Skip to main content

Big Navi di AMD potrebbe essere dietro l'angolo ma meglio non contarci troppo

AMD 'Big Navi'
(Image credit: Future)

Già all'E3 2019, quando AMD aveva annunciato al pubblico Radeon RX 5700 e RX 5700 XT, avevamo fin da subito sospettato che non sarebbe stato il livello massimo di prestazioni che la serie Navi avrebbe potuto raggiungere. Adesso, secondo alcune indiscrezioni, una GPU Big Navi di fascia alta potrebbe essere dietro l'angolo.

L'ultima di una delle tante voci riguardanti la "Nvidia Killer" arriva attraverso una certificazione ufficiale coreana RRA ed è stata rilanciata con un retweet dal famoso leaker Komachi. Questa presunta fuga di notizie non lascia trasparire cosa realmente possiamo aspettarci da questa nuova scheda grafica ma suggerisce che forse potremmo vedere la prossima top di gamma AMD molto presto.

 Come sottolineato dalla redazione di PCGamesN, queste certificazioni RRA di solito appaiono circa un mese prima della pubblicazione di una nuova scheda grafica, quindi potremmo forse vedere Big Navi in un futuro molto vicino.

Quante sono le probabilità?

Non siamo tuttavia così sicuri che accadrà effettivamente. Secondo un altro articolo di PCGamesN, AMD terrà a breve una riunione con gli investitori in cui è probabile che svelerà l'architettura RDNA 2. A meno che il Team Red non voglia ostacolare le vendite di una presunta nuova scheda grafica facendo capire che una migliore arriverà entro la fine dell'anno, pensiamo che AMD al momento preferisca  non parlare troppo di Big Navi.

 Inoltre non ha molto senso che AMD lanci una scheda grafica 4K-ready in questo momento, poiché non avrebbe compatibilità con il ray tracing. È più che probabile che sia l’architettura RDNA 2, che verrà annunciata il 5 marzo, a includere il ray tracing a livello hardware. Questa tecnologia sarà presente sulle GPU Navi AMD per PS5 e Xbox Series X in uscita alla fine dell'anno. In ogni caso, AMD potrebbe anche decidere di lanciare una scheda grafica 4K semplicemente per accontentare la grande richiesta del mercato.

Alla fine, dovremo solo aspettare che AMD sia pronta a vuotare il sacco sulla sua prossima scheda grafica. E, ehi, forse vedremo una rivale per la RTX 2080 Ti tra qualche settimana da parte del Team Red e ovviamente non vediamo l’ora di poterci mettere le mani sopra.