Skip to main content

Samsung Galaxy S22 cambia passo, arriva la ricarica veloce?

Samsung Galaxy S22
Samsung Galaxy S22 (Image credit: Aakash Jhaveri)

I nuovi Samsung Galaxy S22 dovrebbero arrivare entro i primi mesi del 2022. Anche se manca ancora molto, stanno già circolando diverse indiscrezioni sulle presunte specifiche dei nuovi top di gamma coreani. 

Stando al leaker FrontTron, gli smartphone della gamma Galaxy S22 dovrebbero poter contare su una ricarica veloce da 65W. Anche se nel tweet si legge il nome 'Rainbow', l'autore ha specificato trattarsi del nome in codice per la serie S22. Al contempo le lettere 'R', 'G' e 'B', sarebbero riferite rispettivamente a Galaxy S22, Galaxy S22 Plus e Galaxy S22 Ultra. 

Ricarica più veloce o batteria più longeva?

Anche se per diversi anni Samsung ha utilizzato la ricarica da 25W come standard per i suoi top di gamma, S20 Ultra e Galaxy Note 10 Plus hanno costituito le uniche eccezioni essendo entrambi dotati di ricarica veloce da 45W. Nonostante ciò, il wattaggio extra non ha portato grandi benefici a livello di tempi di ricarica. 

Alcuni concorrenti diretti come OnePlus 9 Pro e Xiaomi Mi 11 Ultra dispongono già di ricariche veloci da 65W o superiori, valori che permettono di ridurre notevolmente i tempi di ricarica. Forse proprio per questo Samsung sta considerando di fare qualcosa per velocizzare la ricarica dei suoi top di gamma. 

Alcuni sostengono che velocità di ricarica inferiori tendono a incrementare la longevità della batteria, ragione per cui Samsung potrebbe aver deciso di non incrementarli nel tempo. Del resto le tecnologie come la ricarica intelligente (smart charging) e similari permettono agli smartphone di gestire la ricarica in modo efficiente evitando di sovraccaricare la batteria per preservarne la salute a lungo termine.

Per ora non ci sono certezze sulla batteria di Galaxy S22, ma Samsung stessa ha confermato che non includerà il caricatore nella confezione dei suoi futuri smartphone, quindi se deciderete di acquistare un Galaxy dovrete mettere in conto l'acquisto di un caricatore (a meno che non ne abbiate uno compatibile). 

Detto questo, se Samsung introducesse un sistema di ricarica veloce rinnovato, gli utenti saranno costretti a investire una parte del budget per comprare un caricatore con il wattaggio adeguato.