Skip to main content

I migliori notebook da 17 pollici, i portatili per chi ama un grande schermo

I migliori portatili da 17"
(Image credit: Future)
PRICE
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID
VERDICT
REASONS TO BUY
REASONS TO AVOID

Qualcuno in passato aveva tentato di lanciare dei modelli di portatili con schermo da 18”, ma probabilmente non hanno avuto il successo che (forse) meritavano e sono scomparsi dal mercato. Attualmente i modelli da 17" sono in cima alla catena alimentare dei notebook.

Queste macchine, spesso ingombranti, talvolta si distinguono dal branco perché presentano strisce led, grandi prese d'aria o creste tipo spoiler che li fanno sembrare più auto sportive che PC portatili. Infatti i modelli da 17" sono spesso realizzati per i giocatori, con i loro schermi di grandi dimensioni, ideali per distinguere i dettagli più minuziosi della grafica, durante i giochi o per individuare al meglio gli avversari in uno sparatutto online.

E ovviamente, poiché i portatili da 17" presentano un’area maggiore di quella dei fratelli più piccoli, i produttori hanno a disposizione un certo margine per renderli più spessi e poter spingere ulteriormente l’hardware, adattando componenti di gioco più potenti come GPU di fascia alta (a volte addirittura due GPU) e dotandoli di un sistema di raffreddamento studiato alla perfezione per integrarsi in uno spessore, comunque relativamente sottile.

Naturalmente ci sono portatili da 17" che non sono macchine da gioco, questi notebook più grandi sono ideali anche per il business o il calcolo pesante, dati i livelli di potenza da “desktop” che possono essere stipati nello chassis maggiorato. Inoltre il display ampio è adatto per applicazioni di design come CAD o addirittura presentazioni aziendali.

Alcuni modelli possono anche essere rivolti anche all'utente medio di tutti i giorni, che vuole semplicemente godersi un grande schermo, per le più svariate attività a casa o in movimento, il tutto con una macchina che rimane tutto sommato portatile. In effetti nella nostra lista abbiamo dei modelli di notebook da 17" piuttosto sottili: addirittura alcuni modelli da gioco, grazie alla tecnologia Max-Q di Nvidia riescono a contenere peso e spessore.

Perciò se desiderate acquistare il miglior portatile da 17" per vostre tasche, seguite la lista che abbiamo preparato qui sotto: troverete un modello adatto alle vostre esigenze poiché ne li abbiamo selezionati partendo da diverse categorie, per offrire una vasta possibilità di scelta, per tutte le tasche e necessità. Se invece cercate un modello più piccolo, assicuratevi di dare un'occhiata ai nostri consigli sui portatili da 13” o da 15” - o anche al nostro riepilogo generale dei migliori portatili).

I migliori portatili da 17" a colpo d'occhio:

  1. Gigabyte Aorus 17G
  2. MSI Creator 17
  3. Asus ROG Strix G17
  4. HP Omen 17
  5. Asus ROG Zephyrus S GX701
  6. HP ZBook Fury 17 G7
  7. Acer Aspire 3
  8. LENOVO Essential V17
  9. Lenovo Legion 5 17”
  10. Lenovo ThinkPad P73

Futura

(Image credit: Futura)

I migliori portatili da 17 pollici del 2021

Gigabyte Aorus 17G

(Image credit: Gigabyte)

1. Gigabyte Aorus 17G

Grande, potente, industriale

CPU: Intel Core i7-i9 di decima generazione | Grafica: fino a NVIDIA GeForce RTX 2080 Super con Max-Q | RAM: fino a 64 GB DDR4 | Schermo: LCD da 17,3 pollici con cornice sottile 240Hz FHD 1920x1080 antiriflesso | Archiviazione: 2x SSD M.2

Excellent performance
Top-shelf build quality
Fast and color accurate display
Expensive
Heavy

Il Gigabyte Aorus 17G è un portatile gaming di fascia alta e taglia grande. Date le sue dimensioni considerevoli non è il miglior modello se desiderate viaggiare molto, ma al contrario se siete sedentari ma volete comunque garantirvi la possibilità di spostamento che un desktop non potrà mai darvi, è un’ottima scelta. Il prezzo è alto, ma l’hardware è al top e la realizzazione impeccabile.

Ci sono portatili più economici, ma offrono anche compromessi che talvolta si pagano in termini di prestazioni e usabilità. Lo schermo è quello che si desidera in un portatile gaming, in particolar modo per la risoluzione dello schermo limitata a 1080p, ma c'è la possibilità di scegliere tra diversi pannelli, tra cui alcuni ottimi per produrre contenuti video e design.

Leggi la recensione completa: Gigabyte Aorus 17G

Futura

(Image credit: Futura)

(Image credit: MSI)

2. MSI Creator 17

Potenza sbalorditiva a caro prezzo

CPU: processore Intel Core i9 di decima generazione | Grafica: fino a NVIDIA GeForce RTX 2080 SUPER con Max-Q | RAM: fino a 64 GB | Schermo: 17,3 "UHD (3840x2160), Livello IPS - 17,3" UHD (3840x2160 ), MiniLED, HDR 1000, 60Hz, livello IPS | Memoria: 512 GB - SSD NVMe da 2 TB

Potentissimo
Bellissimo schermo
Costoso

Il motivo che rende l’MSI Creator 17 tanto speciale, è quello di essere la prima workstation ad avere uno schermo a miniLED, capace di offrire agli utenti un display dai colori brillanti, effetti visivi realistici e ben 1000 nit di luminosità.

Ma non è tutto, i professionisti troveranno nel Creator una macchina da lavoro potente. Forte dei migliori processori Intel Core di decima generazione e dei chip grafici Nvidia RTX, è capace di sostenervi in qualsiasi attività voi svolgiate, che si tratti di editing video, progettazione grafica o post produzione di foto ad alta risoluzione.

Futura

(Image credit: Futura)

Asus

(Image credit: Asus)

3. Asus ROG Strix G17

Per giocare sul serio

CPU: Intel Core i7 10gen | Risoluzioni disponibili: 1920 x 1080 | Frequenza schermo: 144-240 Hz | RAM: 16 GB-32 GB | SSD: 512-1024 GB | GPU: NVIDIA Geforce GTX 1660 Ti da 6 GB o RTX 2070 da 8 GB | Peso: 2,85 Kg | Dimensioni: 39,9 cm x 29,3 x 2,6 cm

Design evoluto
Prezzi relativamente contenuti
Prestazioni di livello
Schede video solo di fascia media
Pecca su alcune caratteristiche secondarie
Rumoroso sotto carico

Asus ha lanciato anche quest’anno una nuova versione del suo notebook gaming ROG STRIX. L’aggiornamento vede la presenza di processori di nuova generazione, ancora più potenti e SSD di tagli più sostanziosi. Spariscono anche gli hard disk meccanici. Il prezzo sale leggermente rispetto ad altri notebook della categoria ma la configurazione completa e potente rende il ROG Strix uno dei più interessanti.

Lo chassis è decisamente votato al gaming e non fa troppo per nasconderlo, rimanendo comunque dentro una sobrietà tecnologica che lo rende molto appetibile ai più. Monta schermi da 144 Hz di refresh, ma ci sono anche alcune versioni dotate di schermi da da 120 Hz di qualità inferiore.

Futura

(Image credit: Futura)

Se la spesa contenuta è una priorità, l'HP Omen 17 è sicuramente da considerare.

Se la spesa contenuta è una priorità, l'HP Omen 17 è sicuramente da considerare. (Image credit: HP)

4. HP Omen 17

Il portatile da gioco potente ed economico

CPU: Intel Core i7 di 9a generazione - i9 | Grafica: NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti - RTX 2080 con G-SYNC | Schermo: FHD IPS antiriflesso con diagonale da 17,3 "IPS retroilluminato WLED (1920 x 1080) - IPS antiriflesso con diagonale da 17,3" IPS 4k retroilluminato WLED (3840 x 2160) | Memoria: 512 GB - SSD da 1 TB

Prezzo conveniente 
Schermo 4K con G-Sync 
 Chassis plasticoso

L'HP Omen 17, recentemente aggiornato, viene fornito con molte delle specifiche migliori che si possono trovare in un portatile da gioco. L'unica differenza tra questo e i suoi rivali sta fondamentalmente nel prezzo, qui più economico. È una bella sorpresa, soprattutto considerando che HP offre alcuni dei suoi migliori portatili in fascia premium.

La cosa a cui prestare davvero attenzione è il display, poiché HP offre una serie di opzioni che includono un paio di schermi FHD con velocità di aggiornamento molto elevate, ottime per i videogames. Se la spesa contenuta è una priorità, l'HP Omen 17 è sicuramente da considerare.

Leggi la recensione completa: HP Omen 17

Futura

(Image credit: Futura)

I migliori portatili da 17": Asus ROG Zephyrus S GX701

Il ROG Zephyrus consente di avere un portatile incredibilmente potente e snello. (Image credit: Future)

5. Asus ROG Zephyrus S GX701

Il miglior portatile da 17" da gamer sottile e leggero

CPU da: Intel Core i7 | Grafica: Nvidia GeForce RTX 2060 - RTX 2080 Max-Q | Schermo: pannello FHD da 17,3 pollici (1.920 x 1.080) 144Hz con G-Sync | Memoria: 512 GB - SSD da 2 TB

Altamente portatile
Prestazioni alte
Eccellente schermo con colori accurati
Costoso come le macchine della sua categoria

Il ROG Zephyrus è una macchina da gioco portatile. Esattamente. Portatile come dice il nome. Non è necessario utilizzare le virgolette intorno alla parola "portatile", poiché con uno spessore di 18,7 mm ed un peso di 2,7 kg è davvero incredibilmente snello per essere un notebook da gioco. Alcuni modelli di questa lista presentano spessore e peso doppi, per intenderci.

L’hardware comunque non manca nemmeno in questo caso. È presente in questo caso una CPU hexa-core Core i7-8750H supportata da una GeForce RTX 2080 Max-Q con 8 GB di RAM video e 24 GB di memoria di sistema. Con questa configurazione è possibile aumentare i livelli di dettaglio al massimo con qualunque gioco, alla risoluzione FHD supportata dello schermo e aspettarsi comunque dei frame rate molto alti.

Il display è un capolavoro, inoltre è convalidato Pantone con una gamma cromatica al 100% sRGB, e gli permette di essere utilizzato per qualsiasi lavoro di grafica professionale, dal video alla fotografia. Tuttavia la durata della batteria è molto breve, probabilmente per riuscire a limitare lo spessore, ed il prezzo è particolarmente elevato. Esistono altri notebook in questa lista con autonomia migliore e prezzo inferiore, non necessariamente più sottili.

Leggi la recensione completa: Asus ROG Zephyrus S GX701

Futura

(Image credit: Futura)

Lenovo

(Image credit: Lenovo)

6. Lenovo Legion 5 17”

Si rinnova, ma non esagera

CPU: Intel Core i5 e i7 10gen | Grafica: Intel UHD 630, GPU Nvidia RTX 2060 da 6 GB | RAM: 16 GB DDR4 | Schermo: pannello FHD da 17,3 pollici (1.920 x 1.080) da 144 Hz | Memoria: 512 GB SSD NVMe + 1 TB HDD SATA

Hardware potente
Schermo di qualità
Audio Harman Kardon
Prezzo alto
Troppo simile al modello precedente
Disponibilità scarsa

Legion 5 è l’offerta gaming di Lenovo per il 2020/2021. Succede al precedente Y540 che era stato un modello di successo, aggiornandone i contenuti.

Le piattaforma Intel Core passa alla 10ma generazione, mentre le altre caratteristiche non differiscono molto dal modello dello scorso anno. La scocca rimane in plastica, robusta ma economica e l’hardware disponibile lo rende un modello valido a tutto tondo, ma che non riesce a svettare sulla concorrenza.

Futura

(Image credit: Futura)

Acer

(Image credit: Acer)

7. Acer Aspire 3

Economico e con una GPU dedicata

CPU: Intel Core i3, i5 e i7 10gen da 15W | Grafica: integrata, Intel UHD 630, GPU Nvidia MX250 da 2GB | RAM: 8 GB DDR4 | Schermo: pannello FHD da 17,3 pollici (1.920 x 1.080) | Memoria: 512 GB

Scheda video dedicata
Drive ottico
Hardware aggiornato
Materiali economici
Aspetto scialbo

Acer Aspire 3 è un computer “come li facevano una volta”. L’hardware è aggiornato e monta processori i5 e i7 a basso consumo di ultima generazione. L’Aspire offre in dotazione anche una chip video Nvidia di fascia bassa, forse non sufficiente per giocare, ma che potrebbe fare la differenza per qualche utente per la quale la grafica Intel Integrata non è sufficiente.

Questo portatile è uno dei pochi ad avere ancora un drive ottico di tipo DVD-RW, e anche questa è una caratteristica che potrebbe servire a quella categoria di utenti che ha ancora bisogno di utilizzare i supporti ottici. Le sue caratteristiche lo pongono nella fascia bassa del mercato, ma il prezzo rimane accessibile alla maggioranza di coloro che necessitano un modello dallo schermo di grandi dimensioni. L’aspetto dell’Aspire 3 non passerà alla storia, ma farà il suo lavoro con il minimo della spesa.

Futura

(Image credit: Futura)

Lenovo

(Image credit: Lenovo)

8. Lenovo Essential V17

Il più semplice ed economico 17 pollici

CPU: Intel Core i5 e i7 10gen da 15W | Grafica: integrata, Intel UHD 630 | RAM: 8 GB DDR4 | Schermo: pannello FHD da 17,3 pollici (1.920 x 1.080) | Memoria: 512 GB

Prestazioni decorose
Batteria duratura
Peso ridotto
Aspetto dismesso
Niente GPU dedicata
Potrebbe costare ancora meno

L’Essential V17 è un notebook economico, ed è probabilmente il più economico dei 17 pollici. La sua caratteristica principale è di essere semplice, e ciò non è necessariamente un difetto. La CPU da 15W è sufficientemente veloce e nello stesso tempo fa durare la batteria molto più a lungo che su modelli analoghi.

Lo schermo è abbastanza luminoso e definito per poterci lavorare senza problemi e le caratteristiche di portabilità sono ottime visto il peso contenuto, solo 2,2 kg. Forse non ci stupirà con effetti speciali, ma ci farà risparmiare garantendoci al contempo uno schermo di grandi dimensioni. Se vi serve un portatile con schermo grande per lavorare e non vi interessano gli status symbol, questo è il modello che fa per voi.

Futura

(Image credit: Futura)

Futura

(Image credit: Futura)

HP

(Image credit: HP)

9. HP ZBook Fury 17 G7

La workstation economica

CPU: Intel Core i5 e i7 10gen | Grafica: Intel UHD 630 , Nvidia Quadro T1000 | RAM: 16 GB DDR4 | Schermo: pannello FHD da 17,3 pollici (1.920 x 1.080) | Memoria: 512 GB

Hardware potente
Caratteristiche tecniche specifiche
Audio fantastico
Scelta hardware limitata
Scheda Nvidia Quadro di fascia bassa
Tende a scaldarsi

La ZBook Fury 17 G7 di HP è una workstation di fascia bassa. Ciò significa che esistono modelli più potenti, ma rimane comunque un calcolatore portatile potente ed efficace e il prezzo contenuto le consente di ammiccare a quei professionisti che vogliono una workstation veloce ma che non vogliono mettere in campo budget eccezionali.

Esistono anche modelli più costosi e dalle caratteristiche tecniche più elevate, ma in questo momento non è possibile acquistarli nel nostro paese. Tra le caratteristiche peculiari troviamo l’ottimo audio Bang & Olufsen, un sistema di raffreddamento evoluto a camera di vapore, una gestione del risparmio e del consumo energetico evoluta e, grazie alla tecnologia Dreamcolor, si raggiunge una copertura del profilo colore DCI-P3 del 100% con capacità HDR.

Futura

(Image credit: Futura)

I migliori portatili da 17": Lenovo ThinkPad P73

Il Lenovo ThinkPad P73 rappresenta un'alternativa un po' più economica - e in effetti leggermente più sottile - alla macchina HP di cui sopra. (Image credit: Lenovo)

10. Lenovo ThinkPad P73

Il miglior portatile da 17" per professionisti creativi

CPU: Intel Core i7 - Intel Xeon | Grafica: fino a Nvidia Quadro RTX 5000 | RAM: fino a 128 GB | Schermo: IPS Full HD da 17.3 pollici (1.920 x 1.080) - IPS 4K da 17.3 pollici | Memoria: SSD 256 GB - 1 TB

Display superbo
Dolby Vision HDR
CPU Xeon e GPU RTX 5000
Ancora abbastanza pesante

Questa è un'altra workstation mobile, ma rappresenta un'alternativa un po' più economica - e leggermente più sottile - alla precedente macchina HP. La P73 è ideale soprattutto per i creatori di contenuti. È possibile sceglierla in configurazione con una CPU Intel Xeon E-2276M o una Intel Core di nona generazione (fino a un i9-9880H con vPro), grafica Nvidia Quadro RTX 5000 e fino a 128 GB di RAM.

Il display è davvero un gioiello ed offre una risoluzione 4K, luminosità di 400 nits, Dolby Vision HDR ed una copertura del 100% della gamma di colori Adobe. Pertanto è il non-plus-ultra per il fotoritocco, l'editing video e qualsiasi lavoro che richieda una eccezionale precisione di colore.

Il supporto hardware più recente continua con Wi-Fi 6 (802.11ax) ed una buona selezione di porte per la connettività cablata, tra cui una coppia di connettori Thunderbolt 3. I professionisti creativi non hanno bisogno di cercare altro che possa soddisfare tutte le loro esigenze. Viene venduta ad un prezzo relativamente conveniente, per il mercato delle workstation.