Skip to main content

Sony WH-1000XM4 vs Sony WF-1000XM3: il confronto

sony wh-1000xm4
The Sony WH-1000XM4 Wireless Headphones. (Image credit: Sony)

Quando parliamo delle migliori cuffie con cancellazione del rumore, battere Sony è un'impresa davvero ardua. Le sue WH-1000XM3, quando uscite, offrivano una cancellazione del rumore di qualità superiore, controlli più smart  e un'esperienza d'uso confortevole. Non erano di certo economiche, ma neanche eccessivamente costose, come invece sono molte cuffie di brand noti che spesso presentano una qualità inferiore rispetto alle cuffie Sony.

Gli auricolari true wireless Sony, i WF-1000XM3, ci hanno impressionati allo stesso modo grazie alla qualità del suono eccellente, l'ottima aderenza e l'incredibile cancellazione del rumore.

Anche i migliori, però, non rimangono tali per sempre. Fortunatamente per Sony, il nuovo modello che ha spodestato le WH-1000XM3 è il diretto successore, ossia le nuovissime Sony WH-1000XM4. Le specifiche del modello precedente quest'anno sono state migliorate, e sono anche state aggiunte nuove funzioni estremamente utili.

Tutto questo significa che chi già possiede un paio di WH-1000XM3 dovrebbe sostituirle con il modello successivo? E che dire invece di chi predilige un paio dei migliori auricolari rispetto a un modello over-ear?

Continuate a leggere per scoprire tutte le differenze tra le cuffie WH-1000XM4 e gli auricolari WF-1000XM3, anche quelle che non si percepiscono a colpo d'occhio.

sony wh-1000xm4

(Image credit: Sony)

Sony WH-1000XM4, i pregi

Cancellazione del rumore migliorata: La cancellazione del rumore era già ottima sulle WH-1000XM3, ma nelle WH-1000XM4 è ancora più potente grazie a un nuovo algoritmo in grado di analizzare e adattare il profilo audio fino a 700 volte al secondo. La cancellazione del rumore funziona egregiamente, in particolar modo con le medie frequenze come il borbottio di un motore acceso o il ronzio di un ventilatore.

Vestibilità comoda: Le WH-1000XM4 sono pià leggere del modello precedente, e ancora più comode da indossare per varie ore di fila. Aderiscono alla testa alla perfezione, senza tuttavia essere strette in maniera fastidiosa. I padiglioni più sottili permettono la dissipazione perfetta del calore corporeo.

Qualità del suono eccellente: Nonostante i driver da 40mm non siano cambiati rispetto a quelli che troviamo nelle WH-1000XM3, questa non è per niente una cattiva notizia. Il suono è caldo, bilanciato e dettagliato, e rende giustizia ai più disparati generi musicali, in particolare se siete soliti ascoltare musica in formato audio ad alta risoluzione. Questa è la vera svolta delle WH-1000XM4 rispetto alle XM3, soprattutto se utilizzate il formato audio Sony 360 Reality Audio.

Funzione Speak-to-Chat: Le Sony-1000XM4 dispongono di una nuovissima funzione smart che riconosce la vostra voce e mette in pausa la riproduzione musicale se iniziate a parlare, fermando anche la cancellazione del rumore. Questo in breve significa che potrete conversare con qualcuno senza togliere le cuffie e senza impartire nessun comando. Poco dopo aver smesso di parlare, la riproduzione musicale riprenderà in automatico. Si tratta di una funzione attivabile in modo opzionale, perciò se siete soliti canticchiare tra voi mentre ascoltate musica con le cuffie basterà disattivarla per essere sicuri che la musica non si interrompa.

Cancellazione del rumore intelligente: Le nuove cuffie Sony, se autorizzate, possono tenere traccia dei vostri movimenti e regolare automaticamente il livello di cancellazione del rumore in base a dove vi trovate. Se avete esigenze diverse in ufficio (dove magari avete bisogno di sentire almeno un minimo le voci dei colleghi), piuttosto che in altri luoghi dove necessitate di un'isolazione acustica assoluta, non c'è problema: le cuffie imposteranno automaticamente l'intensità della cancellazione del rumore in base alla vostra posizione.

Connessione multi-point: Siete stanchi di dover passare manualmente da un dispositivo all'altro quando le vostre cuffie sono collegate? Con le WH-1000XM4 questo non sarà più un problema, in quanto potrete mantenere la connessione simultanea anche a due dispositivi diversi. I vari dispositivi collegati inoltre rimangono memorizzati, quindi non dovrete fare altro che scegliere quelli che vi interessano in un determinato momento. L'associazione Bluetooth è estremamente semplice e immediata.

Sony WF-1000XM3

The Sony WF-1000XM3 true wireless earbuds. (Image credit: Steve May)

Sony WF-1000XM3, i pregi

Piccoli e leggeri: Spesso non è molto pratico portarsi appresso un paio di cuffie over-ear, che in molte situazioni si rivelano magari troppo ingombranti. I Sony WF-1000XM3 sono auricolari true wireless, il che significa che sono completamente privi di cavi. Vengono venduti insieme a una pratica e leggerissima custodia, che può anche ricaricarli. In genere gli auricolari sono più consigliabili per le attività di ogni giorno, mentre le cuffie over-ear sono perfette per lavorare, studiare o fare qualsiasi attività che implichi molte ore da passare seduti. 

Ottima autonomia: Gli auricolari, insieme alla ricarica fornita dalla custodia, offrono fino a 32 ore di autonomia, il che è un ottimo risultato. Si tratta di un paio d'ore in più rispetto all'autonomia garantita dalle cuffie over-ear, il che li rende i compagni di viaggio perfetti in qualunque situazione, soprattutto se prevedete di restare lontani dalle prese di corrente a lungo.

Perfetti per lo sport: Adoriamo le WH-1000XM4, ma non le consigliamo per fare sport. Il design over-ear e il fatto che non sono impermeabili le rende poco adatte a situazioni in cui si suda, o per una corsa sotto la pioggia. Gli auricolari WF-1000XM3 invece sono pensati esattamente per l'attività sportiva, anche se non ne assicuriamo l'aderenza perfetta nel caso in cui si voglia fare un'attività particolarmente movimentata. Sono però perfette per la palestra, per una camminata o per una corsa leggera.

Cancellazione del rumore eccellente (per degli auricolari): Non si possono paragonare degli auricolari a delle cuffie over-ear per la cancellazione del rumore, sia per le dimensioni molto diverse dei driver che per lo scopo stesso per cui i diversi modelli sono stati pensati. Per ovvie ragioni quindi gli auricolari WF-1000XM3 non sono all'altezza delle WH-1000XM4, ma offrono comunque una cancellazione del rumore di tutto rispetto. Il suono è di alta qualità, molto bilanciato e dettagliato. I bassi sono profondi e la cancellazione del rumore è tra le migliori che abbiamo mai sentito tra gli auricolari.

Verdetto

La scelta tra le Sony WH-1000XM4 e i Sony WF-1000XM3 va in base al vostro stile di vita. Sono modelli dalle prestazioni impeccabili per la loro categoria, e l'acquisto di uno di questi due modelli senz'altro non vi deluderà.

Se la cosa più importante per voi è la cancellazione del rumore, allora la scelta è facile: le WH-1000XM4 vi garantiscono una cancellazione del rumore di livello altissimo grazie ai driver superiori. Senza contare che queste cuffie offrono funzioni notevoli per quanto riguarda connettività e controlli smart, oltre a un design di alto livello.

Se siete spesso in giro o reputate delle cuffie over-ear un tantino opprimenti, meglio scegliere un paio di auricolari: i WF-1000XM3 si distinguono per la portabilità e offrono una qualità audio eccezionale in un fattore di forma piccolo e leggero.

Il prezzo è un altro fattore da tenere in considerazione: i WF-1000XM3, che non sono più nuovissimi, si possono trovare quasi alla metà del prezzo delle nuove WH-1000XM4. Se per voi è importante rispettare un budget, non sbaglierete scegliendo gli auricolari Sony.