Skip to main content

Le migliori workstation portatili del 2021

migliori workstation portatili
PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID

Le migliori workstation portatili sono notebook ad alte prestazioni progettati per i professionisti; sono dotati di componenti all’avanguardia che combinano la portabilità di un notebook, con le prestazioni di un PC desktop. Editing di foto e video, rendering 3D, applicazioni creative, gaming, non c’è nulla che questi portatili non possano gestire.

Lo sviluppo della tecnologia ha permesso ai portatili di diventare sempre più performanti mantenendo uno spessore contenuto. Alcune delle migliori workstation sono più sottili e leggere di un portatile medio, mentre altre mantengono ancora il design dei primi modelli. Le migliori workstation portatili sono in grado di eseguire carichi lavoro intensi e garantire ottime prestazioni, tuttavia costano parecchio, poiché montano componenti sofisticati realizzati per offrire prestazioni al top in un design compatto. Se cercate dei modelli adatti all’uso professionale con un design sobrio e un peso contenuto, potete dare un’occhiata anche alla nostra guida sui migliori portatili aziendali

Scegliere il modello ideale tra le migliori workstation portatili in commercio non è semplice: non tutte possono reggere i medesimi carichi di lavoro, poiché alcune sono limitate da dimensioni e design. Al contrario, altre possono essere sfruttate al massimo per lunghi periodi di tempo e senza problemi di surriscaldamento. È necessario acquistare un prodotto che possa garantire stabilità e prestazioni elevate nel tempo, per cui, laddove possibile, è consigliabile attivare un apposito pacchetto di garanzia estesa (almeno 3 anni). 

Alcune componenti di una workstation, come la scheda madre, sono talmente costose da rendere le spese di riparazione un salasso. Spesso il servizio post vendita di questi PC include anche la sostituzione e/o la riparazione del dispositivo per mezzo di tecnici specializzati. Una workstation portatile monta tipicamente un processore di fascia alta, un chip grafico professionale (serie Radeon Pro di AMD o Quadro di Nvidia) e moltissima RAM. I modelli attuali montano SSD NVME PCIe M.2 per il sistema operativo, ma è quasi sempre possibile montare altri drive identici e/o SATA da 2,5”. 

Le migliori workstation portatili:

  1. Apple MacBook Pro 16” (2019)
  2. MSI Creator 17 (B11UG-424IT)
  3. MSI WF75
  4. HP ZBook 17 G7
  5. Acer ConceptD 7
  6. Dell Precision 7550
  7. Lenovo ThinkPad X1 Extreme
  8. Dell Precision 7750
  9. Apple MacBook Pro 13” (2020)
  10. Lenovo ThinkPad P15 Gen 2

Le migliori workstation portatili del 2021

migliori workstation portatili

(Image credit: Apple)

1. Apple MacBook Pro 16” (2019)

La migliore workstation portatile di Apple

Specifiche
CPU: Intel Core i7 di nona generazione - i9
GPU: AMD Radeon Pro 5300M - Radeon Pro 5500M
RAM: da 16 a 64 GB
SCHERMO: Display Retina da 16 pollici con True Tone
MEMORIA: 512 GB - 8 TB - SSD
Pro
+Splendido schermo da 16 pollici+Tastiera nuova e migliorata
Contro
-Prezzo-Solo quattro porte Thunderbolt 3 

MacBook Pro da 16’’ non solo è il portatile più veloce che Apple abbia mai progettato, ma anche il migliore. Il colosso di Cupertino ha ascoltato le richieste degli acquirenti e migliorato i punti critici del modello precedente (come la tastiera), realizzando un MacBook Pro superiore sotto ogni aspetto. Se siete interessati all’ecosistema Apple, questo portatile non vi deluderà.

Date un’occhiata alla recensione di MacBook Pro (16 pollici, 2019) 


/

(Image credit: MSI)

2. MSI Creator 17 (B11UG-424IT)

Display innovativo, componenti di ultima generazione

Specifiche
CPU: Intel Core i7-11800H
Grafica: Nvidia GeForce RTX 3070 (mobile)
RAM: da 16 a 64 GB
Memoria: da 1 a 4 TB
Schermo: 4K, MiniLED, 17,3 pollici, 120 Hz, 1000 nit, 100%, spazio colore DCI-P3
Pro
+Prestazioni eccezionali+Splendido display+Qualità costruttiva+Numerose porte
Contro
-Non è il massimo per il gaming-Abbastanza pesante

MSI Creator 17 (B11UG-424IT) è una delle migliori workstation mobile sul mercato. La sua qualità costruttiva è eccezionale, così come il design, inoltre è dotato di un display MiniLED di alto livello (120 Hz, 1000 nit, 100% DCI-P3). Il prodotto presenta solo componenti performanti e di ultima generazione, ed è un’ottima proposta sia come PC da gaming che workstation.

Cliccate qui per accedere a MSI Store 


/

(Image credit: MSI)

3. MSI WF75

Una workstation del 2020 da tenere d’occhio

Specifiche
CPU: Intel Core i7-10750H
Grafica: fino a NVIDIA Quadro RTX 3000
RAM: fino a 32 GB
Schermo: 17,3 pollici, Full HD, IPS, 144 Hz
Memoria: SSD M.2 da 1 TB
Pro
+GPU Nvidia Quadro+Processore di fascia alta
Contro
-Non di ultima generazione-Prezzo

MSI WF75 è una workstation del 2020 di buon livello; è dotata di una GPU professionale (Nvidia Quadro RTX 3000), un buon processore (Intel Core i7-10750H) e tanta RAM (32 GB DDR4).

Il display non è il massimo, per cui vi consigliamo di collegarlo a un monitor professionale quando possibile. Ottima la selezione di porte: 3x USB 3.0, 1x USB-C 3.2, 2x jack audio, 1x Ethernet, 1x alimentazione e 1x HDMI. MSI WF75 vanta anche la certificazione MIL-STD 810G, quindi resisterà a qualche caduta.


migliori workstation portatili

(Image credit: HP)

4. HP ZBook 17 G7

Una workstation dal prezzo conveniente

Specifiche
CPU: Intel Core i7-10750H
Scheda video: Quadro T1000
RAM: 16 GB
Schermo: 17,3 pollici, 1920 x 1080 pixel, IPS
Spazio di archiviazione: SSD da 500-1000 GB
Pro
+Qualità costruttiva+Opzioni di personalizzazione
Contro
-Dimensioni-Autonomia

HP ZBook Studio G7 è una workstation portatile dal discreto rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un prodotto del 2020 dal prezzo relativamente contenuto. Non avrà una scheda tecnica di prim’ordine, ma ha comunque tutto quel che serve per un portatile. Comodo l’ampio display da 17,3 pollici. 


Acer ConceptD 7 Pro

(Image credit: Acer)

5. Acer ConceptD 7 Pro

La workstation mobile per i creativi

Specifiche
CPU: Intel Core i7-10750H
Scheda video: Fino a NVIDIA Quadro RTX 3000
RAM: da 16 a 32 GB
Schermo: 15,6 pollici, 4K, IPS
Spazio di archiviazione: 1 TB
Pro
+Prestazioni+Buona selezione di porte
Contro
-Prezzo-Design anonimo-Non sottile e leggero come MacBook Pro

Per coloro che pensano che i MacBook Pro siano troppo cari, ma necessitano comunque di una potente workstation mobile, Acer ha realizzato ConceptD 7 Pro. Si tratta di una formidabile macchina da lavoro in grado di gestire compiti complessi e impegnativi come il rendering 3D. 

Questo modello è stato progettato specificamente per i professionisti, infatti è equipaggiato con una scheda video Nvidia Quadro. Oltre a componenti all’avanguardia, possiede anche una discreta selezione di porte, un design minimal e un fantastico display IPS 4K fornito di certificazione Pantone. Il prezzo è molto alto, ma se state cercando un'alternativa a MacBook basata su Windows, è certamente un'ottima opzione.


Dell Precision 7550

(Image credit: Dell)

6. Dell Precision 7550

La workstation portatile definitiva

Specifiche
CPU: Intel Core i9-10885H
Scheda video: NVIDIA Quadro RTX 5000
RAM: da 8 a 128 GB
Schermo: Full HD, 15,6 pollici, 60 Hz, antiriflesso, DCI-P3 al 100%, 500 nit
Spazio di archiviazione: Fino a 3 SSD M.2 da 2 TB
Pro
+Prestazioni+Molte porte
Contro
-Peso-Design

Dell Precision 7550 è una workstation portatile di altissimo livello (e prezzo). Il notebook può esser equipaggiato con le più recenti e performanti componenti sul mercato come la GPU Nvidia Quadro RTX 5000 o il processore Intel Core i9-10885H.

È possibile configurare il dispositivo con ben 3 SSD M.2, oltre che richiedere una configurazione RAID 0, 1 e 5 (senza costi aggiuntivi, ma dallo store ufficiale). Il prezzo è salato, ma se volete il meglio, l’avete trovato.


migliori workstation portatili

(Image credit: Lenovo)

7. Lenovo ThinkPad X1 Extreme

Una workstation molto capace, ma non perfetta

Specifiche
CPU: Fino a Intel Core i9 vPro di decima generazione
Scheda video: Fino a NVIDIA GeForce GTX 1650Ti (MaxQ con GDDR6 da 4 GB)
RAM: fino a 64 GB
Schermo: Fino a 4K, 15,6 pollici, IPS, multi-touch, antiriflesso
Spazio di archiviazione: SSD M.2 fino a 4 TB (anche in RAID 0 e 1)
Pro
+Prestazioni+Splendido Schermo 4K+Ottima esperienza utente
Contro
-Pesante-Prezzo-GPU

Se non avete problemi di budget e vi serve una potente workstation mobile, non guardate oltre. Lenovo ThinkPad X1 Extreme possiede specifiche impressionanti. Lo Schermo da 15,6 pollici è luminoso e nitido, soprattutto nella versione 4K. Gli SSD sono veloci e capienti. Tuttavia, non è un portatile leggero, il che si farà sentire durante gli spostamenti quotidiani.

Date un’occhiata alla recensione di Lenovo ThinkPad X1 Extreme 


Dell Precision 7750

(Image credit: Dell)

8. Dell Precision 7750

Una workstation pressoché perfetta

Specifiche
CPU: Fino a Intel Xeon W-10855M
RAM: Fino a 128 GB
Spazio di archiviazione: Fino a 8 TB di SSD M.2
Scheda video: Fino a NVIDIA Quadro RTX 5000
Schermo: 17 pollici, IPS, Full HD, 500 nits, 60 Hz, 100% DCI-P3
Pro
+Componenti professionali+Numerose opzioni di personalizzazione
Contro
-Prezzo

Dell Precision 7750 è una workstation straordinaria, nonché uno dei pochi portatili a poter esser equipaggiato sia con una GPU che con una CPU professionale.

Le opzioni di personalizzazione sono a dir poco fantastiche (Dell Store), tuttavia il prezzo può facilmente superare i 5.000 euro. Dell Precision 7750 è un prodotto fantastico, tuttavia il display è un po’ deludente rispetto a quanto offerto dalla concorrenza.


migliori workstation portatili

(Image credit: Apple)

9. MacBook Pro 13” (M1, 2020)

Il chip Apple M1 gli da una marcia in più

Specifiche
CPU: Apple M1
Scheda video: iGPU da 8 core
RAM: da 8 a 16 GB
Schermo: display Retina da 13 pollici con True Tone (2,560 x 1,600)
Spazio di archiviazione: SSD M.2 da 256 GB a 2 TB
Pro
+Stesso prezzo del modello 2019+Apple M1+SSD più capiente per la versione base+La nuova tastiera è ottima
Contro
-Prezzo-Sono presenti solo porte Thunderbolt

MacBook Pro 13” (M1, 2020) è un portatile unico nel suo genere, in quanto dispone del processore Apple M1, un chip ARM progettato proprio dal colosso di Cupertino. Il nuovo processore ha stupito un po’ tutti grazie a prestazioni ottimali sia per la CPU che per la GPU. Non c’è partita con i vecchi processori Intel.

Rispetto al modello 2019, MacBook Pro 13” (M1, 2020) vanta anche una nuova tastiera, la Magic Keyboard, che risolve gli sgradevoli problemi degli switch a farfalla. Lo Schermo è rimasto lo stesso, ma non è un problema, poiché è un pannello LCD (Quad HD+) di buon livello. Il prezzo è ancora alto. 

Date un’occhiata alla recensione di MacBook Pro 13” (M1, 2020) 


Lenovo ThinkPad P15 Gen 2

(Image credit: Lenovo)

10. Lenovo ThinkPad P15 Gen 2

La workstation definitiva

Specifiche
CPU: Fino a Intel Xeon W-11955M con vPro
Scheda video: Fino a NVIDIA Quadro RTX 5000 Max-Q
RAM: Fino a 128 GB di RAM DDR4 ECC
Schermo: 15,6 pollici, 4K, OLED, AR/AS, 400 nit, multitouch
Spazio di archiviazione: Fino a 4 TB di SSD M.2
Pro
+Prestazioni+Qualità costruttiva+Numerose opzioni di personalizzazione+Servizio post-vendita+Display OLED
Contro
-Prezzo-Webcam da 720p

Lenovo ThinkPad P15 Gen 2 è una workstation pazzesca, probabilmente la migliore in commercio per prestazioni; è uno dei pochi modelli equipaggiabili con un processore Intel Xeon. Le attività grafiche sono gestite da GPU professionali e tra queste è possibile selezionare anche la NVIDIA Quadro RTX 5000 Max-Q. Si possono inoltre installare fino a 128 GB di RAM ECC. La qualità costruttiva è al top.

Apprezzabili i servizi post-vendita come Accidental Damage Protection, un servizio di garanzia che protegge il consumatore dai tutti i rischi del caso (cadute, danni allo schermo, sbalzi di tensione e così via).