Skip to main content

Samsung Neo QLED TV: quattro modelli certificati per il gaming dall'istituto tedesco VDE

Samsung Neo QLED 8K TV
(Image credit: Samsung)

I TV Samsung Neo QLED sono stati presentati dall'azienda coreana come una delle maggiori novità del 2021, e hanno già ricevuto un importante riconoscimento che potrebbe renderli l'oggetto del desiderio di molti gamer.

Stiamo parlando del 'Gaming TV Performance', un attestato rilasciato dal rinomato istituto tedesco 'Verband Deutscher Elektrotechniker (VDE)'.

Stando a una nota pubblicata da Samsung, sono quattro i TV NEO QLED (QN900, QN800, QN90, QN85) che hanno ricevuto la certificazione, merito di un "ridotto valore di Input Lag" e un "HDR che supera i 1,000 nits di luminosità".

  • OLED vs QLED: tecnologie TV a confronto
  • QLED: vi spieghiamo la tecnologia esclusiva dei televisori Samsung
  • Mini LED, vi spieghiamo la tecnologia dei televisori 2021

HDR per i gamer

Samsung afferma che ciascun televisore ha superato una serie di rigorosi test per ottenere la certificazione, e che durante il gameplay l'input lag è rimasta sempre al di sotto dei 10ms.

Per chi non lo sapesse, l'input lag è il periodo di tempo che trascorre tra il segnale elettrico inviato dal pad/controller (input) e la rispettiva azione visualizzata sullo schermo. Ovviamente, un TV con un input lag ridotto migliora nettamente l'esperienza di gioco.

Per quanto riguarda la luminosità, la tecnologia FreeSync Premium Pro dei TV NEO QLED si somma al supporto HDR aumentando ulteriormente la luminosità nelle scene ricche di luce, e migliorando i toni scuri nelle scene con scarsa illuminazione.

La tecnologia HDR viene spesso considerata una delle caratteristiche più importanti in un TV o in un monitor gaming. 

I TV Neo QLED sono nati per giocare

I televisori Samsung Neo QLED TV dispongono di utili funzioni dedicate al gaming supportate dal sistema di retroilluminazione a 12-bit, che garantisce neri più profondi e colori più naturali. 

Le esclusive modalità Wide Game View e Game Bar offrono ai giocatori la possibilità di riprodurre titoli per PC in formato wide 21:9 o nel formato ultra-immersivo 32:9.

La frequenza di aggiornamento da 120Hz con Motion Xcelerator Turbo+ garantisce immagini estremamente fluide che non fanno rimpiangere i migliori monitor gaming

Samsung ha lavorato molto anche sull'audio, introducendo un sistema surround basato sull'AI e la tecnologia di tracciamento audio (OTS+) per garantire il massimo in termini di immersività.

Non vediamo l'ora di testare i TV Samsung Neo QLED con PS5 e Xbox Series X, e siamo certi di non essere i soli.