Skip to main content

Microsoft Surface Duo, per la prima volta Surface Pen sarà ottimizzata per Android

(Image credit: Microsoft)

Microsoft Surface Duo è il nuovo smartphone pieghevole della casa di Redmond che arriverà tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2021. In maniera più generica (e forse per non rievocare il suo inglorioso passato nel settore "mobile"), Microsoft preferisce definire Duo come un semplice "dispositivo di comunicazione".

Il nuovo pieghevole supporterà la Surface Pen (S-Pen) e, stando a quanto riporta Windows Latest, Microsoft sta lavorando per integrare le funzioni del pennino su Android per rendere l'utilizzo molto più simile a quello di un dispositivo Surface che a uno smartphone con il sistema operativo di Google.

Microsoft avrebbe già implementato il doppio tocco anche su Android in modo da poter fornire due input contemporaneamente sia con il pennino che con le dita su un singolo schermo o su entrambi separatamente.

Tra le caratteristiche della Surface Pen c'è anche quella di avere differenti livelli di pressione e Microsoft intende portare anche questa funzionalità su Android. Insomma, spostare oggetti da uno schermo all'altro dovrebbe essere piuttosto naturale grazie anche a input specifici di Surface, mentre il doppio tap permetterà (come sempre con S-Pen) di catturare una schermata.

Con Surface Duo il pennino debutta su Android

Con Microsoft Surface Duo, la casa di Redmond mira a portare gli elevati standard della sua famiglia di dispositivi nel (tormentato) settore degli smartphone pieghevoli aggiungendo elementi tradizionali come la cerniera ad altri più innovativi.

Tra questi possiamo sicuramente considerare l'ottimizzazione della Surface Pen per Android fino ad ora mai implementata su sistema operativo Google. Per essere utilizzato, il pennino richiede, tra gli altri requisiti, una tecnologia specifica dei display della gamma Surface. 

Attualmente il pennino è arrivato alla sua quarta generazione e ogni modello,  pur con le dovute differenze in termini di design, è compatibile con tutta la gamma di prodotti.

(Image credit: Microsoft)

Per quanto alcune funzionalità siano state già implementate, non sappiamo quanto effettivamente potrà spingersi l'integrazione con Android dato che la S-Pen non solo è stata progettata per i display Surface ma anche per i sistemi operativi Windows 8 e 10.

Fonte: Windows Latest