Skip to main content

Death Stranding per PC forse sfrutterà la tecnologia DLSS 2.0 di Nvidia

Death Stranding
(Image credit: 505 Games)

Death Stranding arriverà su PC molto presto, il 14 luglio per l’esattezza, e il gioco supporterà anche la tecnologia DLSS 2.0 di Nvidia, incrementando così le prestazioni delle schede grafiche GeForce RTX.

Questo quanto riportato in un ipotetico comunicato stampa rilasciato da Nvidia a Wccftech e successivamente diffuso online da un sito web latinoamericano, prendete quindi queste informazioni con le pinze non essendoci nessuna conferma ufficiale.I migliori giochi per PC

L'articolo di PCMRace riporta quanto scritto sul comunicato stampa: “[Death Stranding] ci immerge in un mondo distopico e post-apocalittico, include le performance di attori come Norman Reedus e ci permette di godere di scene ancora più dettagliate su PC grazie alla tecnologia DLSS 2.0 di Nvidia. "

"La versione per PC sarà compatibile con la tecnologia DLSS di Nvidia, il nostro unico obiettivo è di offrire un’esperienza di gioco superiore con una migliore qualità grafica e un frame rate superiore".

Come indicato nel presunto comunicato stampa, l’utilizzo della tecnologia DLSS garantirebbe un frame rate molto più alto, oltre ad una qualità grafica superiore. Immaginate quali vantaggi porterebbe la versione 2.0.

Un gioco per tutti

Un’altra buona notizia è che Death Stranding per funzionare bene su PC non richiede requisiti particolarmente alti, è pensato per tutti coloro che vogliono godersi un ottimo gioco in 4K (ma anche in altre risoluzioni) senza dover spendere troppo. Se le voci attualmente in circolazione sulla compatibilità con la tecnologia DLSS 2.0 si rivelassero vere, siamo certi che la qualità grafica vi stupirà.

Sappiamo già che su PC i gamer potranno usufruire del supporto per i monitor ultrawide e di una fantastica modalità fotografica, inoltre Death Stranding per PC includerà nuovi contenuti bonus di “Half-Life”.

Death Stranding uscirà contemporaneamente su Steam e Epic Games Store il 14 luglio.

Un’ultima interessante caratteristica di Death Stranding è che utilizzerà Decima come motore di gioco, proprio come Horizon Zero Dawn (anch’esso integrerà il supporto per i monitor ultrawide), oltre al possibile supporto DLSS 2.0.