Skip to main content

AMD Radeon RX 5950 XT: la "Nvidia Killer" potrebbe arrivare a breve

(Image credit: Future)

La AMD Radeon RX 5950 XT, conosciuta anche come “Nvidia Killer”, potrebbe arrivare sul mercato prima del previsto. Sebbene si fosse ipotizzato che AMD avrebbe potuto ritardare l’uscita di Big Navi, sembra invece che il Natale stia per arrivare in anticipo per i videogiocatori.

Come riporta Wccftech, in data il 19 febbraio 2020 una famiglia di GPU AMD ha superato la certificazione RRA. Tra le nuove schede video una risponde al nome di AMD ATI-102-D32310. Potrebbe trattarsi proprio della tanto attesa AMD Radeon RX 5950 XT.

AMD RRA certification

(Image credit: RRA)

Ogni circuito integrato specifico per il mercato consumer (ASIC) deve necessariamente ottenere la certificazione RRA in Corea del Sud prima di essere introdotto sul mercato. Inoltre, l’ottenimento delle certificazioni RRA è un ottimo indicatore per sapere quando i nuovi prodotti verranno rilasciati sul mercato.

In passato, infatti, le AMD Radeon RX 5700, RX 5700 XT, RX 5500 XT e RX 5600 XT sono state rilasciate circa un mese dopo aver ottenuto o le rispettive certificazioni. Ciò significa che potremmo vedere un nuovo lotto di schede grafiche AMD Radeon prima della fine di marzo, con  la Radeon RX 5950 XT in prima fila.

Se saremo fortunati, AMD potrebbe anche mostrare la sua potenza al Financial Analyst Day del 5 marzo. Sarebbe l'occasione perfetta per sfoggiare il suo leggendario "Nvidia Killer".

Si tratterà davvero del tanto atteso Big Navi? 

Naturalmente, non abbiamo alcuna certezza che una di queste GPU sia la RX 5950 XT. Potrebbe semplicemente trattarsi di un aggiornamento per la serie Navi esistente piuttosto che del tanto atteso Big Navi. AMD potrebbe infatti decidere di posticipare la sua uscita  per il Computex 2020 che si terrà a giugno.

Tuttavia, è probabile che la famiglia RX 5950 XT rappresenterà la prossima offerta sul mercato di AMD. La Radeon RX 5950 XT era già stata individuata in un marchio depositato EEC, insieme ad altre CPU tra cui: Radeon RX 5950, Radeon RX5900 e Radeon RX 5800.

Un altro fatto che supporta questa tesi è che il numero di brevetto, (D32310), della nuova Radeon, è simile a quello delle precedenti schede video con chipset Navi.

Se si trattasse dell'AMD Radeon RX 5950 XT, allora potremmo mettere le mani sul primo chipset Navi completo basato su RDNA2 in grado di supportare il ray tracing imponendosi come competitor diretto di Nvidia.