Skip to main content

Galaxy Note 10 Pro: Exynos 9825 e fotocamera con tripla apertura?

Image credit: TechRadar
(Image credit: Future)

La presentazione del Samsung Galaxy Note 10 è fissata per il 7 agosto, cioè a un paio di settimane da oggi. Solo allora sapremo con esattezza com'è fatto ma intanto le indiscrezioni si accumulano; le più recenti indicano (confermano) come saranno il Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 10 Plus. 

Le specifiche del Note 10 arrivano da Steve H. McFly, che le ha pubblicate in un paio di tweet. La rivelazione più interessante è che entrambi i nuovi smartphone avranno come processore il Samsung Exynos 9825 oppure il potente Qualcomm Snapdragon 855 Plus. Un report precedente suggeriva che si sarebbe stato L'Exynos 9820 oppure lo Snapdragon 855.

Una differenza tra Note 10 e Note 10 Plus sarebbe la batteria più grande (4300mAh), il sensore Time-of-Flight e uno schermo più grande, da 6,8". Tutte informazioni che avevamo già sentito anche in precedenza. 

Altro dettaglio interessante: con il pennino S-Pen arrivano anche le Air Actions, cioè la possibilità di impartire alcuni comandi senza toccare veramente lo schermo; ne abbiamo sentito parlare molto di recente.  

Non siamo ancora del tutto sicuri che ci sarà la funzione Wireless Power Share presente sui Samsung Galaxy S10 (ma è probabile). Un report di PhoneArena suggerisce però che sarà presente, con 4,5W di potenza, o anche fino a 15W. Niente male per la ricarica wireless.

Fotografia: come il Galaxy S10?

Le specifiche trapelate sul Galaxy Note 10 contengono qualche dettaglio anche sulla fotocamera posteriore: tre lenti, con sensore principale da 12MP, grandangolo da 16MP e teleobiettivo da 12MP, oltre al citato sensore ToF sul Galaxy Note 10 Pro. Se vi sembra familiare, è perché sono le stesse specifiche del Samsung Galaxy S10.

Potrebbe essere lo stesso hardware fotografico, ma secondo le fonti di SamMobile si tratterà di lenti con tripla apertura: sul Galaxy S10 hanno doppia apertura variabile, quindi con il Note 10 potremmo avere ancora più versatilità. 

Si dice anche che il Samsung Galaxy Note 10 non avrà lo slot microSD, che sarà però presente sul Note 10 Pro.