Skip to main content

Nvidia RTX 3080 avrà una marcia in più rispetto alla vecchia RTX 2080.

Nvidia GeForce RTX 2080 Ti
(Image credit: TechRadar)

La nuova Nvidia GeForce RTX 3080 offrirà performance nettamente migliori rispetto alla GeForce RTX 2080 Ti.

O almeno, questo è quanto dice su Twitter il tipster KatKorgi, affermando che la nuova GPU (che sarà basata sulla nuova architettura Ampere di Nvidia) sarà il 20% più veloce rispetto alla RTX 2080 Ti, la GPU attualmente più potente in commercio basata su Turing.

Come osserva Wccftech, l'indiscrezione di cui sopra non fa riferimento a una risoluzione precisa, anche se un aumento delle prestazioni del 20% rispetto alla GeForce RTX 2080 Ti suggerisce che la RTX 3080 offrirà performance grafiche migliorate fino al 50% in 4K e fino al 40% a 1440p.

In un tweet successivo, KatKorgi afferma che la nuova GPU avrà un TGP (Total Graphics Power) di 320W, più altro delle schede GeForce attualmente in commercio.

Questa non è la prima volta che la RTX 3080 viene confrontata con la RTX 2080 Ti. Alcuni benchmark trapelati in precedenza (provenienti da test svolti con 3D Mark Time Spy) mostravano una "GPU Nvidia inedita" con un punteggio totalizzato di ben 18.257 punti. Si tratta di prestazioni del 30,98% superiori rispetto a RTX 2080 Ti.

Quest'ultima indiscrezione non ci dice molto sulla Nvidia GeForce RTX 3080, ma grazie ad altre informazioni trapelate in precedenza sappiamo che la nuova GPU sarà dotata di chip chip GA102, con 4.352 CUDA core e 10 GB di VRAM. Sembra proprio che Nvidia si stia preparando a fronteggiare le schede video AMD RDNA 2.

Altre indiscrezioni ci dicono che Nvidia si troverebbe già in una posizione di vantaggio: le Big Navi di AMD, infatti, dovrebbero avere performance solo del 10-15% superiori rispetto alla GeForce RTX 2080 Ti.

Ci aspettiamo che Nvidia presenti la serie di GPU GeForce RTX 3000 basata su Ampere nei prossimi mesi, quindi non ci resta che aspettare.