Skip to main content

Samsung Galaxy S22 Ultra, forse non è resistente come crediamo

Samsung Galaxy S22 Ultra broken screen
(Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Qualche giorno fa, Lance Ulanoff, il nostro Editor in Chief per TechRadar USA ha condiviso una piccola storia... dell'orrore che l'ha visto suo malgrado protagonista.

Mentre usava il Samsung Galaxy S22 Ultra messo a sua disposizione a scopo di prova e recensione, Lance si è accorto di una piccola scheggiatura sullo schermo Gorilla Glass dello smartphone.

Immaginate la scena: siete sul treno, in viaggio per tornare a casa, e vi accorgete, passando distrattamente il pollice su e giù per lo schermo, che c'è qualcosa. È stato così che il nostro Editor si è accorto, mentre scorreva la home di Twitter, che il suo schermo presentava questa imperfezione, proprio quella che vedere qui sotto.

Samsung Galaxy S22 Ultra con schermo rotto

Ecco il danno subito dall'S22 Ultra di Lance (Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Facendo mente locale, Lance si è ricordato che, due giorni prima, il suo Galaxy S22 Ultra era stato protagonista di un piccolo incidente domestico.

Mentre si trovava in cucina, infatti, lo smartphone gli è scivolato via dalle mani, cadendo a terra da una distanza di circa un metro.

Lì per lì sembrava tutto ok, non c'erano spaccature evidenti né scheggiature che avrebbero reso inutilizzabile lo schermo.

"Tutto bene!", ha esclamato rispondendo alla moglie che voleva sapere cosa fosse successo.

Eppure, solo 48 ore dopo, Lance si ritrovava a esaminare sconcertato una sottile tacca sul lato superiore dello smartphone appena al di sopra e a destra della fotocamera selfie.

Accendendo lo smartphone, il danno è visibile a malapena, almeno finché una lettera non si va a posizionare esattamente sotto la spaccatura.

Rammaricato per l'incidente (in 20 anni non gli era mai successo), Lance ha avuto modo di riflettere un attimo sul nuovo Samsung Galaxy S22 Ultra: con la sua struttura solida, rigida, di grandi dimensioni ma non tanto da risultare sgradevole durante la presa, il nuovo smartphone Samsung comunica un certo senso di solidità, e di sicuro uno si aspetterebbe una certa resistenza alle cadute.

D'altronde, il Gorilla Glass Victus+ dovrebbe reggere urti da un massimo di due metri, tuttavia lo smartphone di Lance non ha retto l'impatto da un solo metro, nonostante fosse custodito in un case ufficiale.

Samsung Galaxy S22 Ultra broken screen

(Image credit: Future / Lance Ulanoff)

Se andate a leggere la nostra recensione, noterete che non abbiamo parlato più di tanto della resistenza alle cadute, infatti, non è nostra abitudine effettuare questo tipo di test, innanzitutto perché non vogliamo danneggiare lo smartphone al punto da renderlo inutilizzabile. Inoltre, dato che dobbiamo restituire i dispositivi alle aziende in condizioni ottimali, anche un test superato con successo può determinare comunque graffi e ammaccature.

Detto questo, Lance stesso si premura a precisare che l'incidente che lo ha coinvolto non indica necessariamente che il Galaxy S22 Ultra sia meno resistente del previsto: una giusta combinazione di fisica, angolazione dell'impatto e sfortuna può superare qualsiasi classificazione di resistenza.

D'altro canto, resta il fatto che un danno del genere espone lo smartphone agli agenti esterni e probabilmente ne compromette anche la tenuta stagna (e sì, tendiamo a immergere gli smartphone di prova per vedere se resistono davvero all'acqua).

Dunque, se avete deciso di acquistare un Samsung Galaxy S22 Ultra, non correte a restituirlo: è un ottimo smartphone e, in generale, ha una discreta resistenza agli urti (infatti lo schermo non è comunque andato in frantumi con accadrebbe con modelli meno robusti), in ogni caso, assicuratevi di comprare un buon case e cercate di fare attenzione quando lo maneggiate.

Qui potete leggere tutta la storia (in inglese). (opens in new tab)

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.

With contributions from