Skip to main content

Sony WH-1000XM4, un’indiscrezione ci rivela alcune eccellenti caratteristiche

Sony WH-1000XM3
(Image credit: Sony)

Sono emersi nuovi dettagli sulle cuffie Sony WH-1000XM4, rivelando che queste cuffie wireless potrebbero essere tra le più intelligenti che ci sia mai capitato di vedere finora.

L'utente di Twitter @justplayinghard ha pubblicato le sue scoperte fatte sull’analisi dell'APK Sony Headphones Connect (pacchetto applicativo Android), svelando alcune delle straordinarie funzionalità che sarà lecito aspettarsi dal modello successivo delle rinomate Sony WH-1000XM3 le migliori cuffie del 2020 (che in realtà sono diventate tali dal momento esatto della loro uscita).

Secondo l’esperienza di questo utente, le Sony WH-1000XM4 saranno in grado di connettersi a più di un dispositivo contemporaneamente, permettendoti di passare rapidamente tra uno e l’altro, anche se a quanto pare, sembra che l’operazione sia limitata a soli due dispositivi. 

Mentre le Sony WH-1000XM3 sono già in grado memorizzare più connessioni Bluetooth, è sempre necessario disconnettersi da un dispositivo per accoppiarlo con l’altro. 

Questa funzione potrebbe semplificare la condivisione delle cuffie con un amico o permettere il cambio rapido della sorgente audio, tuttavia sembra che il codec audio LDAC ad alta risoluzione, non sarà disponibile quando si usa l’accoppiamento multi-point.

Forse la caratteristica più interessante tra quelle trapelate è lo "Smart Talking". Una funzionalità che permette alle Sony WH-1000XM4 di rilevare una voce e abilitare automaticamente il suono ambientale, consentendo al rumore ambientale di non venir bloccato dalle cuffie, in modo da poter ascoltare la conversazione senza doverle rimuovere dalle orecchie. Dopo un tempo a vostra scelta (Veloce, Medio, Lento o Nessuno), la funzione di cancellazione del rumore verrà ripristinata automaticamente.

Secondo gli sviluppatori XDA che hanno confermato le indiscrezioni con una propria analisi: "Gli utenti saranno anche in grado di regolare la sensibilità del rilevamento vocale tra Auto, Alto o Basso nel caso in cui si accorgano che si attiva troppo o poco, come quando si è all’aperto oppure dentro un’automobile. Crediamo che sarà anche possibile attivare e disattivare questa impostazione dall'interno dell'app o dal pulsante NC / Ambient che (probabilmente) si troverà sulle cuffie."

Le WH-1000XM4 non sono molto diverse dal loro predecessore

Le WH-1000XM4 non sono molto diverse dal loro predecessore (Image credit: TechRadar)

Sovracampionamento estremo

Secondo quanto riferito, le Sony WH-1000XM4 "saranno in grado di modificare alcune (se non tutte) le impostazioni delle cuffie in base alla propria posizione (le locazioni saranno definibili in automatico), utilizzando le API di Google Maps per farlo". 

La modifica delle impostazioni di cancellazione del rumore in base alla posizione, grazie a un recente aggiornamento è già possibile con le precedenti Sony WH-1000XM3, tuttavia l'utilizzo di Google Maps potrebbe automatizzare questo processo, annullando la necessità di inserire le proprie posizioni nell'app Sony Connect manualmente.

Sembra che anche la qualità audio sarà oggetto di miglioramento. L’analisi dell'app Sony Connect ha rivelato stringhe di codice una funzione che prende il nome di "DSEE Extreme". 

Le Sony WH-1000XM3 utilizzano già una funzione chiamata DSEE HX per elevare le fonti sonore a una qualità superiore: DSEE Extreme è probabilmente la versione  più aggiornata di questa tecnologia. 

Infine, come previsto, l’analisi ha rivelato che le nuove cuffie non subiranno importanti cambiamenti del design, anche se apparentemente saranno disponibili in tre colori, tra cui nero, argento e bianco.

Sfortunatamente, all'interno dell'APK non è stato trovato alcun accenno alla data di rilascio del modello, speriamo di poterle inserire quest’anno nella nostra lista delle migliori cuffie con cancellazione di rumore.