Skip to main content

PlayStation 5 non costerà più di 1000 dollari, ecco perché

(Image credit: Djordje Novakov / Shutterstock.com)

Da quando Sony ha annunciato ufficialmente la PlayStation 5 all'inizio del 2019 ci sono state una marea di speculazioni su tutto, dalle specifiche al design. Ma probabilmente l'aspetto a cui le persone sono maggiormente interessate è il costo della PS5.

Ci sono state alcune indiscrezioni abbastanza credibili sul prezzo della PS5 - ma ce ne sono state anche alcune assolutamente ridicole. Di recente c'è stata una fuga di notizie che afferma che la PS5 costerà fino a £ 900 - l'equivalente di $ 1.163. Da allora la Sony ha sfatato questa diceria, anche se coloro che hanno già visto i successi e i fallimenti delle presentazioni della console non ci hanno mai creduto.

Analizzeremo per voi i rumor che abbiamo individuato sul prezzo della PS5, identificheremo quali di questi sono i più credibili - e quali invece totalmente assurdi - oltre a spiegare perché non consideriamo proibitivo il prezzo di rilascio della console PS5 di Sony.

  • Giochi PS5: tutti i giochi confermati e attesi per PlayStation 5 

Ritorno al futuro

(Image credit: Shutterstock)

Per capire perché siamo così sicuri che la PS5 non costerà £ 900, è necessario comprendere cosa è successo nella guerra della console PS4 contro Xbox One.

Proprio come ci aspettiamo questa volta, l'attuale generazione delle console è stata rilasciata nello stesso periodo, a novembre 2013. Ciò ha significato che gli eterni rivali Microsoft e Sony si sono trovati direttamente faccia a faccia nella competizione. Tuttavia, come forse ora saprete, Microsoft ha commesso alcuni errori vitali con l’Xbox One, e la PlayStation 4 ha avuto la meglio. 

Quindi, quali sono stati gli errori vitali con l’Xbox One? Beh, le restrizioni DRM, insieme all'insistenza di mantenere il dispositivo Kinect sempre collegato. Ma, probabilmente, il più grande repellente era il prezzo.

L’Xbox One è stata inizialmente venduta per 499 euro, mentre la più potente PS4 costava 299 euro, un prezzo molto più conveniente. Quella differenza di costo riguardava essenzialmente il Kinect che nessuno voleva davvero, e i titoli erano pieni di notizie sui "prezzi altissimi" di Xbox One, con molti che affermavano che la console era troppo costosa - e non avevano tutti i torti.

La pubblicità non si è trasformata in vendite e Microsoft si è trovata in svantaggio sin dall'inizio. Fino ad allora, Microsoft aveva battuto la Sony quando si trattava di vendite di console, ma tutto è cambiato e alla fine abbiamo visto Microsoft che cercava di rimanere al passo con il resto dell'attuale generazione di console. 

A partire da ottobre 2019, Sony ha venduto 102 milioni di unità PlayStation 4, rendendola la seconda console più venduta di tutti i tempi dopo la PlayStation 2. Nel frattempo, Microsoft non rende più note le vendite dell’Xbox One (questo è abbastanza strano) ma si stima che si collochino tra i 30 ei 70 milioni.

Ma Sony non è estranea all'importanza del prezzo della console. Potremmo concentrarci sui passi falsi di Microsoft e Xbox One ma Sony, nella maniera più difficile, aveva già imparato quella lezione con la PlayStation 3

La PS3 è stata dotata di componenti proprietari estremamente costosi, ciò ha portato conseguentemente ad un prezzo altissimo 499 euro. Quando le vendite sono diminuite e Sony ha perso quasi il 40% della sua quota di mercato, la società ha deciso di ridurre i costi ove possibile per attribuire alla console un prezzo ragionevole. Questa mossa ha funzionato, ma a quel punto molti sviluppatori (e giocatori) erano passati alla Xbox 360 di Microsoft.

Prezzi esagerati

(Image credit: LetsGoDigital)

Quindi, come si inserisce questo fattore nella guerra tra console di nuova generazione? Ne deriva che i giocatori non necessariamente preferiranno console costose, non importa quanto siano fedeli. Soprattutto se non pensano che i componenti montati corrispondano al prezzo (ne parleremo tra poco). È stata una dura lezione per Microsoft, ma ha dimostrato quanto sia fondamentale il fattore prezzo. 

Ecco perché non crediamo ai rumor secondo cui la PS5 avrebbe avuto un prezzo di £ 900 - è estremamente improbabile che Sony non torni su una strategia di prezzo che si è rivelata così gratificante per questa generazione di console. 

Voi dite: "Ma le specifiche della prossima generazione potrebbero far aumentare il prezzo." La PS5 sembra avere componenti di fascia alta e sarà una console davvero potente per gli appassionati. E gli altri? La differenza tra console e PC da gioco è che le console tendono a puntare a un pubblico più ampio. Mettendo lo stesso prezzo di un PC da gaming su una console, Sony isolerebbe il giocatore medio. 

Ma soprattutto, abbiamo visto che un prezzo più basso significa che la console verrà venduta in fretta. Soprattutto quando avete la possibilità di scegliere tra due console che sembrano avere una potenza simile - e ci aspettiamo che Microsoft non commetta lo stesso errore due volte. 

Ma per un momento pensiamo a cosa succederebbe se Sony rilasciasse la PS5 per £ 900. La comprereste senza pensarci due volte? Noi certamente no. Aspetteremmo che il prezzo scendesse (insieme a molti altri) o controlleremmo il prezzo della concorrenza su Xbox Serie X. Se i giocatori volessero pagare prezzi del genere, comprerebbero un PC da gaming modificato. Dopo tutto, potreste probabilmente acquistare un PC da gioco più potente allo stesso prezzo.

Se poi Sony decidesse di rendere il prezzo accessibile, rischierebbe di far arrabbiare molto chi ha acquistato la console in anticipo - dov'è la lealtà per coloro che erano lì dal primo giorno? È difficile piacere a tutti. Se non si applica un prezzo di lancio così alto, non si avrà mai questo problema.

Qual è il prezzo probabile?

(Image credit: Shutterstock)

Stiamo impiegando molto tempo per dirvi perché il prezzo della PS5 non sarà così esagerato, ma quello che probabilmente vorrete sapere è quanto costerà. Non è facile dirlo con esattezza, ma ci siamo fatti un'idea approssimativa.

C'è ancora un altro pettegolezzo in circolazione che sembra molto più credibile. Una fuga di notizie ha suggerito che la console avrà un prezzo di partenza di $ 499 negli USA - solo $ 100 in più rispetto al prezzo di lancio di PS4 e PS4 Pro. Naturalmente, noi vi consigliamo di prendere tutte le indiscrezioni con le pinze, ma questo sembra andare di pari passo con ciò che sappiamo della PS5.

La console è comunque abbastanza costosa ma, considerando che le console di nuova generazione sembrano contenere specifiche simili a quelle dei PC da gioco, si tratta di un ottimo prezzo per quello che otterremo. In realtà poi il prezzo non dovrebbe lasciarci sorpresi. 

Mentre si suppone automaticamente che fornire una console con componenti per PC di alta qualità la renderebbe più costosa, in realtà Sony ha a suo favore la produzione di massa. Se avete mai assemblato un PC da gioco saprete quanto può essere costoso acquistare un singolo componente. Tuttavia, l'acquisto da parte di Sony di componenti in grandi quantità ridurrà il prezzo. La maggior parte dei prezzi stimati basati sulle specifiche della PS5 rivelate finora tengono conto dei componenti stessi, ma non del modo in cui gli ordini all'ingrosso favoriranno il prezzo. 

Il motivo per cui questa particolare fuga di notizie è la più credibile è perché è in linea con la tecnologia che Sony sembra utilizzare, ma non è proibitiva in termini di costi. Il salto di prezzo tra PS4 e PS4 Pro sembra adatto per la console di prossima generazione. Anche se questa notizia è una stima errata, ci aspettiamo che la console fluttui attorno a questo prezzo a prescindere.

Ma perché 499 dollari sono accettabili per questa console, quando alcuni l’hanno ritenuta "troppo costosa" per la super potente Xbox One X di Microsoft? Per cominciare, Xbox One X potrebbe essere la console più potente del mondo in questo momento, ma questo non tiene conto della prossima generazione. La serie Xbox X da sola è due volte più potente della One X, e la PS5 sarà probabilmente alla pari, e noi accettiamo di dovere pagare un po' di più per i progressi tecnologici che Microsoft e Sony stanno realizzando. 

La PS5 vanterà la potenza di un PC da gioco e la retrocompatibilità vi consentirà di portare con voi i vecchi giochi, oltre ai giochi di nuova generazione che usano tecnologie recentissime rispetto a dieci anni fa, e senza dubbio ci saranno un mucchio di altri accessori che non conosciamo ancora. Per noi di TechRadar la PS5 vale 499 dollari. Accettiamo il fatto che questi progressi non arrivino senza sacrificio, e pensiamo che la PS5 offrirà di più per quel prezzo rispetto a quello che offriva l'Xbox One nel 2013, con la stessa originalità.

Quindi, la prossima volta che sentirete che la PS5 ha un prezzo esagerato, considerate ciò di cui abbiamo appena discusso. Possiamo speculare su tutto ciò che vogliamo, ma alla fine non sapremo nulla di certo fino a quando la notizia ufficiale non arriverà da Sony. Speriamo di saperne di più nei prossimi mesi.