Skip to main content

Xbox Series X: potente, ma ci vorrà tempo per sfruttarla

Xbox Series X
(Image credit: Microsoft)

Microsoft Xbox Series X ha già sei mesi, ma non abbiamo ancora potuto apprezzarne tutte le potenzialità. Sono molti i giochi ottimizzati che offrono frame rate più elevati in 4K, ma in termini di giochi dedicati alle nuove console, inclusa Xbox Series S, The Medium è uno dei pochi titoli che ci vengono in mente.

Secondo Tor Frick, direttore creativo di The Ascent, ci vorrà del tempo prima che gli sviluppatori riescano a familiarizzare con il nuovo hardware Microsoft.

In un'intervista rilasciata a GamingBolt, Frick ha spiegato che gli sviluppatori sono ancora nelle prime fasi di esplorazione dell'hardware, mentre la presenza di un SSD veloce aiuterà gli sviluppatori più piccoli a "colmare il divario" dei propri prodotti rispetto ai titoli degli studi AAA.

"Penso che ci vorrà del tempo prima che diventi evidente quanto grande sarà il cambiamento", ha detto Frick. “Ci vorrà del tempo prima che la comunità degli sviluppatori abbia la possibilità di sfruttare pienamente le nuove capacità hardware.

“I tempi di caricamento rapidi consentiranno agli sviluppatori di creare esperienze più fluide, più ricche, più dettagliate e più varie. Aiuterà gli sviluppatori più piccoli a colmare il divario tra i titoli economici e ciò che ci aspettiamo normalmente dagli studi AAA. Penso che vedremo ancora più varietà nei giochi realizzati da studi di tutte le dimensioni, un fatto molto sorprendente".

Il giorno di Ascension

The Ascent è un gioco di ruolo d'azione isometrico ambientato in un mondo cyberpunk. Si tratta di un esclusiva per console Xbox e PC e verrà proposto già al day one su Xbox Game Pass, il 29 luglio. È possibile giocare da soli o fare squadra con tre amici in modalità co-op locale o online. Anche se il gioco è sarà sviluppato da un piccolo team di Neon Giant, sembra che The Ascent inizierà a dimostrare la vera potenza di Xbox Series X.

Con l'E3 2021 dietro l'angolo, ci aspettiamo di ricevere ulteriori notizie su esclusive per Xbox Series X annunciate in precedenza, come Halo Infinite, Forza Motorsport, State of Decay 3 e Hellblade 2. L'acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft ci permetterà probabilmente di saperne di più anche su Starfield e forse su The Elder Scrolls 6.