Skip to main content

Samsung Galaxy Tab S8: quando esce, prezzo, novità

Samsung Galaxy Tab S8
The Samsung Galaxy Tab S7 (Image credit: TechRadar)

Da anni Il panorama dei tablet Android non è troppo effervescente, ma oltre ad Apple e al suo ecosistema parallelo, c’è una società che ci crede ancora e ci crede per davvero. Samsung, con la sua gamma Galaxy Tab S è forse l’unica che progetta e realizza le tablet alternativi agli iPad della mela morsicata.

Recentemente l’azienda ha sfornato gli azzeccati Samsung Galaxy Tab S7 e Galaxy Tab S7 Plus, che grazie a schermi grandi, pennino incluso, accessori funzionali è riuscita a mettere in piedi una concorrenza reale al dominio incontrastato di Cupertino nel settore tablet. Ma è probabile che i loro successori, Samsung Galaxy Tab S8 e il Samsung Galaxy Tab S8 Plus siano probabilmente in lavorazione e abbiamo stilato una lista di desiderata che ci piacerebbe vedere esaurita.

Più avanti nell’articolo troverete un elenco di funzionalità e caratteristiche che ci piacerebbe vedere implementate sui nuovi tablet Samsung, mentre qui di seguito troverete dettagli sulla probabile data di rilascio e prezzo, oltre che eventuali voci e indiscrezioni.

Per il momento non ci sono troppe informazioni a riguardo, ma aggiorneremo l’articolo ogni volta che circolerà qualche notizia interessante a riguardo, perciò se volete seguire lo sviluppo di questo tablet, aggiungete questa pagina nei vostri segnalibri.

Dritti al punto

  • Che cos'è? Il prossimo tablet Samsung di fascia alta
  • Quando esce? Probabilmente ad agosto 2021
  • Quanto costerà? Non lo sappiamo, ma è probabile che sia piuttosto costoso

Data di rilascio e prezzo di Samsung Galaxy Tab S8

Samsung non presenta i tablet della serie S con precisione svizzera, ma gli ultimi modelli della gamma Galaxy Tab S7 e il Samsung Galaxy Tab S6 sono stati commercializzati in agosto, ma mentre la gamma Tab S7 è stata annunciata all'inizio di agosto, Tab S6 era stato presentato alla fine di luglio.

In ogni caso, è probabile che Samsung Galaxy Tab S8 arriverà all’incirca in agosto del prossimo anno, anche se al momento in cui scriviamo non ci sono voci sulla data di rilascio, e di conseguenza nessuna certezza.

Per quanto riguarda il prezzo, non c’è per il momento alcuna informazione, tuttavia Samsung Galaxy Tab S7 è stato commercializzato a €749 (Wi-Fi) e €849 (LTE), mentre il più costoso Galaxy Tab S7 Plus partiva da €949 (Wi-Fi) per arrivare a €1149 (LTE), la nostra idea è che Samsung rimarrà su questa fascia di prezzo per compensare i costi di sviluppo. C’è anche la possibilità che i Tab S8 siano leggermente più cari per via delle novità tecnologiche che potrebbero venire introdotte.

Indiscrezioni e voci di corridoio

Non ci sono ancora novità su Samsung Galaxy Tab S8, ma siamo sicuri che con il nuovo anno le notizie in merito non mancheranno di arrivare. Galaxy Tab S7 è stato un successo e siamo certo che Samsung non aspetterà troppo per incalzare Apple con i propri modelli aggiornati.

Come per il 2020 prevediamo che ci siano più modelli, o almeno 2. Seguendo l’attuale nomenclatura potrebbero chiamarsi Galaxy Tab S8 e Galaxy Tab S8 Plus ed essere differenziati dalle dimensioni della scocca. 

Il modello Plus sarà probabilmente dotato di uno schermo AMOLED ed entrambi potrebbero avere una frequenza di refresh di 120 Hz e un chipset di fascia alta, come lo Snapdragon 888.

Cosa vorremmo vedere

Il Samsung Galaxy Tab S7 e in particolare il Galaxy Tab S7 Plus sono tablet eccellenti, e la versione Plus è anche in cima alla nostra classifica dei migliori tablet Android. Tuttavia non sono perfetti, pertanto abbiamo qualche consiglio e idea su quello che Samsung potrebbe fare per migliorare ulteriormente la linea Galaxy Tab S8.

1. Più connettori

Samsung Galaxy Tab S7

Samsung Galaxy Tab S7 ha solo un connettore (Image credit: TechRadar)

Pertanto Samsung Galaxy Tab S8 dovrebbe avere un secondo connettore aggiuntivo e idealmente anche uno jack da 3,5 mm per poterci collegare delle cuffie audio.

I tablet non devono essere sottili e compatti come gli smartphone, perciò riteniamo che l'utilità di avere un connettore audio sia più importante dello spazio che si verrebbe a risparmiare rimuovendolo.

2. Un prezzo più competitivo

La gamma Galaxy Tab S è posizionata nella fascia alta del mercato, pertanto è praticamente impossibile trovare modelli economici. Tuttavia pensiamo che alcuni modelli, come ad esempio il Galaxy S7 “liscio” che mancava di alcune funzionalità del fratello maggiore, avrebbe potuto essere venduto ad un prezzo più conveniente, pertanto speriamo che i prezzi della gamma Samsung Galaxy Tab S8 vengano modulati meglio di quelli della precedente.

3. Una tastiera cover retroilluminata

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

La tastiera di Samsung Galaxy Tab S7 non è retroilluminata (Image credit: Future)

Samsung Galaxy Tab S7 supporta una cover tastiera opzionale, di buona qualità, ma i tasti non retroilluminati sono difficili da usare al buio, pertanto vorremmo che lo fossero.

Non è un vero problema, ma potrebbe fare una grande differenza per alcune persone, quindi ci piacerebbe che i tasti della cover tastiera esterna di Galaxy Tab S8 fossero retroilluminati.

4. Uno schermo OLED su tutti i modelli

Samsung Galaxy Tab S7 Plus ha uno schermo AMOLED, ma il Tab S7 “liscio” è dotato di uno schermo LCD fin troppo tradizionale, quindi ci piacerebbe che tutta la linea Galaxy Tab S8 fosse dotata di uno degli ottimi schermi AMOLED di Samsung.

Sempre più aziende offrono schermi OLED sui propri dispositivi e anche Apple ora li offre su quasi tutta la gamma degli iPhone, riteniamo perciò ragionevole che tutti tablet di fascia alta di Samsung utilizzino uno schermo OLED.

Inoltre, Apple ha adottato l'OLED sui suoi telefoni, mentre la gamma di iPad utilizza ancora schermi LCD, ed è una di quelle cose che possono spingere i clienti Apple meno soddisfatti verso i modelli Samsung.

5. Un dorso che non trattiene le impronte digitali

Samsung Galaxy Tab S7

La parte posteriore del Galaxy Tab S7 è incline a trattenere le impronte digitali. (Image credit: TechRadar)

Samsung Galaxy Tab S7 e Tab S7 Plus hanno un retro in alluminio che dona loro un aspetto e una sensazione di pregio al tatto, ma una cosa che ne rovina parzialmente l’aspetto è insito nella loro inclinazione a trattenere (e mostrare) le impronte digitali, come abbiamo fatto notare nella nostra recensione.

Questo è un problema già visto su molti telefoni, tablet e notebook, ma ci piacerebbe che Samsung provasse a risolvere il problema definitivamente su Galaxy Tab S8, soprattutto perché non sempre i tablet vengono utilizzati con una custodia e ci piacerebbe che il nostro costoso Tab S8 rimanesse sempre immacolato come nel primo giorno di utilizzo.