Skip to main content

Recensione Huawei MateBook X Pro (2021)

Huawei MateBook X Pro (2021) è un Ultrabook di fascia media.

Huawei Matebook X Pro 2021
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Huawei MateBook X Pro (2021) è un Ultrabook di fascia media. Si distingue per il suo design ricercato ed elegante, ma non introduce novità particolari.

Pro

  • Design elegante
  • Ottimo display 3:2
  • Presenta una porta USB-A
  • Altoparlanti discreti per un portatile

Contro

  • Posizione della webcam
  • Prezzo
  • Ecosistema Huawei

Huawei MateBook X Pro (2021) mira al mercato dei "portatili di lusso", come il MacBook Air M1 da 13 pollici e il Dell XPS 15. Il primo MateBook X Pro, introdotto nel 2018, ci aveva impressionato così tanto che gli abbiamo assegnato il premio di "best in class" e lo abbiamo inserito in cima alla nostra guida sui migliori notebook.

Ciò ha creato molte aspettative per i successori, ma MateBook X Pro (2021) non è riuscito a soddisfarle tutte. L'uso del prodotto è stato molto piacevole per le attività quotidiane, ma un po’ meno con carichi di lavoro pesanti.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

Il modello che abbiamo recensito presenta una CPU Intel Core i7-1165G7 e 16 GB di RAM DDR4; è stato in grado di elaborare ogni foglio di calcolo, scheda web e app di streaming che abbiamo lanciato. Nei benchmark, il dispositivo ha ottenuto punteggi interessanti, ma non all’altezza di notebook del calibro di HP Spectre x360.

Alcune scelte di design non hanno soddisfatto le nostre aspettative: la webcam nascosta nella tastiera genera una brutta inquadratura, e dopo anni che lo ripetiamo ci piacerebbe tanto che Huawei abbandonasse questa scelta una volta per tutti. Sono preinstallati alcuni software interessanti, ma funzionano solo se avete uno smartphone Huawei.

Huawei MateBook X Pro (2021) costa parecchio e, tenuto conto dei suoi difetti, non è in grado di imporsi come il miglior Ultrabook dell’anno. Non è un prodotto da scartare a priori, sia chiaro, ma costa un po’ troppo per quello che offre.

Huawei MateBook X Pro (2021) - data di uscita e prezzo

Scheda tecnica

CPU: Intel Core i7-1165G7 di 11a generazione (base 2,79 GHz, boost 4,69 GHz)
Scheda video: Intel Iris Xe (integrata)
RAM: 16 GB - LPDDR4 - 4266 Mhz
Schermo: touchscreen da 13,9 pollici (3.000 x 2.000 pixel)
Memoria: SSD M.2 da 1 TB
Porte: 2x USB Type-C, 1x USB-A 3.2, 1x jack combinato per cuffie/microfono
Connettività: Intel Wi-Fi 6 AX 201 (2x2), Bluetooth 5.1
Webcam: 720p, nascosta all'interno della tastiera
Peso: 1,33 kg
Dimensioni: 304 x 217 x 14,6 mm 

Il modello che abbiamo recensito è disponibile sul Huawei Store a 1.899 euro (al momento in promozione a €1.699). Sì, non costa poco (persino il MacBook Pro M1 si può portare via con meno), ma il prezzo richiesto è in linea con quello di altri Ultrabook.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

Huawei MateBook X Pro (2021) - design

Huawei MateBook X Pro (2021) vanta un design elegante e ricercato, ma ci sono comunque aspetti migliorabili, come il colore. Il notebook è disponibile solo in due colorazioni: Space Grey (grigio) ed Emerald Green (verde). Bene, se osservate le immagini della recensione, noterete che il portatile è blu, eppure questo è il modello Emerald Green.

Sì, è un dettaglio secondario, ma alcuni consumatori potrebbero non gradire questa discrepanza. In ogni caso, Huawei MateBook X Pro (2021) è un laptop stupendo: la tonalità blu è davvero piacevole e con il logo Huawei (dorato) genera un bel contrasto.

Non è l’Ultrabook più compatto, misura 304 x 217 x 14,6 mm e pesa 1,3 Kg, ma lo si può facilmente portare con sé. Il rivestimento blu è molto resistente (non aveva alcun graffio al termine dei test).

Il display da 13,9 pollici (3000 x 2000 pixel) ha un formato di 3:2, offre immagini molto nitide e presenta cornici molto sottili. Guardare contenuti multimediali su questo display è molto piacevole.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

Il pannello è touchscreen e tende a “raccogliere” fin troppe impronte; inoltre è lucido, quindi riflette troppa luce.

La tastiera presenta una leggera retroilluminazione. I tasti non hanno molta corsa, ma producono comunque un bel "clic" e offrono un’esperienza soddisfacente.

Il pulsante di accensione integra un lettore per le impronte digitali che ci ha piacevolmente colpito per la sua affidabilità e velocità. Sono stati fatti anche sforzi per valorizzare gli altoparlanti: le griglie sono collocate ai lati della tastiera, invece che sotto. L'audio è davvero impressionante per un portatile così sottile (voci nitide e volume alto), ma mancano un po' i bassi. Il software Nahimic è preinstallato e consente di ottimizzare l’audio in base al contenuto riprodotto.

Il nuovo touchpad "Free Touch" è molto ampio ed è ispirato a quelli dei MacBook. La superficie è molto liscia, ma occorre del tempo per abituarsi ai tasti integrati.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

È possibile usare il touchpad come NFC (Near Field Communication) integrato per connettere uno smartphone Huawei: è sufficiente porre il dispositivo sul touchpad e il gioco è fatto. È un peccato che questa funzione sia valida solo su alcuni smartphone Huawei.

La qualità costruttiva è ottima: la tastiera è rigida e il telaio è realizzato in alluminio, anziché in acrilico.

Come molti Ultrabook, Huawei MateBook X Pro (2021) non presenta molte porte di I/O: sul lato sinistro c’è un jack per cuffie da 3,5 mm e due porte USB-C Thunderbolt, una delle quali serve anche per la ricarica. Sul lato destro c’è una porta USB-A. Quest’ultima raramente si vede su questa classe di dispositivi, il che è apprezzabile.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

Huawei MateBook X Pro (2021) - prestazioni

Benchmark

3DMark Night Raid: 12,724; Fire Strike: 3,694; Time Spy: 1,390
Cinebench R20: 1632 punti
GeekBench 5: 1.502 (single core); 4.053 (multi core)
PCMark 10 (Home test): 4.459 punti
Battery test di PCMark 10: 10 ore e 13 minuti
Battery test di TechRadar: 8 ore 46 minuti

Huawei MateBook X Pro (2021) è dotato di un processore Intel Core i7-1165G7 abbinato a 16 GB di RAM DDR4. Risultato? Le prestazioni sono soddisfacenti. Non è all’altezza dei notebook premium della concorrenza, ma non si nota nella maggior parte delle attività quotidiane:

in PCMark 10 (Home test) che replica le attività tipiche di una giornata in ufficio (fogli di calcolo, videoriunioni, navigazione sul web, ecc.), Huawei MateBook X Pro ha ottenuto 4.459 punti, HP Spectre x360 ne ha ottenuti 4.721 e Dell XPS 13 4.816.

La grafica integrata Intel Iris Xe non è idonea al gaming, ma è sufficiente per eseguire titoli indie o molto vecchi.

Non dovreste avere problemi nemmeno a giocare a Fortnite se attivate la Performance Mode o modificate le impostazioni grafiche. E a proposito di prestazioni grafiche: MateBook X Pro ha ottenuto 1.390 punti in 3DMark Time Spy.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

La dissipazione del calore non è stata un grosso problema, indipendentemente dalle app o dai benchmark eseguiti. Nel peggiore dei casi, la temperatura della tastiera e il rumore della ventola sono rimasti accettabili.

Abbiamo gradito sia l’assenza di bloatware che l’SSD M.2 da 1 TB. Ci sono un paio di funzionalità interessanti come "Huawei Share" (permette di condividere rapidamente file tramite Bluetooth), ma sono legate all’ecosistema Huawei.

Infine, Huawei MateBook X Pro (2021) supporta Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1.

Huawei MateBook X Pro (2021) - autonomia

La durata della batteria di Huawei MateBook X Pro è nella media per un Ultrabook: nel battery test di PCMark 10, il dispositivo è durato 10 ore e 13 minuti, mentre in quello di TechRadar si è fermato a 8 ore e 46 minuti.

A confronto, MacBook Air M1 è durato 11 ore e 15 minuti nello stesso test di PCMark 10, mentre HP Spectre x360 addirittura 12 ore e 52 minuti.

La velocità di ricarica del dispositivo è ottima: una ricarica completa richiede meno di due ore, inoltre con 35 minuti alla spina si hanno fino a 4 ore di autonomia. In breve, la durata della batteria di Huawei MateBook X Pro (2021) è sufficiente per la maggior parte degli utenti, ma non è ai vertici della categoria.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

Huawei MateBook X Pro (2021) - webcam

Il posizionamento della webcam è terribile. Certo, consente di nascondere il sensore nella tastiera e diminuire lo spessore della cornice superiore, ma l’inquadratura non è il massimo per gli spettatori.

Il sensore da 720p non è un granché, infatti le immagini presentano rumore anche in ambienti ben illuminati. Se si chiude la webcam durante una chiamata, premendola all’interno della tastiera, la trasmissione non viene interrotta automaticamente. Il che è ridicolo, visto che dall’altra parte vedranno tutto nero. 

Vale la pena acquistare Huawei MateBook X Pro (2021)?

Comprate Huawei MateBook X Pro (2021)...

Volete un portatile elegante

Colorazione "Emerald Green" a parte, Huawei MateBook X Pro (2021) è un notebook stupendo.

Avete uno smartphone Huawei

Molte funzionalità di Huawei MateBook X Pro (2021) possono essere usate solo con alcuni smartphone Huawei. È davvero un peccato.

Volete un Ultrabook per il lavoro d’ufficio 

Huawei MateBook X Pro (2021) è un ottimo prodotto, non si può negarlo. Alcuni notebook della concorrenza offrono prestazioni superiori, ma il nuovo arrivato è più che sufficiente per i compiti d’ufficio.

Huawei Matebook X Pro 2021

(Image credit: Future)

Non comprate Huawei MateBook X Pro (2021) se...

Volete offrire un’ottima inquadratura ai vostra interlocutori

La posizione della webcam porta a un’inquadratura poco lusinghiera per gli spettatori. Consigliamo di acquistare una webcam separata.

Avete un budget limitato

Come molti Ultrabook, Huawei MateBook X Pro (2021) costa parecchio (1.600 euro). È questo il prezzo da pagare se si vuole un portatile sottile, leggero e performante.