Skip to main content

OnePlus sta lavorando su uno schermo da 120Hz

The OnePlus 7T Pro (Image credit: Future)

Aggiornamento: OnePlus è tornato su Weibo per condividere ulteriori informazioni sulla frequenza di aggiornamento da 120Hz dei loro display. Ora sappiamo anche che i display avranno una frequenza d'aggiornamento di ben 240Hz, quindi gli input tattili verranno riconosciuti molto rapidamente, caratteristica ottima per il gaming intenso.

Il post di Weibo menziona anche MEMC (Motion Estimation / Motion Compensation) e JNCD (Just Noticeable Color Difference). La prima funzione aumenta via software il refresh rate del contenuto fino a 120Hz per adattarsi allo schermo; la seconda promette una resa cromatica di alto livello, con colori quasi realistici. Nel complesso, queste feature dovrebbero garantire un'eccellente esperienza utente.

Originale: OnePlus non ha ancora rivelato alcun dettaglio sul suo prossimo top di gamma, ma un nuovo teaser divulgato dal CEO dell'azienda suggerisce che monterà un display da 120Hz. 

In un post pubblicato sul sito Web del social network cinese Weibo, il CEO di OnePlus, Pete Lau, ha dichiarato che la società ha "completato la fase di ricerca e sviluppo" relativa a questa tecnologia. 

Il tipico display degli smartphone, mediamente, ha una frequenza di aggiornamento di 60Hz; di conseguenza, questa tecnologia dovrebbe consentire aggiornamenti delle immagini più veloci utili nei giochi mobile e nello scorrimento delle pagine, come nel caso dei feed di Facebook e Instagram. 

OnePlus ha già incluso schermi da 90Hz sulla maggior parte dei suoi prodotti del 2019, quindi i 120Hz annunciati rappresentano il passo logico successivo; abbiamo già visto aziende rivali come Razer presentare uno smartphone con questa specifica. Sebbene Peter Lau non abbia menzionato la gamma OnePlus 8, l'azienda intende ospitare una conferenza chiamata Screen Technology Communication Meeting in Cina per discutere ulteriormente di questa tecnologia; abbiamo parlato di questo evento la scorsa settimana. 

Considerate le ultime mosse dell’azienda e le dichiarazioni pubblicate sarebbe un peccato se tale tecnologia non finisse su OnePlus 8 Pro. Al momento non ci aspettiamo di vedere la gamma OnePlus 8 prima di maggio; solo allora scopriremo i piani ufficiali dell'azienda. 

Via Android Central