Skip to main content

OnePlus, il nuovo TV 4K forse sarà distribuito a livello globale

(Image credit: OnePlus)

Il nuovo OnePlus TV arriverà anche in Italia? La piattaforma Bluetooth SIG ha rivelato l’esistenza di un nuovo modello del televisore OnePlus che potrebbe debuttare presto in vari Paesi.

I TV 4K OnePlus Q1 e Q1 Pro sono usciti nel 2019 in India e Cina, mentre per quanto riguarda l’Europa e gli Stati Uniti non è ancora stata annunciata una data. Il CEO di OnePlus, Pete Lau, assicura che ci stanno lavorando.

Il nuovo TV OnePlus e il suo telecomando sono in attesa della certificazione Bluetooth SIG, che deve approvare i dispositivi prima che vengano commercializzati.

Rispetto alla prima registrazione dei TV OnePlus, che presentava 39 diversi modelli, questa volta ce n’è solo uno: "55UA0A00".

Ciò suggerisce che non stiamo assistendo a una revisione della gamma attuale, ma piuttosto all’uscita di un solo modello da 55 pollici destinato al mercato di nuovi Paesi in cui i televisori OnePlus non sono ancora commercializzati.

Dopo l’uscita in Cina e in India, sarebbe logico iniziare a tastare le acque altrove. Al momento non sappiamo se si tratterà di Stati Uniti, Regno Unito o altri Paesi europei, però è certo che l’uscita del nuovo TV OnePlus è sempre più vicina.

Perchè scegliere un televisore OnePlus?

Fin dall’inizio, l’interesse per i TV OnePlus è stato alto, in particolare grazie alle indiscrezioni riguardo la presenza di una tecnologia Bluetooth che li avrebbe distinti da tutti gli altri televisori.

Il risultato finale non è stato del tutto rivoluzionario: OnePlus come al solito ha puntato a performance di qualità e design accattivante ad un prezzo eccezionale, collocandosi in una fascia di prezzo inferiore rispetto a Samsung, LG, e Xiaomi, Hisense.

La soundbar estraibile integrata dona al TV OnePlus una caratteristica estetica unica, insieme al telecomando Bluetooth che rende il televisore un po’ diverso rispetto alla concorrenza.

Il televisore OnePlus uscito nel 2019 esiste in due versioni - Q1 e Q1 Pro - che offrono una qualità audio diversa. L’unico modello indicato sopra, il cui debutto è previsto a breve, suggerisce che solo una delle due versioni verrà esportata in altri Paesi. Vi terremo aggiornati sulle prossime novità.

Via 9to5Google