Skip to main content

Nvidia annuncia ufficialmente la nuova serie GeForce RTX 40 e il DLSS 3

Nvidia GeForce RTX 4000
(Immagine:: Nvidia)

All'evento del GTC 2022, tenutosi ieri in streaming da Nvidia nel suo canale YouTube ufficiale, è finalmente stata svelata la nuova gamma di GPU GeForce RTX 4000 assieme alla nuova versione della tecnologia di supersampling proprietaria DLSS 3.

La nuova architettura Ada Lovelace, su cui si basano i nuovi processori grafici degli inediti modelli RTX 40, permette un incremento prestazionale enorme rispetto la passata generazione. Le nuove schede video aumentano a dismisura le performance in ambiti come ray tracing e rendering neurale, facendo uso dell'IA per la generazione dei pixel, grazie alle novità tecniche apportate a RT e Tensor Core di nuova generazione, oltre che nuove tecnologie per l'accelerazione del calcolo grafico. 

Nvidia GeForce RTX 4000

(Image credit: Nvidia)

Il design di Ada Lovelace coadiuva la nuova iterazione DLSS 3, adesso in grado di generare in maniera intelligente interi fotogrammi al fine di aumentare ulteriormente la fluidità durante il gioco e sgravare maggiormente l'utilizzo della CPU. La nuova versione sarà presto compatibile con i principali motori grafici, come Unreal Engine e Unity, oltre che con più di 35 app e videogiochi.

Nel video dimostrativo, dove il DLSS 3 è stato messo alla prova con Cyberpunk 2077 e Microsoft Flight Simulator, la tecnologia ha consentito di migliorare ulteriormente il framerate, garantendo un minimo di 30-50 fps, per toccare un valore massimo di oltre 100 fps.

Le novità includono anche il supporto al nuovo formato di encoding AV1, che consente ora ai professionisti creativi di eseguire il rendering di ambienti completamente in ray-tracing, con fisica accurata e materiali realistici. Una piccola chicca è anche l'aggiunta del supporto al ray tracing a Portal, storico gioco di Valve apprezzato tutt'ora da milioni di giocatori.

Specifiche, disponibilità e prezzi

RTX 4090 ha 24GB di VRAM GDDR6X e un TDP di 450W. La scheda è in grado di garantire prestazioni 4 volte superiori rispetto RTX 3090 Ti in ray tracing e sarà disponibile all'acquisto a partire dal 12 ottobre, al prezzo di 1.599 dollari.

RTX 4080 sarà invece disponibile in due configurazioni da 16 o 12GB, dal mese di novembre, al prezzo rispettivo di 1.199 e 899 dollari. Cifre che potrebbero ulteriormente variare quando le schede video saranno disponibili nel nostro Paese.

Entrambi i modelli saranno acquistabili sia in versione Founders Edition che nei modelli AIC (Add in Card) prodotti dai partner ASUS, Colorful, Gainward, Galaxy, GIGABYTE, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac, oltre a essere anche incluse nei PC da gaming realizzati da Acer, Alienware, ASUS, Dell, HP, Lenovo, MSI e altri produttori.

Redattore TechRadar