Skip to main content

Oscar 2022: data, come vederli in streaming, nomination

Oscar 2022
(Image credit: Matt Petit - Handout/A.M.P.A.S. via Getty Images)

Le nomination agli Oscar 2022 per il miglior film devono essere ancora annunciate, ma in attesa dell'8 febbraio, data in cui verranno comunicate ufficialmente, sappiamo quali sono alcuni dei film al vaglio degli esperti. Chi si porterà a casa il premio più prestigioso nel mondo del cinema? I vincitori delle varie categorie degli Oscar saranno annunciati il 27 marzo 2022. 

Ecco alcuni dei possibili candidati agli Oscar 2022 per il miglior film: Being the Ricardos, Belfast, Don't Look Up, Dune, Una famiglia vincente - King Richard, House of Gucci, Licorice Pizza, The Lost Daughter, Il Potere del Cane, Spencer, Tick, Tick... Boom!, The Tragedy of Macbeth, West Side Story

Non resta che attendere per conoscere la rosa dei film candidati al premio.

Per ulteriori dettagli sugli Oscar 2022 potete visitare la pagina ufficiale, in cui troverete tutte le informazioni che vale la pena conoscere. 

Come è già successo l'anno scorso con Nomadland, è possibile che alcuni dei film vincitori o nominati per gli Oscar raggiungano il catalogo digitale di Disney+. 

Ecco le migliori offerte per abbonarvi al servizio.

Oscar 2022, come vederli in Italia 

L’emittente americano ufficiale dell’evento è ABC. Per quanto riguarda lo streaming su computer o dispositivi mobile quali smartphone e tablet, ABC dispone di un servizio streaming accessibile tramite numerose applicazioni disponibili per Android e iOS, oltre che per dispositivi per lo streaming come Apple TV, Android TV, Amazon Fire TV e Chromecast con Google TV.

Sarà possibile guardare gli Oscar in diretta su Sky Cinema Oscar (canale 303) la notte tra domenica 27 e lunedì 28 marzo. Probabilmente, come è successo l'anno scorso, sarà anche possibile vedere gli Oscar 2022 su TV8 in chiaro.

Che fare invece se volete vedere gli Oscar in lingua originale, senza le voci degli interpreti simultanei o gli interventi dei presentatori italiani?

VPN

Seppur dalla parte opposta dell’oceano, tramite l’utilizzo dei giusti accorgimenti è possibile assistere allo streaming degli Oscar evitando il blocco geografico degli emittenti.

Tramite l’utilizzo di una VPN è possibile modificare l’indirizzo IP del proprio dispositivo tramite il collegamento a server americani, evitando così il blocco geografico, in quanto il vostro dispositivo risulterà in tutto e per tutto connesso dal territorio degli Stati Uniti.

Abbiamo potuto testare centinaia di diverse VPN, possiamo quindi garantirvi che andrete a colpo sicuro con NordVPN, la miglior VPN disponibile al momento.

Oltre al fatto che NordVPN disponga di una prova di 30 giorni entro la quale potrete venire completamente rimborsati del vostro acquisto, lo abbiamo classificato come #1 per la velocità di connessione, affidabilità della sua sicurezza e semplicità di utilizzo. NordVPN può essere utilizzato su molti dispositivi diversi contemporaneamente, tra cui Smart TV, Fire TV Stick, PC, Mac, iPhone, smartphone Android, iPad e tablet.

Date un’occhiata a NordVPN, sconto del 68% con il piano biennale.

Oscar 2022, previsioni e curiosità

Non sappiamo ancora quali saranno le nomination al miglior film di quest'anno, ma tra la lista dei potenziali nominati, spiccano diverse produzioni Netflix, come Tick, Tick... Boom!, l'adattamento dell'omonimo musical teatrale di Jonathan David Larson, diretto dall'attore-regista e compositore Lin-Manuel Miranda, celebre autore del musical Hamilton e compositore delle colonne sonore di film Disney del calibro di Oceania e il recente Encanto

Ci si potrebbe aspettare anche la nomination per il suo protagonista, Andrew Garfield (noto per i due Amazing Spider-Man), ma anche il film potrebbe andare diritto in nomination.

Don't Look Up è un'altra produzione Netflix, amara parodia del periodo che stiamo vivendo, con Leonardo Di Caprio e Jennifer Lawrence: riuscirà a passare la fase di valutazione?

Ci sono molte altre interessanti proposte da considerare, come il kolossal Dune, e la shortlist delle possibili candidature dovrebbe includere anche l'ultimo film di Paolo Sorrentino, "È stata la mano di Dio".

L'appuntamento, dunque, è per l'8 febbraio, quando avremo la lista ufficiale delle  nomination.

Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.