Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20: ecco come potrebbe essere davvero

Il nuovo modello potrebbe differenziarsi dal Samsung Galaxy Note 10 (sopra) sotto molti aspetti (Image credit: TechRadar)

Mancano pochi mesi al probabile lancio in agosto del Samsung Galaxy Note 20, ma potremmo aver appena visto, attraverso un rendering dettagliato e di alta qualità, il design effettivo dello smartphone.

Condiviso da Pigtou, un negozio di custodie per telefoni, in collaborazione con xleaks7, una fonte con poca esperienza nel campo dei rumors, i render mostrano un telefono che sembra un incrocio tra il Samsung Galaxy Note 10 e il Samsung Galaxy S20.

Come il Note 10, lo smartphone ha un design molto rettangolare e meno arrotondato rispetto alla gamma S20. Troviamo anche una fotocamera con un singolo foro per l'obiettivo nella parte superiore centrale dello schermo. Sul retro è presente il comparto delle fotocamere posteriori: un grande rettangolo nell'angolo in alto a sinistra, proprio come sul Galaxy S20. Il blocco fotocamere sembrerebbe avere quattro obiettivi e un flash, ma la fonte non è sicura delle specifiche.

Lo schermo del Samsung Galaxy Note 20 risulterebbe essere di 6,7 pollici (rispetto ai 6,3 pollici del Samsung Galaxy Note 10) e sembra che ci sia ancora meno cornice rispetto al Note 10. Anche lo schermo sembra essere piatto, ma con una leggera curvatura sulla parte posteriore del telefono.

Le misure del Galaxy Note 20 sarebbero 161,8 x 75,3 x 8,5 mm, rendendolo simile riguardo le dimensioni, al Samsung Galaxy Note 10 Plus. La fonte sottolinea che questo sarebbe il Note 20 standard, e non il modello più grande Galaxy Note 20 Plus. Se le dimensioni fossero giuste, sarebbe anche più spesso dei Note 10 e Note 10 Plus, entrambi di 7,9 mm.

Altre cose da notare includono il volume e i pulsanti di accensione che si troverebbero sul bordo destro, invece che nella parte sinistra come sul Note 10. Anche lo slot per la S Pen è stato spostato dal bordo destro a quello sinistro.

Ovviamente, per ora, prendiamo questa notizia con le pinze, soprattutto perché la fonte non ha ancora molti precedenti in questo campo. Inoltre, non sono presenti altre notizie di questo genere con cui confrontarsi. Samsung stessa ha mostrato uno smartphone sconosciuto che però non assomiglierebbe molto a questo modello, e probabilmente non è uno smartphone reale.

Tuttavia, ci aspettiamo che questa sia solo la prima di molte voci sul design del Galaxy Note 20, quindi restate sintonizzati per ulteriori notizie nelle prossime settimane o nei prossimi mesi.

Via GSMArena