e l'ottima resa cromatica di cui dispongono.

Tutti i TV che vedete in classifica sono stati testati dalla nostra redazione per darvi una garanzia di affidabilità, e nell’articolo troverete le informazioni che vi occorrono sui vantaggi e gli svantaggi di ciascun modello.

I migliori TV 55 pollici del 2022

I migliori TV 55 pollici

(Image credit: Samsung)

1. Samsung QN95A Neo QLED

I Mini LED fanno la differenza

Specifiche

Dimensioni dello schermo: 55 pollici
Risoluzione: 4K
Tipologia pannello: Neo QLED
Smart TV: Tizen
HDR: HDR10, HLG, HDR10+

Pro

+
Qualità dell'immagine stellare
+
Audio impressionante

Contro

-
Mancano Dolby Vision e Atmos

Samsung QN95A è il TV Neo QLED 4K di punta lanciato dall'azienda coreana nel 2022 e il primo a utilizzare un pannello retroilluminato Mini LED che aumenta notevolmente il numero di zone dimmerabili, oltre ad avere dimensioni ridotte rispetto ai pannelli QLED.

I risultati parlano da se. Le immagini SDR e HDR sono caratterizzate da neri profondissimi e bianchi luminosi ma non presentano alcun blooming o perdita di dettaglio nelle ombre. La tecnologia quantum dot garantisce colori saturi e luminosi, e grazie alla Film maker Mode le immagini sono sempre molto fedeli alla realtà.

Samsung QN95A dispone di un'incredibile numero di funzioni e di un'ottima piattaforma smart che include tutti i servizi di streaming più diffusi. Come se non bastasse ci sono una serie di funzioni dedicate a chi gioca, e in particolare a chi possiede una console next-gen.

SamsungQN95A non è solo bello, ma ha anche un audio fantastico grazie al sistema di tracciamento degli oggetti (OTS+) e all'audio 4.2.2 integrato. 

Questa volta Samsung si è superata, riuscendo a implementare il meglio della sua tecnologia audio e video su un TV dal design estremamente sottile e elegante con cornici pressoché inesistenti. 

Va precisato che Samsung QN95A supporta il formato HDR10+ al posto del più diffuso Dolby Vision HDR.

I migliori TV 55 pollici

(Image credit: LG)

2. LG C2 OLED

Spettacolare

Specifiche

Dimensioni dello schermo: 55 pollici
Risolzuione: 4K
Tipologia pannello: OLED
Smart TV: webOS
HDR: HDR, HLG, Dolby Vision

Pro

+
Qualità video ottima
+
Audio migiorato rispetto a C1 OLED
+
WebOS 22

Contro

-
Aseenza HDR10+
-
Soffre nelle stanze molto luminose

LG C2 OLED eredita tutte le migliori caratteristiche del precedente LG C1 OLED, rimasto a lungo in vetta alla nostra classifica dei migliori TV, e ne migliora alcuni aspetti cruciali.

Il nuovo WebOS 22 dispone di diverse opzioni di personalizzazione dedicate alle famiglie, consentendo di personalizzare la home page in base all'utente collegato e offrendo suggerimenti specifici per ogni profilo.

Tra le novità troviamo il chipset a9 Gen 5, che migliora il giò ottimo AI processing di LG C1 riuscendo molto bene a far spiccare i soggetti dallo sfondo. Questo ottimo TV OLED dispone di quattro porte HDMI 2.1 che insieme alla frequenza di aggiornamento 120Hz e alla risoluzione 4K lo rendono ideale per chi possiede una console di ultima generazione.

Anche l'audio migliora sensibilmente rispetto al precedente LG C1, come anche la luminosità del pannello che si fa notare particolarmente con i contenuti HDR. 

Peccato che soffra ancora un po' nelle stanze luminose, dove il substrato di vetro che protegge il pannello tende a mostrare i dei riflessi piuttosto notevoli. Il tutto si può risolvere con una tenda oscurante, ma del resto ci aspettavamo qualche miglioramento in più in tal senso.

Nel complesso LG C2 OLED è un TV 55 pollici 4K superbo, e solo Samsung è riuscita a fare meglio quest'anno con il suo QN95A che al momento guida la nostra classifica.

I migliori TV 55 pollici

(Image credit: Sony)

3. Sony A90J

Sony A90J dispone delle migliori funzioni esclusive della casa giapponese

Specifiche

Formato: 55 pollici, 65 pollici, 83 pollici
Risoluzione: 4K
Tipologia pannello: OLED
Sistema operativo: Google TV
Dimensioni: 1223 x 709 x 41 mm

Pro

+
Ottimo audio
+
Nuovo OS

Contro

-
Manca qualche funzione

Sony A90J è un TV OLED con una qualità audio impareggiabile. L'intera superficie dello schermo viene utilizzata come speaker speaker garantendo un audio eccellente, e il supporto di due woofer permette di ottenere un suono pieno, diretto e in generale migliore di quello della concorrenza. 

La qualità dell'immagine è ottima, in linea con i TV 4K di fascia alta. Il controllo del movimento, il contrasto e la definizione sono eccellenti come anche i dettagli. Anche l'upscaling si comporta egregiamente.

Come se non bastase la nuova interfaccia smart Google TV migliora nettamente l'esperienza d'uso e fa di questo TV uno dei migliori 55 pollici 4K che abbiamo mai testato. 

La nostra recensione: Sony A90J

Panasonic JZ2000 OLED

(Image credit: Panasonic)
Qualità senza compromessi

Specifiche

Dimensioni schermo: 55 pollici
Risoluzione: 4K
Tecnologia pannello: OLED
Smart TV: My Home Screen 6.0
Tecnologie supportate: HDR10, HDR10+, HLG, Dolby Vision

Pro

+
Ottimi speaker integrati
+
Quattro porte HDMI 2.1

Contro

-
Telecomando ingombrante
-
Design particolare

Panasonic JZ2000 OLED è un TV poco conosciuto dal pubblico ma vanta una qualità superiore a molti prodotti blasonati della concorrenza. Il pannello Master HDR OLED Professional Edition e il sistema audio integrato Dolby Atmos garantiscono suoni e immagini eccellenti, mentre le quattro porte HDMI 2.1 con VRR (frequenza di aggiornamento variabile) e ALLM (auto low latency mode) garantiscono una input lag di appena 14.4ms, facendo di JZ2000 OLED un TV perfetto anche per il gaming. In assoluto uno dei migliori TV che abbiamo testato nel 2021.

I 125W di potenza dell'impianto audio integrato sono più che sufficienti per godersi al meglio un film in Dolby Atmos e non fanno rimpiangere le soundbar economiche che spesso si abbinano ai TV con audio integrati meno prestanti. 

Il prezzo non è da mercatone, ma se volete la qualità è necessario spendere di più rispetto ai prodotti entry level più diffusi e potete star certi che con le giuste regolazioni Panasonic JZ2000 OLED ha davvero una marcia in più.

I migliori TV 55 pollici

(Image credit: LG)
Il TV OLED di LG che sembra un quadro

Specifiche

Dimensioni schermo: 55 pollici
Rsioluzione: 4K
Tipologia pannello: OLED
Sistema operativo: WebOS
Dimensioni: 1225 x 706 x 23.1 mm

Pro

+
Ottimo contrasto
+
Design raffinato e sottile

Contro

-
Costa più del C1
-
Impianto audio migliorabile

Cercate un TV OLED 55 pollici che unisca stile e qualità? LG G1 OLED è la scelta giusta. Oltre all'ottima qualità del pannello OLED LG, questo TV ha un design estremamente raffinato che lo rende un elemento di design vero e proprio.

La tecnologia OLED evo di LG fa la differenza in questo caso e la struttura del pannello aggiornata migliora di netto la luminosità senza aumentare il blooming o provocare fenomeni di burn-in. LG G1 offre un aggiornamento rispetto al più economico LG C1 OLED a differenza dello scorso anno, quando i modelli CX e GX erano diversi in termini di prezzo, ma a conti fatti offrivano prestazioni simili.

Purtroppo costa molto e il sistema audio Dolby Atmos non è il massimo per i bassi, ma il design incredibilmente sottile e i benefici offerti dal nuovo pannello OLED in termini di contrasto e colore sono più che sufficienti a porlo tra i migliori TV 55 pollici in circolazione. Il nuovo processore a9 Gen 4 AI migliora anche l'upscaling e l'elaborazione delle immagini, in particolare per quanto riguarda i soggetti in movimento.

Attenzione però: il G1 è progettato per essere montato a muro e non viene fornito con un supporto TV. Tuttavia potete acquistare il supporto Gallery Stand o, se volete spendere meno, trovare una soluzione di terze parti e posizionarlo dove meglio credete.

Philips

(Image credit: Philips)

6. Philips OLED 806

Ambilight e pannello OLED 4K per arredare al meglio il proprio salotto

Specifiche

Dimensioni schermo: 55 pollici
Risoluzione: 4K
Tecnologia pannello: OLED
Sistema operativo: Android
Dimensioni: 1228 x 706 x 58mm

Pro

+
Qualità dell'immagine eccellente
+
Ambilight

Contro

-
Poco pratico da impostare
-
Poco sottile

Samsung Q95T è un prodotto che si distingue dalla concorrenza e dal predeccessore Q90, rispetto al quale presenta dei miglioramenti nonostante le specifiche siano molto simili.

Una di queste è il nuovo sistema audio Samsung OTS (Object Tracking Sound). Questo si basa su una serie di driver differenti piazzati intorno allo schermo per assicurare un audio dinamico in grado di adattarsi alle immagini trasmesse sullo schermo. Il prezzo è decisamente più basso rispetto al Q90 che, attualmente, è diventato praticamente introvabile. 

Come sempre, la luminosità di Q95T QLED è molto elevata, il che consente di ottenere immagini chiare e colori vividi. A volte questa luminosità può generare qualche problema con immagini particolarmente chiare, ma si tratta di un aspetto da tenere in conto se si vuole acquistare il migliore schermo HDR in circolazione.  

In Dynamic Modei i picchi di luminosità raggiungono i 2000 nits, che scendono a 1500 e 1300 nits con le impostazioni standard, valori abbastanza elevati da consentire a Q95T di produrre immagini HDR di qualità eccezionale. 

Hisense

(Image credit: Hisense)

7. Hisense QLED 55A78GQ 4K 2021

Un TV QLED validissimo a un prezzo conveniente

Specifiche

Dimensioni schermo: 55 pollici
Risoluzione: 4K
Tecnologia pannello: QLED
OS: Smart VIDAA 5 con controlli vocali Alexa e Google Assistant
Dimensioni complessive: 123 x 25.00 x 76.80 cm

Pro

+
Ottimo prezzo
+
Dolby Atmos + Dolby Vision
+
Compatibile con Google Assistant e Alexa

Contro

-
I colori vanno regolati manualmente
-
Solo 60Hz

Hisense ha alzato di parecchio i suoi standard e propone TV di buona qualità a prezzi molto interessanti. Hisense QLED 55A78GQ 4K ne è un ottimo esempio. Questo TV richiede una regolazione del colore adeguata per dare il meglio, ma il suo pannello QLED con tecnologia Quantum Dot e il supporto per il formato HDR Dolby Visione gli consentono di produrre immagini vivide e ben definite che si possono tranquillamente accostare a quelle dei prodotti della concorrenza sulla stessa fascia di prezzo. 

Purtroppo raggiunge solo i 60Hz in modalità Gaming, il che non è ideale se volete collegarci una console di ultima generazione, ma se non vi importa giocare e usate la TV per film e serie non avrete nulla di cui lamentarvi.

Tra le specifiche troviamo la compatibilità con Dolby Atmos e Dolby Vision, il sistema operativo Smart Vida U5, sempre scattante quando si naviga il menù e compatibile con Alexa e Google Assistant, e infine una modalità "smooth motion" dedicata allo sport che ottimizza le immagini, ricostruendo i pixel per incrementare la pulizia del movimento e renderlo più scorrevole.

Nick Pino
Nick Pino

Nick Pino is the Senior Editor of Home Entertainment at TechRadar and covers TVs, headphones, speakers, video games, VR and streaming devices. He's written for TechRadar, GamesRadar, Official Xbox Magazine, PC Gamer and other outlets over the last decade, and he has a degree in computer science he's not using if anyone wants it.