Le migliori GPU mining per criptovalute del 2022

PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
migliori GPU mining
(Immagine:: Shutterstock / GreenBelka)

TechRadar è sostenuto dal suo pubblico. TechRadar non approva alcuna criptovaluta specifica o servizi basati su blockchain e i lettori non dovrebbero interpretare i contenuti di TechRadar come consigli di investimento. I nostri redattori possiedono solo piccole quantità di criptovalute (sotto i 100 euro di valore), necessarie per le nostre recensioni sui wallet e i servizi di exchange. Nessuno di noi detiene azioni di aziende di criptovalute quotate in borsa.


Le migliori GPU mining vi permettono di estrarre Ethereum, Bitcoin e altre criptovalute, scopriamo quali sono le migliori.

Le nostre guide hardware:

I migliori processori

I migliori processori AMD

I migliori processori Intel

Le migliori schede madri

Le migliori RAM per PC

Le migliori schede video

I migliori dissipatori per CPU

Le migliori ventole per PC

I migliori alimentatori per PC

I migliori case per PC

I migliori SSD

I migliori processori per qualità prezzo

Proprio come la scelta di qualsiasi altra attrezzatura, trovare la migliore GPU per il mining può essere difficile, soprattutto perché i requisiti per le criptovalute sono un po' diversi da quelli per il gaming. Abbiamo già affrontato la scelta delle migliori schede madri da mining e ora andiamo ad analizzare quali sono le migliori GPU per estrarre criptovalute.

Le migliori GPU mining richiedono una quantità di memoria sufficiente unita ad una buona dose di potenza, tuttavia più alto sarà l'investimento, maggiore sarà il tempo necessario per rientrare dei costi sostenuti. La cosa migliore è quella di sfruttare dei modelli ben bilanciati, come ad esempio la Nvidia GeForce RTX 3060 Ti o la sorella minore Nvidia RTX 3060, che offrono valide prestazioni ad un prezzo tutto sommato ragionevole.

Non è possibile produrre grandi quantità di criptovaluta minando con un solo sistema, quindi ridurre al minimo i costi è certamente un passo fondamentale per evitare di spostare in avanti il punto di pareggio, ossia il momento nel quale il ricavo riuscirà a coprire i costi sostenuti per implementare il sistema e si comincerà a guadagnare a tutti gli effetti.

Le criptovalute, più di molti altri beni immateriali, sono molto volatili e tendono a fare sali-scendi, anche considerevoli, in stile montagne russe. Basta osservare cosa è successo nel corso dello scorso anno per rendersene subito conto, con il valore del Bitcoin che ha oscillato tra un minimo di 29.000 dollari e un massimo di 69.000 dollari. Attualmente il valore del Bitcoin è sceso sotto la soglia dei 20.000 dollari, ma in futuro potrebbe risalire e toccare vette ancora più elevate. Bitcoin, Ethereum ed altre altcoin sono già molto popolari, mentre nell'ultimo periodo c'è stata una vera e propria esplosione delle altre criptovalute, che ha spinto massicciamente le vendite delle migliori GPU mining.

Pertanto, tenendo conto sia del prezzo che dell'efficienza, abbiamo selezionato le migliori GPU mining che è possibile acquistare nel 2022. In questo modo, sarà possibile massimizzare i profitti e recuperare l'investimento iniziale il più rapidamente possibile.

Le migliori GPU mining del 2022

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

migliori GPU mining

MSI Gaming GeForce RTX 2070 (Image credit: Amazon)

1. MSI Gaming GeForce RTX 2070

Potente, moderna e non troppo costosa

Specifiche

Core Clock: 1620 MHz
Memoria: 8 GB GDDR6
Banda di memoria: 14 Gbps
Connettori di alimentazione: 6 pin + 8 pin
Potenza assorbita: 225 W
Uscite: DisplayPort x 3 (v1.4) / HDMI 2.0b x 1

Pro

+
Efficiente dissipazione del calore
+
Molti core CUDA
+
Gaming a 1440p con ray tracing

Contro

-
Disponibilità limitata

La RTX 2070 vanta un importante aumento delle prestazioni rispetto alla precedente 1070. La MSI Gaming GeForce RTX 2070 è adatta per i giochi, il design e la creazione di contenuti e ciò la pone anche tra le migliori GPU mining attualmente in circolazione. Ha un dissipatore progettato per offrire una migliore dissipazione del calore rispetto alla FE e la tecnologia Zero Frozr, che permette di fermare la ventola durante i bassi carichi di lavoro per silenziarla completamente. La sua velocità di hash massima di Ethereum è di 44,3MH/s, secondo Kryptex.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 2070 (Si apre in una nuova scheda)


migliori GPU mining

Nvidia GeForce RTX 2080 Ti (Image credit: Future)

2. Nvidia GeForce RTX 2080 Ti

Il mostro sacro di penultima generazione

Specifiche

Core Clock: 1350 MHz
Memoria: 11 GB GDDR6
Banda di memoria: 14 Gbps
Connettori di alimentazione: 8 pin + 8 pin
Potenza assorbita: 260 W
Uscite: DisplayPort, HDMI, USB Type-C

Pro

+
Estremamente potente
+
Overclock di fabbrica

Contro

-
Costosa
-
Non è più una novità

Non molto tempo fa, Nvidia GeForce RTX 2080 Ti era la regina indiscussa delle GPU, ed è ancora perfetta per giocare a 4K o con ray tracing attivo, in maniera fluida con impostazioni elevate. Le sue capacità di minare criptovaluta sono molto buone, infatti secondo Kryptex (Si apre in una nuova scheda) offre un hashrate Ethereum di 55,5MH/s, utile per fornire un reddito mensile decente, e una scelta valida per una GPU di mining ad alte prestazioni. Il prezzo è elevato, e pertanto non è la nostra prima scelta.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce RTX 2080 Ti (Si apre in una nuova scheda)


migliori GPU mining

MSI Gaming GeForce GTX 1080 Ti (Image credit: Amazon)

3. MSI Gaming GeForce GTX 1080 Ti

Strapotente, nonostante l'età

Specifiche

Core Clock: 1481 MHz
Memoria: 11 GB GDDR5X
Banda di memoria: 11 Gbps
Connettori di alimentazione: 6 pin + 8 pin
Assorbimento: 250 W
Uscite: DisplayPort x 2 / HDMI x 2 / DL-DVI-D

Pro

+
Equivalente a una Titan X same-gen
+
La più potente scheda Pascal

Contro

-
Raffreddamento migliorato
-
Molto costosa

Nonostante abbia qualche anno, Nvidia GTX 1080 Ti è ancora tra le schede grafiche più potenti in circolazione, e non sfigura davanti ai suoi successori. Vanta prestazioni di gioco equivalenti ad una Titan X e un ottimo sistema di raffreddamento, che le permette di rimanere sempre fresca. Monta ben 11 GB di memoria GDDR5X, che nel momento della sua uscita la relegavano nell'olimpo delle migliori GPU mining. Per chi estrae criptovaluta, questa GPU può fornire un hashrate di 43,5MH/s su Ethereum, secondo Kryptex (Si apre in una nuova scheda), e generare un discreto reddito mensile. Non si trova facilmente, ma è possibile acquistarla sul mercato dell'usato o come fondo di magazzino.

Leggi la nostra recensione: Nvidia GeForce GTX 1080 Ti (Si apre in una nuova scheda)


migliori GPU mining

ASUS ROG Strix AMD Radeon RX 5700XT (Image credit: Amazon)

4. ASUS ROG Strix AMD Radeon RX 5700XT

Navi in abito da smoking

Specifiche

Core Clock: 1605 MHz
Memoria: 8 GB GDDR6
Banda di memoria: 14 Gbps
Connettori di alimentazione: 1 x 8 pin, 1 x 6 pin
Assorbimento: 225 W
Uscite: DisplayPort 1.4 con DSC, HDMI con supporto 4K a 60 Hz

Pro

+
Eccellenti prestazioni di gioco a 1440p
+
Molte funzioni all’avanguardia

Contro

-
Niente ray tracing
-
Sistema di raffreddamento a espulsione

Una delle migliori schede grafiche AMD degli ultimi anni la Radeon RX 5700 XT, e perfetta per gestire la maggior parte dei titoli a 1440p. Inoltre, nonostante non sia dotata di Ray Tracing, presenta molte funzionalità ben sfruttabili, come il supporto per un massimo di 6 monitor e componenti Super Alloy Power II di fattura aerospaziale. Quando si tratta di cryptomining, permette prestazioni impressionanti. Secondo quanto riportato da Kryptex (Si apre in una nuova scheda), fornisce un hashrate di 56,5MH/s su Ethereum ed è in grado di generare entrate mensili simili alla 2080 Ti pur costando meno.

Leggi la nostra recensione: Radeon RX 5700 XT (Si apre in una nuova scheda)


Radeon RX 6800 XT

(Image credit: AMD)

5. Radeon RX 6800 XT

La scheda con l'hashrate più elevato

Specifiche

Core clock: 2015MHz
Memoria: 16GB GDDR6
Banda di memoria: 16Gbps
Connettori di alimentazione: 2 x 8 pin
Assorbimento: 300 W
Uscite: DisplayPort 1.4 con DSC, HDMI 2.1 VRR e FRL, USB Type-C

Pro

+
Temperature
+
Sfida significativa a Nvidia
+
Hashrate più alto

Contro

-
Costosa
-
Prestazioni in ray tracing da migliorare

AMD Radeon RX 6800 XT segna il ritorno dell’azienda nel mercato delle schede video di fascia alta grazie ad una GPU dalle ottime prestazioni in 4K. 

Rispetto alla sua rivale diretta, la RTX 3080, la RX 6800 XT soffre un po' nei giochi in ray tracing. Tuttavia, grazie ai suoi 16GB di VRAM, questa scheda offre ottime prestazioni nel mining di criptovalute. Infatti, secondo quanto riportato da Kryptex, fornisce un hashrate di ben 65MH/s su Ethereum rendendola, di fatto, la scheda con l'hashrate più elevato presente nella nostra classifica. Purtroppo, data l'attuale situazione del mercato delle schede video, la RX 6800 XT non è affatto economica e ci metterete un po' a rientrare dell'investimento.

Leggi la nostra recensione: Radeon RX 6800 XT


migliori GPU mining

XFX AMD Radeon RX 580 GTS XXX Edition (Image credit: Amazon)

6. XFX AMD Radeon RX 580 GTS XXX Edition

Potente ed economica

Specifiche

Core Clock: 1386 MHz
Memoria: 8 GB GDDR5
Banda di memoria: 14 Gbps
Connettori di alimentazione: 1 x 8 pin, 1 x 6 pin
Assorbimento: 150 W
Uscite: 3x DisplayPort, 1x HDMI, 1x DVI-D

Pro

+
Prestazioni eccellenti
+
Molte funzionalità software

Contro

-
Doppia ventola
-
Niente ray tracing

Dotata della più recente architettura Polaris, la XFX AMD Radeon RX 580 GTS è ancora una scelta molto valida in ambito gaming e non sorprende che sia anche tra le migliori GPU mining in circolazione, poiché combina un prezzo accessibile con una buona redditività. Nonostante sia la meno potente tra le GPU presenti in questa guida è capace di estrarre 32,2MH/s su Ethereum secondo Kryptex (Si apre in una nuova scheda), ed è l'ideale per i miner che devono realizzare un sistema di cripto minerario con un budget ridotto.

Leggi la nostra recensione: AMD Radeon RX 580 (Si apre in una nuova scheda)


Michelle Rae Uy
Buying Guides Editor

Michelle Rae Uy is the Buying Guides Editor here at TechRadar. She's a Los Angeles-based tech, travel and lifestyle writer covering a wide range of topics, from computing to the latest in green commutes to the best hiking trails. She's an ambivert who enjoys communing with nature and traveling for months at a time just as much as watching movies and playing sim games at home. That also means that she has a lot more avenues to explore in terms of understanding how tech can improve the different aspects of our lives.